2
febbraio

Sanremo 2022: ecco perchè Giusy Ferreri usa il megafono

Giusy Ferreri con il megafono

Giusy Ferreri con il megafono

Il debutto al Festival di Sanremo 2022 non è andata molto bene per Giusy Ferreri: la sua canzone si è piazzata soltanto decima nella classifica parziale e il suo look non ha convinto (qui il voto di Paolo Stella). Tuttavia, la sua esibizione è stata una delle più particolari, soprattutto per l’uso di un megafono che ha scatenato meme e parodie sui social. Ma cos’era quello strumento e perchè la cantante ha deciso di usarlo? Lo ha spiegato oggi pomeriggio in conferenza stampa.

“E’ stata una scelta artistica molto mirata perchè il brano è stato concepito con queste sonorità che rimandano ad un mondo retrò, dove la voce in due punti del brano – all’inizio e sullo speciale – ha una sonorità di una voce come se arrivasse da un grammofono. Per cui il megafono nautico è lo strumento migliore per riprodurre questo tipo di effetto, perchè non è amplificato e ho dovuto amplificarlo direttamente io col microfono sul palco ed è l’unica cosa che riportava questo suono vintage”.

L’idea era quella di ricreare “con una leggera ironia un mondo felliniano” sul palco, ma non è stata granchè recepita, scatenando subito l’effetto mercato o banda di paese.

“Mi piaceva anche come cornice stilisticamente per rimandare non soltanto al brano sanremese ma per ricondurlo a tutto l’album Cortometraggi, che ha un sapore cinematografico. Per cui l’idea del megafono usato dai registi e il grammofono che rimanda sempre a queste atmosfere retrò. Nell’album c’è anche un brano che vuole essere un omaggio a Federico Fellini, per creare questa cornice di un album pieno di versatilità come se fossero tanti piccoli film”

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mahmood Blanco19
Le pagelle finali del Festival di Sanremo 2022


Amadeus Cremonini2
Sanremo 2022, le pagelle della terza serata. Promossi Mahmood e Blanco e Drusilla. Bocciati Zanicchi e Bravi


Amadeus
Festival di Sanremo 2022: i Big in gara


doculfilm sanremo
Su Rai1 ‘il Festival da dove non l’avete mai visto’

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.