28
luglio

LO SPECCHIO HA DUE FACCE… MA ANCHE DUE MENTI!!!

Barbra Streisand più che un premio Oscar sembra una casalinga disperata

S’è presentata così, mercoledi scorso, nel cantiere della Sua nuova casa a Los Angeles.

Forse oltre ad una nuova casa sarebbe il caso di “ricostruire” anche una nuova immagine!

E che lo faccia prima dell’inizio del Suo nuovo tour (dai prezzi elevatissimi) previsto per ottobre.

Barbra Streisand @ Davide Maggio .it

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


LO SPECCHIO HA DUE FACCE... MA ANCHE DUE MENTI!!!
QUALCUNO M’ASCOLTA!

4 Commenti dei lettori »

1. perochan ha scritto:

2 agosto 2006 alle 00:34

Ma povera, povera Barbraaa! Cha mica quarantanni. Che poi in cantiere chi deve andare come? Lhai vista Eva Longoria nature!? Ecco, di lei mi preoccuperei si ;p



2. Davide Maggio ha scritto:

2 agosto 2006 alle 03:03

@ perochan : vista vista! Non ne parlo perchè ormai ne parlano tutti e non mi piace postare, come avrete capito, notizie già pubblicate e ripubblicate. Segnalami comunque qualunque cosa Ti possa interessare. Non appena ci sono hot news… le servo su un post dargento! :-)



3. valeria ha scritto:

28 marzo 2007 alle 17:35

Questa donna è una delle cantanti più brave che ci siano al mondo…..ma è anche una simpaticissima attrice e una straordinaria regista e produttrice. Ormai non è più una ragazzina,gli anni passano anche x le dive!!! Anzi x la sua et mi sembra abbastanza in forma,certo,davanti alle telecamere deve apparire al meglio,ma mica deve essere sempre perfetta e sorridente!! Sono delle persone normali come noi!! W BARBRA!!



[...] Vi ricordate quando Vi ho mostrato Barbra Streisand in condizioni agghiaccianti e Le consigliai, ironicamente, che forse sarebbe stato il caso di sottoporsi a qualche ritocco prima dell’inizio del nuovo tour mondiale previsto per ottobre?!? No!?! RinfrescateVi la memoria prima di continuare a leggere –> clicca qui [...]



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.