5
febbraio

Programmi TV di stasera, sabato 5 febbraio 2022. Su Canale 5 ‘Matrimonio a Parigi’

Matrimonio a Parigi

Matrimonio a Parigi

Rai1, ore 20.40: Festival della Canzone Italiana – Quinta serata

Kermesse canora. In diretta dal Teatro Ariston di Sanremo, va in scena la quinta serata della 72esima edizione del Festival della Canzone Italiana. Amadeus ripresenterà, per l’ultima volta, al pubblico da casa i 25 big in gara. Al termine della serata, si scoprirà così la canzone vincitrice della 72esima edizione, che succederà a Zitti e Buoni dei Maneskin. Al fianco del conduttore l’attrice Sabrina Ferilli. Regia di Stefano Vicario.

Rai2, ore 21.05: Il Lato Oscuro della Mia Matrigna

Film del 2018 di Jeffery Lando, con Dave Davis. Prodotto in US. Durata: 90 minuti. Trama: Dopo la morte improvvisa e misteriosa del loro padre, un fratello e una sorella tornano nella loro vasta proprietà di New Orleans, dove incontrano la loro matrigna. La donna è disposta a tutto pur di mettere le mani sulla loro eredità.

Rai3, ore 20.30: La truffa dei Logan

Film del 2017 di Steven Soderbergh, con Channing Tatum, Adam Driver. Prodotto in USA. Durata: 117 minuti. Trama: Nel tentativo di risollevare le sorti della famiglia, i fratelli Jimmy e Clyde Logan si organizzano per mettere a segno una rapina alla Charlotte Motor Speedway, durante la leggendaria gara di auto Coca-Cola 600 e per attuare l’ambizioso piano ricorrono all’aiuto dell’esperto in esplosioni Joe Bang. Proprio quando sembra che il colpo del secolo sia stato portato a termine, un’inarrestabile agente FBI, Sarah Grayson, inizia a ficcare il naso sulla scena del crimine, sospettando di tutto e di tutti coloro che incontra.

Canale5, ore 21.35: Matrimonio a Parigi

Film del 2011 di Claudio Risi, con Massimo Boldi, Anna Maria Barbera. Prodotto in Italia. Durata: 91 minuti. Trama: L’industriale milanese Lorenzo arriva con la moglie a Parigi per incontrare il figlio Mirko. La loro vacanza verrà però messa in crisi dall’incontro con i partenopei Gennaro e Costanza, genitori della stralunata Natalina, la ragazza di cui Mirko è innamorato. Le due coppie di genitori, infatti, non potrebbero essere più diverse: Lorenzo e la moglie sono sempre in cerca di uno stratagemma per evadere il fisco e non pagare le tasse, mentre Gennaro è un integerrimo finanziere.

Italia1, ore 21.20: Il viaggio di Arlo

Film d’animazione del 2015 di Peter Sohn. Prodotto in USA. Durata: 94 minuti. Trama: Il protagonista è Arlo, un giovane apatosauro, un dinosauro realmente esistito, che nel film fa un viaggio insieme a un bambino: l’ipotesi alla base del film è che circa 65 milioni di anni fa nessun meteorite abbia colpito la terra e che quindi i dinosauri si siano evoluti – sono per esempio diventati “agricoltori” – e siano riusciti a sopravvivere fino all’arrivo degli uomini.

Rete4, ore 21.30: 007 – Il Mondo Non Basta

Film del 1999 di Michael Apted, con Pierce Brosnan, Sophie Marceau. Prodotto in Regno Unito. Durata: 128 minuti. Trama: Renard è un sadico folle e visionario che vuole creare una vera e propria guerra, ma 007 non può permetterglielo.

La7, ore 21.15: Apocalypse Now Redux

Film del 2001 di Francis Ford Coppola, con Martin Sheen, Marlon Brando. Prodotto in USA. Durata: 203 minuti. Trama: Kurtz, colonnello dell’esercito statunitense nel Sud Est asiatico, è uscito dai ranghi, ha sconfinato in Cambogia con i suoi uomini e ha costituito una sorta di impero personale, combattendo una guerra privata. Al capitano Willard è affidato il compito di raggiungere Kurtz nel suo territorio ed eliminarlo. Ben presto Willard comprende di essersi imbarcato in una missione impossibile.

Tv8 ore 21.30: Paura in Volo

Film del 2009 di Thomas Jauch, con Peter Haber, Maximilian von Pufendorf. Prodotto in Germania. Durata: 90 minuti. Trama: In seguito ad una terribile collisione, un aereo passeggeri diventa incontrollabile sfrecciando sui cieli tedeschi. Il comandante e il resto dell’equipaggio cercano invano di risolvere la terribile situazione, ma il tempo passa ed il rischio è quello di precipitare nel centro di Berlino. Intanto il comando superiore militare valuta seriamente la drammatica soluzione di abbattere il velivolo prima che precipiti sulla capitale. Il secondo pilota con l’aiuto di una hostess tentano un’impresa disperata.

Nove, ore 21.25: Casamonica – Le mani su Roma

Documentario. Reportage di Nello Trocchia, basato sull’inchiesta al clan criminale dei Casamonica che regna da anni su Roma e che spesso è salito agli onori della cronaca, non solo per i business della droga e dell’usura

Le altre reti…

20, ore 21.00:  Lost in Space – Perduti nello Spazio - Film

Rai4, ore 21.20: Face Off – Due Facce di un assassino - Film

Iris, ore 21.10: Murder at 1600 – Delitto alla Casa Bianca- Film

Rai5, ore 21.15: Atti Unici - Teatro

RaiMovie, ore 21.10: Papillon – Film

RaiPremium, ore 21.20: La Mia Casa è Piena di Specchi - Film

Cielo, ore 21.15: Interno Berlinese - Film

TwentySeven, ore 21:05: L’uomo Che Fissa Le Capre - Film

La5, ore 21.10: Rosamunde Pilcher: Tango Argentino - Film

RealTime, ore 21.00: Vite al Limite - Docureality

Cine34, ore 21.00: Per Pochi Dollari Ancora - Film

Focus, ore 21.15: Dittatori del novecento - Documenti

TopCrime, ore 21.10: Poirot: Sono un’assassina - Film

MediasetExtra, ore 21.15: Grande Fratello Vip Live - Reality Show

Mediaset Italia2, ore 21.15: Dead In Tombstone - Film

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Una Voce per Padre Pio
Programmi TV di stasera, sabato 25 giugno 2022. Con Mario Tozzi ad Atlantide


Timothée Chalamet, Elle Fanning e Woody Allen
Programmi TV di stasera, venerdì 24 giugno 2022. Su Rai 3 la prima tv del film di Woody Allen ‘Un Giorno di Pioggia a New York’


Copperman - Luca Argentero
Programmi TV di stasera, giovedì 23 giugno 2022. Luca Argentero è Copperman su Rai 2


Caterina Balivo
Programmi TV di stasera, mercoledì 22 giugno 2022. Su Rai 2 torna Kalipè con ospite Giovanni Allevi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.