17
gennaio

Programmi TV di stasera, lunedì 17 gennaio 2022. La prima sera di Twenty Seven è con Steve Carell in «40 anni vergine»

40 anni vergine

40 anni vergine

Rai1, ore 21.25: Non mi Lasciare

Fiction. 1×03: Angelo si risveglia prigioniero in una stanza buia. Elena ottiene il permesso di riprendere le indagini assieme ad una task force creata per aiutarla a risolvere il caso e a smantellare la rete dei pedofili. Scoprono che Gilberto credeva di chattare con una ragazzina di nome Sofia e che il ragazzo, convinto di andare ad un appuntamento con lei, è stato rapito e caricato su una barca.

1×04: L’uomo che ha noleggiato la barca con cui Gilberto è stato rapito si chiama Pietro Tomà ed è cresciuto in un orfanotrofio. Elena, con la complicità di Daniele, si intrufola a casa sua e, leggendo i dati del suo computer, scopre che è implicato nel rapimento di Gilberto e di altri ragazzini.

Rai2, ore 21.30: Delitti in Paradiso | Replica

Serie Tv. 10×03 Il corpo scomparso: Nel giardino di una lussuosa villa viene trovata una donna morta. Subito dopo il ritrovamento, scompare anche una sua amica. Il corpo viene rinvenuto in mare e Parker nota un laccio da scarpe in una tasca.

10×04 Mistero in ospedale: Poco prima di una partita di beach volley, Neville viene punto da un insetto e va in shock anafilattico. Durante la sua prima notte nell’ospedale dell’isola, un’infermiera muore.

Rai3, ore 21.20: Report

Attualità. Sigfrido Ranucci conduce una nuova puntata che si apre con l’inchiesta dal titolo “Vola un’aquila nel cielo” di Luca Chianca e la collaborazione di Alessia Marzi. Claudio Lotito è diventato proprietario della Lazio nel luglio 2004. La prende dalle ceneri della squadra di Cragnotti, sull’orlo del fallimento. In pochi anni la riporta al centro della scena calcistica, vincendo ben sei coppe. Ma Lotito vuol dire anche Salernitana quando decide, con suo cognato Mezzaroma, di comprarla e portarla fino alla Serie A. Un conflitto d’interesse che obbliga la Figc a intervenire costringendolo alla vendita della squadra campana. Ma Lotito è anche politica, quando nel 2018 si candida al Senato con Forza Italia. Esce sconfitto, fa ricorso e il Senato, dopo quasi quattro anni, non si è ancora espresso, creando una situazione di impasse senza precedenti nella storia della Repubblica. A causa della mancata decisione non sono stati ancora convalidati i senatori eletti in Campania nel plurinominale che a breve dovranno votare il nuovo Presidente della Repubblica. Ma i suoi rapporti con la politica sono sempre stati alla base delle sue iniziative imprenditoriali, come quando nel 2019 cerca di entrare in Alitalia, sorprendendo tutti con un’offerta da ben 375 milioni di euro che però verrà rifiutata. Chi lo ha appoggiato nell’ennesimo salvataggio dell’Alitalia e perché la sua proposta è stata bocciata? A seguire “I lupi in monopattino di Wall Street” di Daniele Autieri e la collaborazione di Federico Marconi. La Helbiz ce l’ha fatta ed è divenuta la prima compagnia di sharing di monopattini quotata al Nasdaq di New York City. E’ il sogno fatto realtà di Salvatore Palella, il giovane imprenditore partito da Acireale e finito a Wall Street. Chi sono però i capitani coraggiosi che hanno reso possibile l’impresa, portando in Borsa un’azienda che nei primi nove mesi del 2021 registra una perdita di oltre 50 milioni di dollari a fronte di ricavi per appena 8 milioni? Proprio grazie a una serie di rapporti privilegiati, la Helbiz Italia ha ottenuto nel 2020 un prestito bancario di 5,5 milioni di euro garantito dal Fondo centrale di garanzia per le PMI. Nell’anno in cui l’intero gruppo mondiale Helbiz fatturava appena 4,4 milioni di euro, lo Stato italiano ha assicurato un prestito superiore al fatturato globale di una società controllata da una holding nel Delaware, di cui di fatto si sa poco o nulla dell’origine dei capitali e degli azionisti. Si chiude con “Amazon: venduto e reso” di Emanuele Bellano e la collaborazione di Greta Orsi. Il gigante dell’e-commerce macina affari non solo sul versante della vendita ma anche su quello della distribuzione e della logistica. Il motto di Amazon e di Jeff Bezos è “Il cliente prima di tutto”. Tra il cliente e il colosso Amazon nel mezzo ci sono i venditori costretti ad accettare le regole di Amazon o uscire dal marketplace. Report ha documentato pagamenti sospesi o negati unilateralmente, commissioni calcolate sui costi oltre che sui guadagni dei venditori e meccanismi che strangolano il venditore imponendogli di accettare accordi capestro.

Canale5, ore 21.45: Grande Fratello Vip

Reality. Alfonso Signorini conduce in diretta la trentacinquesima puntata. Con lui in studio, nelle vesti di opinioniste, Adriana Volpe e Sonia Bruganelli. Delia Duran ha trascorso i primi giorni nella casa tra discussioni, rassicurazioni, dubbi e paure. Sta vivendo tante emozioni ed è alla ricerca di quelle risposte che, secondo lei, solo nel loft di Cinecittà potrà trovare. Se da un lato la sua presenza crea malcontento, soprattutto in Soleil Sorge che sembra patirla molto, dall’altro Delia ha già trovato dei punti di riferimento come, per esempio, Manila Nazzaro. E poi i 76 anni di Kabir Bedi e le soprese per Nathalie Caldonazzo e Sophie Codegoni. Al televoto Federica Calemme, Kabir Bedi e la coppia Valeria Marini-Giacomo Urtis. Chi sarà il preferito del pubblico?

Italia1, ore 21.20: Freedom – Oltre il Confine

Documentario. Roberto Giacobbo torna in Egitto. Si ricostituisce la mitica coppia con Zahi Hawass: i due, insieme, vanno alla scoperta di Saqqara. Un’occasione per conoscere altri aspetti della vita degli antichi Egizi, vedere piramidi meno conosciute e ammirare una sorprendente mummia. Con la Sindrome di Stoccolma continua anche il viaggio nei segreti della mente: è possibile innamorarsi del proprio carnefice? Numerosi i casi di vittime affascinate dai propri rapitori, fino ad arrivare a difenderli davanti alle autorità. Da episodi eclatanti a minori, non sempre le reazioni della nostra mente sono quelle attese. Da dove veniamo? Una domanda ricorrente nella storia dell’umanità. Giacobbo ripercorre le tappe del cammino dell’uomo, dalla Preistoria fino ad oggi, con oggetti e siti che sembrerebbero mettere in discussione alcune certezze. E per farlo segue antiche tracce di pietra sparse un po’ ovunque sulla Terra. Chi era veramente William Shakespeare? Per rispondere a questa domanda, la squadra di Freedom ha raggiunto Messina, al centro di diverse teorie sulla vera storia del più grande drammaturgo di tutti i tempi. Fin dal 1700, molti ricercatori si sono interrogati sulla sua reale esistenza o sui suoi veri meriti: Shakespeare e le sue opere sono davvero passate dal nostro Paese? Il Bardo era di origine italiana, come dicono alcuni? Come mai c’è tanta Italia nei suoi testi? Il viaggio è appassionante e ricco di colpi di scena. Il team di Freedom si sposta poi in Sardegna, a Cagliari, per scoprire l’ingegno dei ceroplasti. Si tratta di veri e propri artisti, che tra ‘700 e ‘800 hanno realizzato sorprendenti cere anatomiche, oggi esposte in alcuni dei più importanti musei del mondo. Le telecamere mostrano da vicino le opere di Clemente Susini che, con fini didattici, riprodusse in cera parti di corpi umani direttamente dai cadaveri. Un viaggio da fare con gli occhi giusti, tornando indietro nel tempo per capire come si sia evoluto lo studio della medicina. Infine, San Marino, per continuare ad esaminare le stranezze del Museo delle Curiosità: tra le altre cose, una serie di calzature incredibili e tazze risalenti al 1800, appositamente realizzate per uomini baffuti.

Rete4, ore 21.25: Quarta Repubblica

Attualità. Nicola Porro intervista il presidente della Regione Veneto Luca Zaia. Tra i temi principali della puntata: la corsa per il Quirinale a una settimana esatta dall’inizio delle votazioni, ospedali, aziende e famiglie alle prese con i casi di positività e le limitazioni anti-contagio, nuove testimonianze sulle violenze contro giovani donne a Milano la notte di Capodanno, le ultime novità sul giallo della morte di David Rossi, il responsabile della comunicazione del Monte Paschi di Siena. Il faccia a faccia della settimana sarà con il presidente e ceo di Mercedes-Benz Italia Radek Jelinek. Tra gli ospiti: Antonio Cassone dell’American Academy of Microbiology, l’ingegnere Alessandro Gerli, il costituzionalista Alfonso Celotto, la regista Anselma Dell’Olio, il consigliere delegato di Filiera Italia Luigi Scordamaglia, Hoara Borselli, suor Anna Monia Alfieri, Alessandro Sallusti, Agnese Pini, Stefano Cappellini, Federico Rampini e Daniele Capezzone. Come ogni settimana, non mancheranno gli interventi di Gene Gnocchi.

La7, ore 21.15: JFK – Un caso ancora aperto

Film del 1991 di Oliver Stone con Kevin Costner e Kevin Bacon. Trama: Il procuratore distrettuale che si occupa delle indagini sull’assassinio di John Fitzgerald Kennedy non è convinto della colpevolezza esclusiva del killer materiale, Lee Oswald, ma è persuaso che il presidente sia stato vittima di un complotto che coinvolge la mafia e i servizi segreti governativi.

Tv8, ore 21.30: Creed II

Film del 2018 di Steven Caple Jr. con Michael B. Jordan e Sylvester Stallone. Trama: Adonis Creed vive una vita in bilico tra gli impegni personali e l’allenamento per il suo prossimo incontro sul ring: la sfida della sua vita. Adonis dovrà affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia, e questo non fa altro che rendere più intenso la sfida imminente. Ma Adonis non è solo, Rocky Balboa è sempre al suo fianco e si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia.

Nove, ore 21.35: Palermo-Milano solo andata

Film del 1995 di Claudio Fragasso con Giancarlo Giannini e Raoul Bova. Trama: Un insospettabile ragioniere della mafia deve essere scortato da Palermo a Milano, per deporre in un processo, da cinque agenti di scorta. Cinque giovani poliziotti poco esperti, che vanno incontro a un prevedibile massacro.

Le altre reti…

20, ore 21.10: Lanterna verde – Film

Rai4, ore 21.20: Skyline – Film

Iris, ore 21.10: Gangster Squad – Film

Rai5, ore 21.15: Sciarada – Il circolo delle parole – Documentario

RaiMovie, ore 21.10: La banda di Harry Spikes – Film

RaiPremium, ore 21.20: The Voice Senior – Intrattenimento

Cielo, ore 21.15: L’amore oltre la guerra – Film

TwentySeven, ore 21.00: 40 anni vergine – Film

RealTime, ore 21.25: Vite al Limite – Docureality

La5, ore 21.20: Paradiso amaro – Film

Cine34, ore 21.05: Il cosmo sul comò – Film

Focus, ore 21.15: The Destiny of Rome – Documentario

TopCrime, ore 21.15: The Mentalist – Serie Tv

MediasetExtra, ore 21.10: Grande Fratello Vip: In Diretta dalla Casa – Reality

MediasetItalia2, ore 21.15: Dragonheart 2 – Il destino di un cavaliere – Film

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


boccia clementino
Programmi TV di stasera, lunedì 16 maggio 2022


Ukraine at the Grand Final_ph EBU, Corinne Cumming copia
Programmi TV di stasera, domenica 15 maggio 2022. The Kalush Orchestra da Fazio, su Canale 5 la finale di Amici


Amici come prima
Programmi TV di stasera, sabato 14 maggio 2022. Su Canale 5 c’è Amici… come prima


Name That Tune - Indovina la Canzone
Programmi TV di stasera, venerdì 13 maggio 2022. Su Tv8 la nuova sfida di Name That Tune

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.