15
gennaio

Serena Rossi è La Sposa di Rai 1: «Mi riconosco nella pazienza e nella resilienza di Maria»

La Sposa - Serena Rossi

La Sposa - Serena Rossi

Dopo aver condotto Canzone Segreta ed essere stata l’assistente sociale Mina Settembre, Serena Rossi è pronta a catapultarsi negli anni ‘60 per interpretare, sempre su Rai 1, la giovane e coraggiosa Maria, una ragazza di campagna disposta a lasciare il sud Italia e sposare uno sconosciuto del nord pur di aiutare la propria famiglia. Racconterà la sua storia nella fiction Endemol Shine Italy La Sposa, al via domenica 16 gennaio 2022 in prima serata.

Tre puntate scritte da Valia Santella, Eleonora Cimpanelli e Antonio Manca e dirette da Giacomo Campiotti, assente alla conferenza stampa di presentazione perchè in quarantena per Covid. Un melodramma in piena regola, ma portatore di una certa speranza, rappresentata proprio da Maria, un personaggio che il Vicedirettore di Rai Fiction Francesco Nardella considera “femminista senza saperlo, inconsapevole dei diritti delle donne, dei bambini e dei lavoratori, capace di illuminare i posti in cui arriva“. Cosa che, secondo il coprotagonista Giorgio Marchesi, ha fatto la stessa Serena Rossi sul set.

L’attrice napoletana ha fortemente voluto girare questa fiction, nonostante la fatica fisica richiesta: ha guidato un trattore, fatto il bagno di notte in un fiume, lavorato a mani nude nei campi, camminato nel fango e imparato anche a mungere le mucche, ma lo ha fatto con gioia perchè con Maria ha sentito di avere più di una cosa in comune, a partire dalla pazienza che le donne di oggi non hanno più.

“Da qualche tempo sento una certe responsabilità per i ruoli che scelgo, perchè le persone che mi seguono si aspettano qualcosa anche dal punto di vista sociale. Questa è una storia che parla di emancipazione e di accoglienza del diverso. Io come Maria credo molto nel buono della gente, cerco di difendere questo sguardo fanciullesco anche se mi dicono che sono troppo buona. Mi riconosco nella sua pazienza, resilienza, nella sua voglia di lavorare e nel suo amore per la famiglia. [...] Questa storia parla del nostro passato ma anche del nostro futuro, ci ho rivisto mia nonna, che è mancata durante le riprese, e dedico a lei questo lavoro”

La Sposa: trama e cast

Maria (Serena Rossi) è una giovane donna che, per salvare la famiglia dall’indigenza, decide di lasciare la Calabria e accettare il matrimonio per procura con un rude agricoltore vicentino, Vittorio Bassi (Maurizio Donadoni). La famiglia di Maria è fortemente indebitata con Zi’ Michele (Saverio Malara) e sua moglie Carmela (Matilde Piana), che hanno combinato il matrimonio, che appare l’unica soluzione per pagare il debito. La prima scelta di Zi’ Michele è Luisa (Giulia D’Aloia), sorella minore di Maria, ma la ragazza è già fidanzata e Maria, per consentirle di vivere il suo amore, si offre di prendere il suo posto. Pur di aiutare la madre (Mariella Lo Sardo) e i fratelli, Maria è disposta a tutto, anche a rinunciare alle sue radici e al suo sogno romantico con Antonio (Mario Sgueglia), il primo amore, di cui però non ha notizie da tempo dopo il suo trasferimento in Belgio. Maria stila un accordo con Vittorio, con il quale l’uomo si impegna a saldare il debito, a pagare l’affitto, gli studi di suo fratello Giuseppe (Matteo Valentini) e a organizzare anche il matrimonio della sorella. Giunta all’altare, però, la donna scopre che non sposerà Vittorio, ma suo nipote Italo (Giorgio Marchesi), che non ha mai visto. Arrivata al Nord, Maria deve fare subito i conti con una realtà totalmente ostile, dovuta al suo essere meridionale e donna, al duro lavoro nei campi, ma soprattutto al rifiuto di Italo, ancora troppo sconvolto dalla misteriosa scomparsa della prima moglie, Giorgia, di cui è ritenuto responsabile dai compaesani. Italo non vuole saperne di lei: è stato lo zio Vittorio a fargli firmare le carte del matrimonio per procura con l’inganno, per assicurarsi una discendenza “sana”. In realtà, Italo ha già un figlio, Paolino (Antonio Nicolai), un bambino molto intelligente che soffre, però, di crisi epilettiche e che, traumatizzato dalla scomparsa della madre, passa il suo tempo nella stalla con gli animali e ha smesso di andare a scuola. Nonostante il contesto così difficile, Maria non si lascia andare. Anzi, resiliente e generosa, cerca un modo per migliorare la vita di tutti, rendere la casa dove vive più accogliente e le persone con cui abita migliori. Il rapporto con Paolino – e il desiderio di aiutarlo – è per lei un raggio di sole. La sua determinazione, la sua intelligenza e il suo grande cuore riusciranno a portare un cambiamento nelle vite di chi la circonda, rendendola artefice di una profonda trasformazione familiare e nelle relazioni con i contadini della tenuta Bassi. A turbare questa rinascita arriverà però Antonio, diventato nel frattempo un rampante imprenditore edile, che ha deciso di coinvolgere nella sua attività Giuseppe e che non sembra disposto a rinunciare a Maria.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


La Sposa - Serena Rossi
La Sposa: stereotipi e buoni sentimenti per un prodotto facile da guardare


Serena Rossi
La Sposa 2 ci sarà?


La Sposa - Serena Rossi, Giorgio Marchesi e Antonio Nicolai
La Sposa: anticipazioni ultima puntata di domenica 30 gennaio 2022


La Sposa - Giorgio Marchesi e Serena Rossi
La Sposa: tutti i personaggi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.