12
gennaio

Sanremo 2022, Drusilla Foer aveva previsto tutto – Video

Drusilla Foer

Drusilla Foer

Drusilla Foer, nome d’arte e personaggio interpretato da Gianluca Gori, è tra le donne del Festival di Sanremo 2022. Una partecipazione che sorprende ma che in realtà era prevista e annunciata da molto tempo.

La nobildonna toscana, cinica e diva, che il pubblico di Rai 1 ha conosciuto nella scorsa stagione in seconda serata con Nunzia De Girolamo a Ciao Maschio, è molto attiva sui social e nell’ottobre del 2020 postava uno dei suoi sketch che oggi possiamo definire un presagio. Si fingeva al telefono con il direttore di Rai 1, che la chiamò per essere una delle vallette di Sanremo:

Ah che idea, ma ne è convinto? Ma guardi direttore, io non ho mai fatto la valletta. Cominciare da Sanremo mi sembra un po’ un azzardo.

La gag prosegue, con la sua irriverente perfidia e “snobberia”, a cominciare dalla reazione nell’apprendere il nome del conduttore e “dell’altro” che sarà con lui all’Ariston (dato il periodo, ottobre 2020, facile intuire che stesse parlando di Amadeus e Fiorello):

Ah, di nuovo lui, quello vestito da croupier (…) E’ garbato, gentile, non è invadente. Non come quell’altro che… ah c’è anche lui?! E’ certamente talentuoso ma a me quel tipo di esuberanza fa molto disordine.

Quasi un anno e mezzo dopo, quella finta telefonata diventa realtà.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus e le donne di Sanremo 2022
Sanremo 2022, il promo con Amadeus e le donne del Festival. Ferilli: «Questo è il primo step» – Video


Drusilla e Gianluca Gori
Sanremo 2022: chi è Drusilla Foer


Le cinque donne di Sanremo 2022
Sanremo 2022: le cinque donne scelte da Amadeus


Sanremo, teatro Ariston
Sanremo 2022, ancora Covid: positivo anche un operaio che lavora all’allestimento

1 Commento dei lettori »

1. Patrick ha scritto:

13 gennaio 2022 alle 03:21

Ma per quale motivo la si vuole chiamare CONDUTTRICE se è un uomo “en travesti” che di sicuro non aspira a essere donna?

Incredibile davvero come il giornalismo di questi giorni si stia comportando in maniera omertosa nei confronti di questa notizia. Mah.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.