3
febbraio

Sanremo 2022, conferenza stampa della terza serata. Drusilla Foer: «Non parlo solo di Lgbt. Zalone? Le sue battute segno di civiltà»

Sala stampa, Sanremo 2022

Gli ascolti della seconda serata, le anticipazioni sulla terza. Le impressioni dei protagonisti al giro di boa. Per il conduttore Amadeus e il direttore di Rai1 Stefano Coletta c’è già abbastanza materiale per tracciare una prima valutazione sull’andamento di questo Festival di Sanremo 2022. Di questo e altro si parlerà nella conferenza stampa della terza serata del Festival, che seguiremo in diretta a partire dalle ore 12.

Sanremo, ascolti seconda serata – Il commento di Coletta

ore 12.17 – Apre Stefano Coletta, direttore di Rai1. “C’è grande contentezza, ho ricevuto poco fa la telefonata dell’Ad Rai Carlo Fuortes”. E scodella i dati d’ascolto (li trovate qui). “In termini di share dobbiamo andare al 1995 per avere ascolti analoghi in seconda serata. Oggi siamo in un universo differente. Rispetto ad altre edizioni i confronti sono relativi, ma rispetto al primo Festival di Amadeus siamo al +2.5% di share e rispetto a quello dell’anno scorso siamo a +13,7 di share. Picco di share 60.9% alle 23.29 con Checco Zalone. Dopo le prime due serate, il pubblico si è ringiovanito in modo straordinario: si è ringiovanito al 52,8. Nel 2020 eravamo oltre al 54. Si registra la prevalenza delle classi di laureati col quasi 62% di share. Il dato assoluto che va titolato è il picco nelle donne 15-24 che arrivano al 76%”.

ore 12.25 – Ancora Coletta, sottolinea la varietà dei registri della seconda serata. “Nelle due serate si sono unite fasi di leggerezza e di grande intensità”.

Amadeus: “Mi ha chiamato l’Ad Rai Fuortes”

ore 12.27 – Palla ad Amadeus: “Ringrazio innanzitutto i due numero uno di queste prime serate, Fiorello e Zalone, e le prime due signore del Festival. Desidero che le donne al mio fianco siano libere. E poi c’è la musica, perché tutto parte da lì. Vorrei dedicare il successo di queste prime due serate ai musicisti, alla discografia. Ringrazio la Rai: quando si lavora serenamente devi avere persone che si fidino di te. Ho trovato totale fiducia nell’azienda, l’Ad Fuortes mi ha chiamato anche questa mattina. Coletta ha condiviso con me ogni cosa, abbiamo lo stesso obiettivo. Siamo sempre andati a braccetto in tutte le decisioni. Ora do il mio benvenuto a Drusilla Foer, ho una grande ammirazione per lei”. E le consegna i fiori di Sanremo.

Sanremo 2022, Drusilla Foer in conferenza stampa

ore 12.32 – Drusilla Foer: “Sono contenta di essere a Sanremo, che non è solo un luogo musicale ma di aggregazione. Lo vediamo dai dati dell’Italia che ama la musica e si ritrova davanti alla tv. Felicitazioni per questo dato sul pubblico giovane, che credo sia il risultato di un’analisi attenta di Amadeus. Ho trovato serate colme di affettività. Sono contenta perché dove c’è affetto mi diverto e intendo divertirmi con Amadeus, un uomo per bene e un grande professionista”. Poi scherza e provoca: “Forse io dovevo essere la figura scandalosa di questo festival, ma non mi sembra che mi manchino. La musica è un veicolo emotivo e là dove esprime certi contenuti è già una vittoria. E poi posso mettermi otto vestiti da sera…”.

ore 12.35 – Elena Capparelli, RaiPlay: “Sulle piattaforme digital Rai è boom per il Festival. La fruizione inizia già alle 8 del mattino. La serata ha avuto successo sull’ascolto in diretta, +50% sul 2021 e +60% sull’on demand. Crescita del pubblico 15-24 con +6 punti, raggiungono il 22%. Sui social 6 milioni di interazioni”.

ore 12.39 – L’assessore alla Cultura di Sanremo consegna ad Amadeus una maglia celebrativa della società calcistica sanremese.

Sanremo 2022, terza serata – Canzoni e ospiti

ore 12.40 – Claudio Fasulo sulla terza serata del Festival. “Avremo tutte le 25 canzoni, votate da demoscopica e televoto. Ospiti Cremonini e Saviano, poi Anna Valle, la carabiniera Martina Pigliapoco che ha salvato una donna dal suicidio. Sulla crociera si esibirà Gaia (non i Coma_cose perché sono positivi al Covid)”.

Drusilla Foer commenta il monologo di Zalone

ore 12.43 – Drusilla sul monologo di Zalone. “Ognuno può esprimere il proprio pensiero. Sanremo è un luogo di grandissima visibilità. Non ho un’opinione precisa sul lavoro di Zalone, ma se questo solleva un dibattito credo sia comunque un momento di valore. Sono un soggettino che si mette a disposizione del dubbio. In questo caso credo che Checco abbia fatto un’operazione forte, là dove ci sono acque mosse sono contenta. Una tv che permette a un artista di smuovere le acque sia irrorata di civiltà. Mi va benissimo quello che è successo ieri, è un segno di civiltà”.

ore 12.46 – Amadeus sulle donne: “Siete tutti testimoni… Prima ancora di accettare il Festival 2022 avevo detto che avrei voluto solo donne. Da fruitore sarei molto favorevole”. Drusilla: “Sarebbe molto ganzo, a patto che questa donna ne abbia le qualità. Io sono per la meritocrazia… A me piacerebbe anche un papato donna, bisogna provare tutto. Sarebbe interessante avere un punto di vista femminile sulla musica e avere 12 vallettoni belli sul palco”.

ore 12.49 – Amadeus pensa a un’altra edizione? “Non ci ho proprio riflettuto…”.

Sanremo 2022, cosa farà Cesare Cremonini

ore 12.54 – Ancora Ama. “Cremonini non è mai stato a Sanremo, ha accettato il mio invito e avrà due momenti molto belli. Ripercorrerà alcuni momenti importanti della sua carriera e farà una piccola sorpresa finale. Sono sicuro piacerà molto a tutto il pubblico. Cesare è un grande artista, un poeta”.

ore 12.59 – Stamattina le prime telefonate che ho fatto sono state con Checco Zalone e Fiorello, svela Amadeus. “Noi tre ci conosciamo da anni, il rapporto è importante”. E su Saviano stasera: “Conosco perfettamente quello che dirà e lo trovo profondo. Sono felice che all’Ariston di dicano cose potenti di vario genere. Vuol dire libertà, aprire un dibattito, fare servizio pubblico”.

ore 13.01 – Ci sono problemi audio all’Ariston? Risponde Coletta: “Lo apprendo adesso, non sapevo. Verificherò…”. Amadeus: “Non ho avuto dai cantanti nessuna lamentela, ma verifico e ne prendo atto”.

Drusilla Foer: “Non parlo solo di temi Lgbt”

ore 13.04 – Drusilla: “Ai ragazzi dico che la vita è una caccia al tesoro, e la vera preziosità è la caccia prima di arrivare al tesoro. Alla fine di un percorso comprendere se stessi fa parte del tesoro. Questa esperienza a Sanremo fa parte della mia curiosità verso ciò che la vita mi mette di fronte. La mia prima reazione quando mi hanno proposto Sanremo? Ho detto subito sì, poi ho pensato alla scalinata e ho pensato che molte persone si sentono rappresentato da quello che dico e penso. Quindi ho sentito una responsabilità. Non parlo solo di temi Lgbt, io sono la bandiera di ciò che penso… e penso tante cose”.

ore 13.11 – Amadeus sul saluto de La Rappresentate di Lista (da alcuni ritenuto un gesto politico, ndDM): “Sanremo è questo. Un gesto normale in altre occasioni, a Sanremo diventa chissà cosa…”. E su Zalone: “L’intento era quello di abbattere l’ipocrisia verso qualcosa che va abbattuto”.

ore 13.13 – Ama: “La defezione di Argentero mi è dispiaciuta, ma non ha modificata la scaletta”.

ore 13.14 – Drusilla: “Cosa ho preparato? Quasi niente. Forse avrò un momento per una chiacchiera un po’ personale. Sono tranquilla, non abbiamo preparato molto. Non c’è stata tanta scrittura su quel che faremo”. E ancora: “Di Amadeus mi ha sedotto la naturezza, un valore sempre premiante. Lui è leggibile, è naturale (…) Che musica ascolto? Sono vorace in tutto. La musica è uno dei miei grandi punti di riferimento. Conosco molto bene il jazz, ma ascolto anche il metal”.

ore 13.22 – Coletta sull’eventuale rinnovamento delle giurie in futuro: “Se si può tradurre in un mix tra demo e streaming, ben venga… Non è così ovvio ma ci lavoreremo”.

ore 13.25 – Drusilla creerà dibattito? “Il divertimento è un luogo che può essere denso. Io non sono un personaggio comico. Cercherò di divertirmi, cercherò di onorare quel palco con delle riflessioni, con il pensiero”.

0re 13.27 – Coletta: “La brevitas non è stato l’elemento fondamentale degli ascolti. Penso sia stato bello finire prima però non è l’elemento del successo, la curva dà una permanenza enorme. Se si va fino a notte… ieri forse avremmo fatto il 62%. Il Festival è costante come pubblico”.

ore 13.29 – Amadeus: “Non abbiamo parlato dell’anno prossimo…”. Poi sui cantanti: “I super ospiti oggi sono in gara, anche quelli che fanno milioni di visualizzazioni tra i giovani ma non sono famosi per tutti”. I tempi di stasera… “Inevitabilmente saranno più lunghi, ma ritengo di mantenere un ritmo”.

Amadeus e il Fantasanremo

ore 13.34 – Amadeus sul Fantasanremo citato sul palco da alcuni artisti. Fantasanremo sul palco? “Mi piace rompere gli schemi, vorrei rendere tutto più easy. E se dietro le quinte da Morandi a Sangiovanni vogliono giocare, sul palco è bello che succedano. Io non conosco il Fantasanremo, gli artisti si divertono con me…”.

ore 13.37 – “Fiorello mi è stato sempre vicino. Umanamente mi manca, ma lo sento sempre. Checco? Non era per me un personaggio misterioso, ci conosciamo bene. Tra un comico e la spalla credo ci debba essere un rapporto personale. Sia con Zalone sia con Fiore ho una grande complicità. Con Ciuri poi lo sapete: ci conosciamo da 35 anni”.

Amadeus e la prima classifica generale

ore 13.39 – Amadeus sulla classifica: “Mi diverto da morire quando il pubblico rumoreggia e dà il proprio parere. Anche ieri lo sottolineavo. Ma io rispetto sempre la classifica. Questa sera sono curioso di vedere demoscopica e televoto”.

ore 13.41 – Amadeus: “Io vivo alla giornata… Lunedì dopo il festival sono a Roma per le mie trasmissioni. Desidero fare al meglio quello che devo fare”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Sanremo 2022 - Codici Televoto Finale a Tre
Sanremo 2022, televoto: ecco i codici dei cantanti


SENSEMAKERS - SANREMO2022 - RANKING CANTANTI - 20220203_cover
Sanremo 2022, dati e classifiche social (terza serata). Blanco sorpassa Mahmood, exploit di Emma


Sanremo 2022 - Noemi alla terza serata
Sanremo 2022, look terza serata: le pagelle di Paolo Stella – Fotogallery


Pippo Baudo - Sanremo 2008
Ascolti Sanremo Story: tutti i dati auditel delle terze serate

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.