11
novembre

Mediaset supera il Covid: dati economici in crescita nei primi nove mesi 2021

Mediaset

La ripresa ha ringalluzzito il Biscione e le sue finanze. Mediaset ha infatti chiuso i primi nove mesi del 2021 con un utile netto di 273,8 milioni di euro, in aumento rispetto ai 10,5 milioni del 2020 e ai 92 milioni dei nove mesi del 2019. Questo, pur sottraendo al dato 2021 i risultati della cessione di Towertel (86,7 milioni di euro) e i proventi della chiusura del contenzioso con Dailymotion (26,3 milioni di euro). A contribuire al risultato, anche la ripresa del mercato pubblicitario dopo i mesi più difficili segnati dalla pandemia.

A rendere note le cifre è la stessa azienda di Cologno. I ricavi netti consolidati ammontano a 1.992,7 milioni di euro. I ricavi in Italia salgono a 1.388,9 milioni di euro rispetto ai 1.176,2 milioni conseguiti nel pari periodo 2020. Da segnalare nel terzo trimestre la crescita del +10,5% rispetto allo scorso esercizio. In Spagna i ricavi hanno raggiunto i 603,8 milioni di euro rispetto ai 546,6 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente

Mediaset, la raccolta pubblicitaria dei primi nove mesi del 2021

Per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria, i ricavi hanno raggiunto in Italia 1,34 miliardi di euro rispetto agli 1,1 miliardi del medesimo periodo nel 2020. Un dato che si colloca anche al di sopra del 2019 (quando era risultato di 1,33 miliardi). In ripresa anche la raccolta in Spagna, salita a 574,5 milioni di euro rispetto ai 488,3 milioni del settembre 2020.

Durante la conference call con gli analisti Matteo Cardani, General Manager Marketing di Publitalia, ha manifestato auspici positivi anche per la conclusione dell’anno, che dovrebbe ancora beneficiare dell’effetto ripresa goduto dai mercati. In numeri il gruppo si aspetta che la raccolta pubblicitaria di Mediaset in Italia “sull’intero anno 2021 sia almeno del +1,2% rispetto al 2019“.

Mediaset, i ricavi dei primi nove mesi del 2021

I costi operativi complessivi (costi del personale, costi per acquisti, servizi e altri oneri, ammortamenti e svalutazioni di diritti televisivi e di altre immobilizzazioni) si sono attestati a 1.717,7 milioni di euro rispetto ai 1.635,2 milioni del 2020. In Italia sono stati pari a 1.253,9 milioni di euro, in leggero aumento rispetto al 2020 caratterizzato dal lockdown (1.222,0 milioni) ma decisamente inferiori (-8,6%) rispetto al 2019 pre-Covid (1.371,7 milioni).

Mediaset, gli ascolti dei primi nove mesi del 2021

Sul fronte degli ascolti televisivi, nei primi nove mesi del 2021 in Italia Mediaset ha ottenuto il 33,5% di share nel totale giornata, il 33,5% nel daytime e il 33,8% nel prime time sul target commerchiale (15-64 anni). Segnalano la crescita delle serate di autoprodotto in prima serata pari al +38% rispetto all’autunno del 2019 pre-Covid. In Spagna, il Gruppo Mediaset España conferma la propria leadeship sul target commerciale con uno share del 30,8% nelle 24 ore e del 29,6% in prime time. Telecinco nei primi nove mesi del 2021 resta prima negli ascolti con il 15,8% di share nelle 24 ore



Articoli che potrebbero interessarti


Sky - Mediaset
C’ERA UNA VOLTA IL DUOPOLIO: I RICAVI DI SKY SUPERIORI A QUELLI DI MEDIASET


Mediaset
Mediaset: bilancio in utile nei primi nove mesi dell’anno. Sprint nel terzo trimestre


Mediaset
Mediaset, primo semestre 2020: fatturato in calo, pesa il lockdown


Urbano Cairo
Coronavirus, in tv crollano gli investimenti pubblicitari: -40% a Marzo e Aprile

2 Commenti dei lettori »

1. giauz ha scritto:

11 novembre 2021 alle 12:29

ma se in Mediaset va tutto a gonfie vele, come mai non hanno soldi per realizzare qualcosa al di fuori dei soliti reality triti e ritriti?
Ad esempio si disse che per rifare uno show simile ai Telegatti (o a Sanremo, perché no) non c’erano abbastanza soldi



2. il-Cla83 ha scritto:

11 novembre 2021 alle 14:01

@GIAUZ in che senso al di fuori del soliti reality? ok, sui reality puntano sicuramente molto, ma una sera alla settimana è occupata dalla fiction, ci sono show musicali come quello della Zanicchi e All togheter now, per quanto riguarda lo sport hanno sia la champions che la coppa Italia.. è tornato Scherzi a parte.. ci sarà lo show di Baglioni.. poi alcune di queste cose sono flop ok, però ci sono.. non ha molto senso quel che hai scritto..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.