13
gennaio

Sanremo 2022: chi è Drusilla Foer

Drusilla Foer

Drusilla Foer

Tra le cinque donne scelte da Amadeus per affiancarlo nel corso del Festival di Sanremo 2022 c’è anche Drusilla Foer. Cantante, autrice e sceneggiatrice, la “nobildonna” senese, che ama definirsi anticonformista e ribelle, parteciperà alla terza serata della kermesse prevista per giovedì 3 febbraio 2022. In passato, ha posato per diverse riviste di moda, è apparsa in alcune trasmissioni televisive ed è l’alter ego di Gianluca Gori.

Seguitissima sui social, dove su Instagram ha circa 143mila follower, Drusilla Foer è nata a Siena il 23 luglio 1945. Al cinema, è stata diretta da Ferzan Ozpetek nel film Magnifica Presenza, ma è stata anche “giudice” a Strafactor. Piero Chiambretti l’ha poi voluta come presenza fissa, su Rete4, a CR4 – La repubblica delle donne. Di recente, si è mossa anche in teatro, dove è stata protagonista di due spettacoli: Venere Nemica ed Eleganzissima.

Drusilla è nata dall’intuizione del fotografo, pittore, cantante e attore fiorentino 55enne Gianluca Gori, che un giorno ha deciso di creare un personaggio destinato al web che, in breve tempo, si è fatto conoscere fino ad arrivare al cinema, in teatro, in televisione e in radio.

“Cosa ha ispirato il mio nome? Una nottata di sesso sfrenato dei miei nonni in America. Erano su un battello che si chiamava Drusilla. Il battello è diventato monumento storico, una sorta di pezzo d’antiquariato. Come me, insomma

ha dichiarato l’artista a Libero Quotidiano. In diverse occasioni, gli ammiratori hanno potuto però scoprire anche altri aneddoti legati al passato del personaggio, creato ad hoc: ad esempio, è cresciuta a Cuba per via del trasferimento del suo babbo, diplomatico di professione. Ha vissuto tra Parigi, Chicago, Bruxelles, Madrid, Viareggio e New York. In quest’ultima tappa ha aperto un negozio di usato, il Second Hand Dru, capace di diventare in poco tempo un punto di ritrovo di artisti, pensatori, rock star e persone speciali.

Ritornata in Italia da circa 14 anni, dove ha assunto la domestica Ornella, sogna un giorno di lavorare con Paolo Virzì. Ha dichiarato che in America andava in giro in moto con Tina Turner. Non sopporta Madonna, ma ha una forte predilezione per Lady Gaga. Si è sposata con un texano, che ha tradito, ed a Bruxelles negli anni 80 con Hervèè Foer, ma lui è scappato poco dopo il matrimonio. Quest’ultimo è morto e, dunque, l’ha resa vedova.



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus e le donne di Sanremo 2022
Sanremo 2022, il promo con Amadeus e le donne del Festival. Ferilli: «Questo è il primo step» – Video


Drusilla Foer
Sanremo 2022, Drusilla Foer aveva previsto tutto – Video


Le cinque donne di Sanremo 2022
Sanremo 2022: le cinque donne scelte da Amadeus


Coez
Coez, l’inutile polemica: «A Sanremo pubblico ammesso, ci siamo rotti il cazz0»

1 Commento dei lettori »

1. EMA87 ha scritto:

14 gennaio 2022 alle 10:13

Io seguo Drusilla da anni su Instagram, la sua rubrica estiva condotta in bagno mi piaceva un sacco.
Devo dire che mi ha fregato, io pensavo fosse una donna trans, non un personaggio stile Signora Coriandoli.
Quindi il signor Gianluca Gori esiste e il suo personaggio è solo fantasia?
Sicuramente andrò al teatro a vederla, oltre che a vedere la serata di Sanremo!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.