12
gennaio

Costa Concordia, 10 anni dopo. Gli speciali tv per ricordare la tragedia

Costa Concordia

Dieci anni fa – era il 13 gennaio 2012 – l’inchino fatale della Costa Concordia. Nel triste anniversario della tragedia, che costò la vita a 39 naufraghi, anche la tv ricorderà il giorno del disastro navale. Le stesse telecamere che in quell’occasione documentarono la tragedia, ora riproporranno testimonianze e ricordi di un evento che ha segnato la cronaca italiana per la sua drammaticità. Ecco i principali appuntamenti televisivi dedicati allo storico avvenimento.

Anniversario Costa Concordia – Speciali Rai

La Rai con le sue testate giornalistiche e i programmi ricorderà il naufragio della Concordia e ciò che ne è seguito proprio il giorno 13 gennaio. Su Rai1 Unomattina e Storie Italiane daranno spazio alla tragica ricorrenza. Su Rai2 se ne parlerà durante I Fatti Vostri e in prima serata verrà trasmesso “Costa Concordia, cronaca di un disastro“, un factual drama prodotto da Rai Documentari e Sky Studios. Tg1, Tg2 e Tg3 ricorderanno la ricorrenza con servizi e approfondimenti nelle diverse edizioni e, in seconda serata, Linea Notte del Tg3 proporrà una puntata dedicata.

In particolare, la Tgr Toscana – coinvolta per competenza e interesse territoriale -  realizzerà dirette dall’isola del Giglio all’interno della rubrica “Buongiorno Regione” e ampi servizi per le edizioni delle 14.00 e delle 19.35. Rainews24, oggi, alle 15.00, trasmetterà “Speciale Costa Concordia” e manderà in onda servizi e approfondimenti durante la giornata successiva.

Il ricordo e la ricostruzione degli eventi impegnerà anche Rai Storia con il programma Il giorno e la Storia e il Portale Rai Cultura proporrà un’intervista all’ingegner Sergio Girotto, direttore del progetto di recupero del relitto: per la prima volta si è proceduto senza lo smontaggio completo del natante, evitando ogni forma di inquinamento. Da oggi online su RaiPlay  il documentario inedito “Costa Concordia, l’inchino fatale” della serie Original RaiPlay “Ossi di Seppia”.

Anniversario Costa Concordia – Sul Nove “Trappola in mare”

A dieci anni dal naufragio, il Nove trasmetterà – sabato 15 gennaio alle 21.25 in prima tv – lo speciale di due ore “Costa Concordia – Trappola in mare“. Il documento ricostruisce la notte del disastro con testimonianze esclusive in prima persona dei sopravvissuti e dei soccorritori, filmati inediti, grafiche computerizzate e approfondimenti da parte dei maggiori esperti, per raccontare in maniera dettagliata i fatti di quel tragico evento.

Verrà anche ripercorsa la vicenda del capitano Francesco Schettino, processato per omicidio colposo plurimo, lesioni colpose, naufragio e abbandono di nave e condannato in appello e Cassazione a 16 anni, oltre all’interdizione per 5 anni da tutte le professioni marittime. Ma i misteri intorno a quell’incidente, sono stati davvero tutti svelati? Come è affondata la Costa Concordia? Schettino è stato l’unico responsabile di questa colossale tragedia?

Anniversario Costa Concordia – Dirette e speciali di SkyTg24

Sky Tg24 realizzerà una programmazione dedicata alla vicenda della Concordia il 12 e il 13 gennaio, con approfondimenti e speciali, a cura di Stefano Sassi e Tonia Cartolano. Il 12 gennaio dalle 14.30 spazio allo speciale “La notte del Giglio“, disponibile anche on demand. Giovedì 13 gennaio invece l’approfondimento continuerà, con collegamenti dallo studio che il canale ha allestito sull’isola del Giglio.

Nel racconto le immagini faranno da contrappunto alle interviste a molti dei protagonisti della vicenda: tra loro Gregorio De Falco, all’epoca capo della sezione operativa della Capitaneria di porto di Livorno, che coordinò le operazioni di soccorso, il magistrato Francesco Verusio, già a capo della Procura di Grosseto e pubblico ministero dell’accusa nel processo penale, il comandante Nick Sloane, a capo dell’operazione di parbuckling, ovvero della rotazione del relitto in assetto verticale prima del definitivo rigalleggiamento, e del successivo trasferimento a Genova per lo smantellamento il 23 luglio 2014.

Allo speciale seguiranno, il 13 gennaio, ampi approfondimenti in diretta, condotti da Tonia Cartolano, con collegamenti dallo studio che il canale ha allestito sull’isola del Giglio. Tra gli ospiti delle dirette, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Franco Gabrielli, all’epoca dei fatti alla guida della Protezione Civile; Fabrizio Curcio, capo dipartimento Protezione Civile; Kevin Rebello, il fratello del cameriere indiano Russel Rebello, che morì a bordo per salvare i passeggeri, Saverio Senese, avvocato dell’ex comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino; Luigi Alcaro Giusto, primo ricercatore Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale); Sergio Ortelli, sindaco dell’isola del Giglio; don Lorenzo, parroco dell’Isola all’epoca dei fatti e Mario Pellegrino, ex vicesindaco e primo a salire sulla nave.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


programmazione rai feste
Da Maleficent agli Oroscopi di Rai2, tutta la programmazione Rai per le feste


Doc - Nelle tue Mani 2
Rai, palinsesti gennaio 2022 – Tris di fiction su Rai 1. Arriva Il Complotto contro l’America su Rai 3


Alberto Angela
Palinsesti Rai, festività 2021/22


Palinsesti Rai
Rai, palinsesti 2021/2022: la presentazione in diretta. Conduzioni diverse per Sanremo ed Eurovision, Angela a Natale e Capodanno (Bolle slitta a febbraio). Biennale per Fazio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.