22
dicembre

Tutta Colpa di Freud… e nessuna certezza sul futuro

Tutta Colpa di Freud - Claudio Bisio

Tutta Colpa di Freud - Claudio Bisio

La volontà degli attori ci sarebbe tutta, a partire da Claudio Bisio, Max Tortora e Stefania Rocca, che hanno rilasciato dichiarazioni sull’ipotesi di tornare sul set per ridar vita ai loro personaggi; possibili sviluppi narrativi per il futuro non mancano, dal momento che si tratta di una serie corale ricca di intrighi, rapporti interpersonali e puntatine al sociale che non guastano mai, sulle quali si può costruire. Per tutte queste ragioni una seconda stagione di Tutta Colpa di Freud sarebbe più che naturale, ma conferme ufficiali ancora non ce ne sono e il motivo potrebbe risiedere negli ascolti poco soddisfacenti.

Lanciata su Prime Video lo scorso mese di Febbraio, la serie diretta da Rolando Ravello e tratta dall’omonimo film di Paolo Genovese è arrivata sul piccolo schermo il 1 dicembre, registrando al debutto uno share del 12.6%; le successive due puntate andate in onda sono addirittura calate, scendendo sotto il 10% e poco c’è da sperare per il finale di questa sera, che si scontra con la prima tv del Pinocchio di Matteo Garrone e Roberto Benigni, in onda su Rai 1.

Un vero peccato, dal momento che il progetto artisticamente può dirsi riuscito, non avendo tradito il sapore dell’originale e al contempo offrendo qualcosa di nuovo al pubblico (qui la nostra recensione completa). Al di là dell’ormai scarsa dimestichezza del pubblico Mediaset con la fiction, che sta pian piano riguadagnando terreno, il problema principale potrebbe essere stato proprio il precedente passaggio in streaming, che avrebbe ridotto la platea e fatto apparire la serie già “vecchia” in partenza. Situazione guarda caso simile a quella che si era venuta a creare con Made in Italy, e che dovrebbe far riflettere il Biscione sull’eventualità di ripetere ulteriormente l’esperienza “condivisa” di titoli così promettenti.

Non resta che sperare in un miracolo di Natale per vedere proseguire le vicende della famiglia Taramelli e capire come potrebbe evolvere la vicenda dopo il ritorno di Angelica (Magdalena Grochowska), madre delle sue tre figlie, nella vita di Francesco (Bisio).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Lol 2
Lol: Chi Ride è Fuori 2 da giovedì 24 febbraio 2022


Doc 2 - Massimo Rigo
I nuovi personaggi di Doc – Nelle Tue Mani


Doc 2 - Simona Tabasco
Doc 2 riparte dal Covid, ma va oltre: «La malattia può essere una seconda occasione»


Euphoria - 5
Euphoria 2: su Sky e Now torna la serie che ha ridisegnato il genere teen drama

1 Commento dei lettori »

1. Patrick ha scritto:

23 dicembre 2021 alle 03:25

Vabbè ma chi se ne frega, può rimanere su Prime e può continuare benissimo. In fin dei conti è andata già in seconda visione su canale 5. Normale non aspettarsi chissà che ascolti!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.