7
novembre

Un Posto al Sole, anticipazioni (8-12 novembre 2021): il rider Mattia aggredisce Diego

Mattia - UPAS

Mattia - UPAS

A Un Posto al Sole continua la tensione. Proprio quando il cerchio si starà per stringere intorno a lui, in quanto responsabile dell’aggressione a Susanna (Agnese Lorenzini), il rider Mattia (Andrea Pacelli) tornerà a perdere nuovamente il lume della ragione ed aggredirà il povere Diego (Francesco Vitiello), sfogando poi la sua rabbia anche su un’altra misteriosa vittima. Ecco le anticipazioni della soap, in onda nell’access prime time di Rai3 dal lunedì al venerdì.

Un Posto al Sole – puntata 5811 – anticipazioni lunedì 8 novembre 2021

La pesante lite tra Fabrizio e Marina rischia di lasciare una ferita insanabile tra i due, e mentre l’uomo medita sui propri errori, la donna affronta “pericolosamente” Roberto. Si avvicinano le dimissioni di Susanna dall’ospedale, Franco e Niko continuano a chiedersi chi possa essere stato il suo aggressore. È ormai venuto il momento della visita di Espedito Altieri, che si rivelerà non priva di incidenti e tensioni

Un Posto al Sole – puntata 5812 – anticipazioni 9 novembre ottobre 2021

Roberto prova ad accorciare le distanze con Marina ma la donna è impegnata ad affrontare la propria crisi Matrimoniale. Una fastidiosa discussione fra Crovi e Mattia rivela ulteriormente la natura violenta del rider, ma getta anche qualche ombra sul bel dottore. Mariella vorrebbe affrontare Espedito e perorare la causa di Speranza, ma Guido fa un clamoroso dietro front

Un Posto al Sole – puntata 5813 – anticipazioni mercoledì 10 novembre 2021

Il carattere fumantino di Crovi crea qualche incomprensione con Ornella e Rossella. Diego ha un’intuizione che potrebbe imprimere una svolta decisiva alle indagini sull’aggressione di Susanna. Divisa tra il desiderio di cedere alle avances di Ferri e quello di aiutare Fabrizio ad uscire dalla sua dipendenza dall’alcol, Marina si ritrova ad un importante bivio della propria vita. Vittorio e Samuel tirano un sospiro di sollievo per la partenza del padre di Speranza. Guido riceve un inatteso incarico che lo metterà in una posizione scomoda e imbarazzante.

Un Posto al Sole – puntate 5814 – anticipazioni giovedì 11 novembre 2021

Il cerchio dei sospetti si stringe intorno a Mattia, Niko cerca di capire se sia davvero stato lui ad aggredire Susanna. L’incontro con Lara spinge Ferri a indagare sul vero motivo del suo ritorno a Napoli, mentre Fabrizio darà a Marina un segno forte del suo amore e della sua volontà di cambiare. Dopo le raccomandazioni di Espedito su Speranza, Guido sente tutta la pressione del ruolo di “vigilante” affibbiatogli dall’uomo.

Un Posto al Sole – puntate 5815– anticipazioni venerdì 12 novembre 2021

Dopo aver aggredito Diego, Mattia fa perdere le proprie tracce. Il ragazzo vaga fuori di sé e pericoloso, e una vittima ignara potrebbe farne le spese. Stravolto dall’impegno di doversi occupare di Elisabetta, Filippo chiede l’aiuto agli inquilini della Terrazza per tenere compagnia ad Irene, ma la bambina non sembra gradire affatto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Luisa Amatucci e Giorgia Gianetiempo - UPAS
Un Posto al Sole, anticipazioni (6-10 dicembre 2021): tensioni tra Silvia e la figlia Rossella


Lara Martinelli - UPAS
Un Posto al Sole, anticipazioni (29 novembre – 3 dicembre 2021): Lara inseguita da un uomo misterioso del suo passato


Rossella - UPAS
Un Posto al Sole, anticipazioni (22-26 novembre 2021): Rossella indecisa se lasciare Napoli e Riccardo per continuare il suo percorso di formazione


Nunzio (Vladimir Randazzo) - UPAS
Un Posto Al Sole, anticipazioni (15-19 novembre 2021): Nunzio torna a Napoli dopo l’incidente d’auto di Chiara

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.