16
novembre

Pagelle TV della Settimana (8-14/11/2021). Promossi Imma Tataranni e Lady Gaga. Bocciati All Together Now e Morgan

d'iva

D'Iva

Promossi

9 a Imma Tataranni. Nello schema rassicurante dell’omonima fiction, lei irrompe “correggendo” quella che una volta era soltanto “camomilla per anziani”. Menzione speciale per Vanessa Scalera che, a oltre 40 anni, ha trovato fama e consacrazione.

8 a Lady Gaga. Non si diventa la popstar numero uno al mondo per caso; nel suo breve soggiorno milanese la cantante dà prova di valore e vigore. Una personalità dirompente che racchiude la spavalderia da divina e la sensibilità umana, allo stesso tempo e in tempi diversi. E anche il repertorio “convenzionale” snocciolato a Che Tempo Che Fa risulta funzionale: per consegnarsi alla storia come una grande icona bisogna parlare un linguaggio universale.

7 ad Aka7ven. D’accordo, è paradossale il fatto che ad aver vinto il Best Italian Act agli MTV Ema non siano stati i Maneskin; tuttavia il riconoscimento è indice di un elevato fermento da parte della fanbase, attivissima a distanza di mesi dalla fine di Amici 20.

6 a Nicola Pisu. Una personalità complessa, diversa da quelle che abitualmente popolano reality e tv nostrana e che per questo ha funzionato all’interno del Grande Fratello Vip. Peccato per qualche nervosismo di troppo sul finale, umanamente comprensibile, meno dal punto di vista del gioco e della convivenza.

Bocciati

5 a D’Iva. Questa volta il tentativo è stato sacrosanto ma il pubblico ha recepito tiepidamente. Del resto non si può dire che un classico varietà canoro fosse in linea con le proposte dell’ammiraglia Mediaset degli ultimi anni. Sulla Zanicchi, invece, sarebbe stato meglio preservarla in vista dell’evento.

4 al caos Dazn sulla visione in contemporanea su due device. Il servizio streaming era sul punto di limitare la (doppia) visione degli abbonati, ufficialmente per far fronte alla pirateria. Ragioni che convincevano solo in parte e che soprattutto dovevano esser messe in conto prima. Infatti è arrivato il dietrofront dopo le polemiche che già impazzavano.

3 ad All Together Now. L’ostinazione di Mediaset nei confronti del format inglese non l’abbiamo mai capita e la nuova formula talent ci convince sempre meno. Ancora peggio se si scelgono ben 8 puntate, in una giornata complicata in cui, tra l’altro, poche ore prima va in onda sulla stessa rete un altro talent (Amici).

2 ai monologhi al femminile de Le Iene. Quando hanno annunciato la conduzione a rotazione non pensavamo che il requisito necessario per affiancare Savino fosse aver patito disgrazie. Scherzi a parte, ma nemmeno tanto, la reiterazione del momento ne svilisce gli intenti (qui maggiori dettagli).

1 a Morgan. L’idillio è durato poco: alla quinta puntata, infastidito dalle critiche, il cantautore fumantino ha sbottato contro la Lucarelli. Che sia stato aizzato dalla voglia di fare spettacolo, in un gioco delle parti, o che sia stato totalmente spontaneo cambia poco ai fini della disamina dei fatti.



Articoli che potrebbero interessarti


SquidGame_Season1_Episode1_00_44_44_16
Pagelle TV della Settimana (4-10/10/2021). Promossi Squid Game e Melaverde. Bocciati il sabato di Rai1 e Star in the Star


tapiro-ambra-angiolini
Pagelle TV della Settimana (11-17/10/2021). Promossi i 25 anni di Un Posto al Sole. Bocciati Ilary Blasi e le troppe polemiche per il tapiro ad Ambra


rosolino e awed
Pagelle TV della Settimana (31-05/6/06/2021). Promossi Vid e gli ospiti di Fazio. Bocciate la Serie A superspezzatino e la Zanicchi


alfonso signorini
Pagelle TV del 2020 – Bocciati

6 Commenti dei lettori »

1. blukikko ha scritto:

16 novembre 2021 alle 17:05

Vorrei umilmente ricordare che, oggettivamente, la pop star numero uno al mondo è MADONNA.



2. Lucio ha scritto:

16 novembre 2021 alle 17:36

All Together Now è una delle cose più cringe degli ultimi anni. E’ assolutamente irritante!



3. Lucio ha scritto:

16 novembre 2021 alle 17:38

All Together Now è una delle cose più “cringe” degli ultimi anni. E’ assolutamente irritante!



4. Marco3.0 ha scritto:

16 novembre 2021 alle 20:52

Concordo con tutti i voti. Pagelle Perfette.
Forse non avrei dato 7 a Aka7ven. Non perchè non se lo meriti come artista o altro del genere, ma perchè gli preferisco i Måneskin. Senza dubbio il suo fanbase è da premiare.



5. davide ha scritto:

17 novembre 2021 alle 04:11

Morgan addirittura il peggio della settimana? Sotto nonna Iva e la svizzera che ride da 30 anni senza che nessuno abbia mai capito perché? E poi qual è la colpa di Morgan? A parte i capelli, non ne vedo. Addirittura si imputa a lui la colpa del siparietto trash con la nota pubblicista quando lei gli ha dato implicitamente del tossico (“leccato un rospo”, riferendosi al veleno – tossico – che alcune specie secernono) e altri epiteti poco carini mentre lui si è limitato a far notare che la Lucarelli non risulta alle cronache essere né l’erede di Carla Fracci né un’esperta in qualsivoglia settore che non sia il trash italiano (sia da protagonista sia da antagonista). Dissento. Così come dissento sul fatto che la Scalera possa essere ‘consacrata’ da un prodotto invero mediocre come Imma Tataranni. Quando sento osannare questo genere di prodotti mi torna in mente un tale che diceva: “Pensa che sfigati gli americani che passano la notte svegli ad aspettare che escano i sottotitoli in inglese di Imma Tataranni, mentre noi ce lo possiamo godere in lingua originale”.



6. mirko simionato ha scritto:

17 novembre 2021 alle 11:49

non sono d accordo con il 5 a d iva che è stato stupendo unico bellissimo. il tuo 5 e per i dati d ascolto (che mi sembrano il linea con la rete) o con lo show? scusa ma nn accetto



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.