28
ottobre

Ascolti TV | Mercoledì 27 ottobre 2021. Luce dei tuoi Occhi chiude al 16.8%, il film su Rai1 15.1%, Chi l’ha Visto 9.6%

Luce dei tuoi Occhi

Luce dei tuoi Occhi

Nella serata di ieri, mercoledì 27 ottobre 2021, su Rai1 Mio fratello rincorre i dinosauri ha conquistato 3.246.000 spettatori pari al 15.1% di share. Su Canale5 il finale di Luce dei tuoi Occhi ha incollato davanti al video 3.348.000 spettatori con uno share del 16.8%. Su Rai2 Il Cacciatore 3 ha interessato 900.000 spettatori (4.1%). Su Italia1 Honolulu ha raccolto 916.000 spettatori pari al 4.7% (presentazione a 713.000 e il 2.9%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? è visto da 1.923.000 spettatori con il 9.6% (presentazione a 1.408.000 e il 5.7%). Su Rete4 Zona Bianca totalizza un a.m. di 555.000 spettatori (3.3%). Su La7 Non è L’Arena registra 753.000 spettatori con il 4.4%. Su Tv8 X Factor segna 592.000 spettatori pari al 2.9%. Sul Nove Accordi & Disaccordi è seguito da 293.000 spettatori (1.3%). Sul 20 The Keeper sigla 544.000 spettatori (2.4%). Su Rai4 Jungle arriva a 256.000 spettatori (1.1%). Su RaiPremium la replica di Tale e Quale Show incolla 211.000 spettatori (1%). Su RealTime Beauty Bus è visto da 222.000 spettatori (0.9%). Su Cine34 Un boss in salotto è la scelta di 373.000 spettatori (1.6%). Su Sky e DAZN la partita di Serie A Empoli-Inter è seguita da 831.000 spettatori pari al 3.45%.

Access Prime Time

Solo il 14.8% per Striscia.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno realizza un ascolto di 4.886.000 spettatori con il 19.8%. Su Canale5 Striscia la Notizia raccoglie una media di 3.647.000 spettatori pari al 14.8%. Su Rai2 Tg2 Post interessa 749.000 spettatori (3%). Su Italia1 N.C.I.S. – Unità Anticrimine conquista 1.184.000 spettatori con il 4.9%. Su Rai3 Che Succ3de? è visto da 1.271.000 spettatori (5.5%) e Un Posto al Sole da 1.709.000 spettatori (6.9%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.091.000 individui all’ascolto (4.6%) nella prima parte e 895.000 spettatori (3.6%) nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.639.000 spettatori (6.6%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età interessa 380.000 spettatori (1.6%). Sul Nove Deal With It – Stai al Gioco ha raccolto 313.000 spettatori (1.3%). Su RealTime Cortesie per gli Ospiti segna 392.000 spettatori (1.6%).

Preserale

Male Blue Bloods.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.658.000 spettatori pari al 17.9%, mentre L’Eredità è visto da 4.097.000 spettatori pari al 21.9%. Su Canale5 Caduta Libera! Inizia la Sfida ha intrattenuto 2.075.000 spettatori (14.7%), mentre Caduta Libera! ha convinto 3.318.000 spettatori (18.4%). Su Rai2 Blue Bloods raccoglie 291.000 spettatori (1.7%) e N.C.I.S. New Orleans 668.000 spettatori (3.2%). Su Italia1 C.S.I. – Scena del Crimine è visto da 515.000 spettatori (2.5%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.800.000 spettatori pari al 14.3%, mentre Blob segna 1.061.000 spettatori pari al 4.9%. Su Rete4 Tempesta d’Amore interessa 878.000 spettatori (4.1%). Su La7 Ghost Whisperer ha totalizzato 184.000 spettatori (1.4%) nel primo episodio e 240.000 spettatori (1.3%) nel secondo episodio. Su Tv8 Piatto Ricco ha conquistato 232.000 spettatori (1.2%). Sul Nove Cash or Trash – Chi Offre di Più? totalizza 190.000 spettatori (1%).

Daytime Mattina

Storie Italiane da record.

Su Rai1 Unomattina dà il buongiorno a 695.000 spettatori (14%) nella presentazione dalle 7:10 alle 7:56 e 1.019.000 spettatori (19.7%) dalle 8:39 alle 9:49; all’interno il Tg1 delle 8 è visto da 1.189.000 spettatori (21.8%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg, Storie Italiane è seguito da 951.000 spettatori (20%). Su Canale5 Tg5 Prima Pagina informa 575.000 spettatori con il 16.4% e Tg5 Mattina 1.090.000 spettatori con il 20%, mentre Mattino Cinque ha raccolto 987.000 spettatori con il 19.2% nella prima parte e 878.000 spettatori con il 18.3% nella seconda parte (I Saluti a 753.000 e il 16%). Su Rai2 Radio2 Social Club intrattiene 267.000 spettatori (5.2%), mentre Tg2 Italia è visto da 202.000 spettatori (4.2%). Su Italia1 Dr. House – Medical Division ottiene un ascolto di 105.000 spettatori (2%) nel primo episodio e 137.000 spettatori (2.8%) nel secondo episodio, mentre C.S.I. New York è scelto da 109.000 spettatori (2.3%) nel primo episodio. Su Rai3 Buongiorno Italia dalle 6:58 alle 7:36 è la scelta di 518.000 spettatori (11.7%) e TgR – Buongiorno Regione dalle 7:40 alle 8 di 699.000 spettatori (13%). A seguire  Agorà convince 461.000 spettatori pari all’8.9% (presentazione di circa mezz’ora a 511.000 e il 9.4%) e 366.000 spettatori pari al 7.6% nella parte Extra dalle 9:47 alle 10:30. Su Rete4 Hazzard ha raccolto 71.000 spettatori con l’1.4% nel primo episodio e 107.000 spettatori (2.2%) nel secondo episodio. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 154.000 spettatori (3%) e Coffee Break di 117.000 spettatori (2.4%).

Daytime Mezzogiorno

Bene 4 Ristoranti su Tv8.

Su Rai1 la seconda parte di Storie Italiane raccoglie 843.000 spettatori (15.3%), mentre E’ Sempre Mezzogiorno conquista 1.578.000 spettatori (15.6%). Su Canale5 Forum totalizza 1.375.000 spettatori con il 18.4%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 450.000 spettatori (7.4%) nella prima parte e 778.000 spettatori (8.1%) nella seconda parte. Su Italia1 il secondo episodio di C.S.I. New York è seguito da 141.000 spettatori (2.4%). A seguire, dopo Studio Aperto, Grande Fratello Vip arriva a 582.000 spettatori (4.8%) e Sport Mediaset a 695.000 spettatori (5.2%). Su Rai3 Elisir segna 398.000 spettatori con il 7.3% (presentazione a 282.000 e il 6%), il Tg3 delle 12 informa 877.000 spettatori (10.9%), Quante Storie conquista 781.000 spettatori (6.7%) e Le Storie di Passato e Presente arriva a 553.000 spettatori (4.2%). Su Rete4 Detective in Corsia ha incollato 106.000 spettatori (1.9%) e, dopo il tg, Il Segreto 177.000 spettatori (1.7%). A seguire La Signora in Giallo è la scelta di 581.000 spettatori (4.5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 212.000 spettatori con il 3.8% nella prima parte e 383.000 spettatori con il 3.7% nella seconda parte denominata Oggi. Su Tv8 4 Ristoranti raccoglie 155.000 spettatori (2.2%) e 4 Hotel 226.000 spettatori (1.9%).

Daytime Pomeriggio

Il Paradiso al 19%.

Su Rai1 Oggi è un altro Giorno ha fatto compagnia a 1.546.000 spettatori (13.3%) e Il Paradiso delle Signore ha raccolto 1.795.000 spettatori (19%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg, La Vita in Diretta realizza un ascolto di 1.627.000 spettatori con il 17.1% nella presentazione dalle 17:10 alle 17:35 e 1.946.000 spettatori con il 17.6% dalle 17:35 alle 18:38. Su Canale5 Beautiful conquista 2.464.000 spettatori (18.3%) e Una Vita 2.303.000 spettatori (17.9%), mentre Uomini e Donne sigla 2.503.000 spettatori pari al 22.8% (Finale a 2.016.000 e il 21.3%), Amici 1.811.000 spettatori (19.2%), Grande Fratello Vip 1.772.000 spettatori (19.4%) e Love Is In The Air 1.603.000 spettatori (17%). A seguire Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.343.000 spettatori pari al 13.7% nella presentazione dalle 17:35 alle 17:50 e 1.581.000 spettatori pari al 14% dalle 17:54 alle 18:30 (I Saluti a 1.545.000 e il 12.1%). Su Rai2 Ore 14 Light conquista 544.000 spettatori con il 4.3%, mentre il Question Time dalle 15 alle 16:04 interessa 142.000 spettatori con l’1.4%. A seguire Detto Fatto dalle 16:04 alle 17:08 è visto da 244.000 spettatori con il 2.6%. Su Italia1 I Simpson ha raccolto 633.000 spettatori (4.9%) nel primo episodio, 664.000 spettatori (5.3%) nel secondo episodio e 517.000 spettatori (4.5%) nel terzo episodio. A seguire Young Sheldon ha conquistato 344.000 spettatori (3.4%), Big Bang Theory 285.000 spettatori (3%) e Mom 219.000 spettatori (2.4%); alle 18:05 Grande Fratello Vip interessa 180.000 spettatori (1.6%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.372.000 spettatori (17.9%); Aspettando… Geo arriva a 633.000 spettatori (6.8%) e Geo a 1.226.000 spettatori (11.1%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum ha convinto 726.000 spettatori con il 5.9%, mentre Hamburg Distretto 21 arriva a 440.000 spettatori con il 4.6%. Su La7 Tagadà è visto da 312.000 spettatori (3%) e Tagadoc da 133.000 spettatori (1.4%). Su Tv8 Vite da Copertina raccoglie 88.000 spettatori pari allo 0.9%.

Seconda Serata

Costanzo con Pio e Amedeo al 13.6%.

Su Rai1 Porta a Porta è seguito da 590.000 spettatori con l’8% (presentazione a 1.193.000 e l’8.3%). Su Canale5 L’Intervista totalizza una media di 1.106.000 spettatori pari al 13.6%. Su Rai2 90° Minuto segna 573.000 spettatori (6.1%). Su Italia1 Pressing Speciale è visto da 324.000 spettatori (5.8%). Su Rai3 Tg3 Linea Notte interessa 650.000 spettatori con l’8.7%. Su Rete4 Boyhood è la scelta di 114.000 spettatori (2.9%). Su La7 TgLa7 informa 177.000 spettatori (3.3%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.182.000 (23.6%)
Ore 20.00 4.783.000 (22.1%)
TG2
Ore 13.00 1.676.000 (13.4%)
Ore 20.30 1.223.000 (5.2%)
TG3
Ore 14.25 1.480.000 (11.7%)
Ore 19.00 2.290.000 (13.6%)
TG5
Ore 13.00 2.709.000 (21.4%)
Ore 20.00 4.064.000 (18.4%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.168.000 (11.5%)
Ore 18.30 539.000 (4%)
TG4
Ore 12.00 268.000 (3.3%)
Ore 18.55 662.000 (3.9%)
TGLA7
Ore 13.30 474.000 (3.5%)
Ore 20.00 1.151.000 (5.2%)



Articoli che potrebbero interessarti


blanca-seconda puntata
Ascolti TV | Lunedì 29 Novembre 2021. Successo per Blanca (5,4 mln – 24.08%), GF Vip in crescita (3,3 mln – 21.48%). Exploit 20 col Pallone d’oro (3.72%)


Cuori
Ascolti TV | Domenica 28 novembre 2021. Cuori chiude in crescita (20.1%), All Together Now fermo all’11.5%, Fazio 11.6%-10.3%. Domenica In 20%-19.7%, Amici 19.5%. Benissimo Linea Verde (23.3%)


Tú sí que Vales 2021 - Martin Castrogiovanni e Belen Rodgiguez
Ascolti TV | Sabato 27 novembre 2021. Tú sí Que Vales chiude al 28% con 4.4 mln. Ballando con le Stelle 20.9% con 3.7 mln (Tutti in Pista 19.4%)


Antonella Clerici
Ascolti TV | Venerdì 26 novembre 2021. The Voice Senior riparte dal 18.6% (3.6 mln), GF Vip al 19.3% (2.9 mln)

22 Commenti dei lettori »

1. Mariano ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 10:31

Chiude senza boom la fiction di canale 5. Ma visto l’andamento delle altre fiction di serie, la media del 16,1% è più che sufficiente.
Sempre male Striscia la Notizia sotto al 15% (penso che ormai non siano più utili i mega sfori).



2. Ale ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 10:47

Giletti non si schioda dal suo 4,5% ormai ha stancato anche il suo programma con sempre gli stessi argomenti triti e ritriti.
Bene Un posto al sole che continua a superare tutti i talk politici delle altre reti, ormai diventati noiosi pure quelli.



3. marcov2 ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 10:51

Serata di mercoledì che prevedeva finale di una serie su canale 5, un film guardabile su RAI 1 e le partite.
A pagare dazio è stato in piccola parte Chi l’ha visto sceso sotto i due milioni ma soprattutto i talk politici, per la seconda settimana consecutiva il circo Giletti è lontano dal 5%, sempre malino Brindisi che invece pareva poter fare meglio.
Non cresce X factor piantato al 3%.

Da evidenziare che Striscia la notizia non approfitta del traino inverso della fiction e rimane sotto il 15%. Con 5 punti di distacco è diventato il programma di canale 5 che ha il peggior differenziale verso RAI 1.



4. giusvalenza ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 10:54

Di poco ma scende ancora Il Cacciatore. Non insisterei con ulteriori serie, a questo punto.



5. il-Cla83 ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 11:08

Buongiorno,
come per I bastardi anche la fiction della Valle chiude senza un exploit di ascolti finale, ma rimane stabile sui dati delle precedenti puntate. Molto bene il film di Rai1 a un soffio dalla fiction, raggiungere certi risultati con i film è sempre più difficile. Lieve crescita per Honululu che si avvicina al milione, non cestinerei questo programma, anche se lentamente sta fidelizzando e non è mai crollato. Cala invece Il cacciatore, la fiction di Rai2 che si schianta al 4%. Bene come sempre Chi l’ha visto. Male Giletti, malissimo Brindisi.
Molto male Striscia ancora sotto il 15%.



6. EMA87 ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 11:16

Ascolti piatti, Canale5 vince la serata, sicuramente è una fiction che ha portato un risultato discreto rispetto ad altre mandate in onda in passato, certo che però ne devono ancora fare di lavoro per poter portare un altro tipo di pubblico sulla propria rete.

Giletti non ho capito perchè ha voluto cambiare giorno di messa in onda, prima registrava più ascolti.

RAI2, Rete4 e Italia1 sono sotto 1 milione, questa stagione televisiva vede dei valori in basso, cosa è successo?

Questi risultati li aveva ogni tanto RAI3 e Rete4, ma ultimamente sembra una prassi non registrare più grandi numeri. Qui non si tratta di un canale, qui si tratta di un cambiamento da parte del pubblico, perchè il pubblico c’è eccome che c’è, ma va altrove, dove? Forse sui canali a pagamento come Netflix e Prime. Si dovrebbe fare anche un calcolo dei login nelle fasce orare dopo le ore 20:00!



7. MARCELLO79 ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 11:41

Buongiorno,
ha pienamente ragione IL CLA-83. STRISCIA LA NOTIZIA sta deludendo molto con i due nuovi conduttori. I risultati sono molto al di sotto delle aspettative. Ne beneficia AMADEUS con il suo access.
La fiction con ANNA VALLE ha mostrato un certo seguito durante tutte le puntate, chiude vincendo sul competitor, ma senza particolari impennate.
Il day time di RAI 1 si sta mostrando in questi ultimi giorni molto forte, anche IL PARADISO DELLE SIGNORE tocca il 19%. Pure CANALE 5 va alla grande, soprattutto con la numero uno DE FILIPPI, salvo poi perdere punti con POMERIGGIO CINQUE.
La DANIELE fa record, ma MATTINO CINQUE non sfigura affatto, sfoggiando risultati molto alti.
Un super saluto a VIOLA, PAOLO, IL CLA-83, ALBERTO&LAURA, PEPPA PIG, alla signorona MARIA CRISTINA (dove sei?) e al mitico SLAVO!



8. Viola ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 12:36

Benino la fiction che si difende anche se a ma non e’piaciuta per niente.Prossimo mercoledì ne inizia una che mi intriga.Speriamo bene.Bene Mattino 5 Forum e il pom del 5
.Stasera ultima di Bocci.Speriamo che le prossime fiction siano altrettanto valide ,considerando che anche i Bastardi sono finiti.Peccato



9. PAOLO76 ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 13:30

Ciao a tutti….
come detto ieri sera ho seguito una serie su prime video….
@EMA87: il pubblico credo stia migrando sempre più su questi canali dove puoi vedere film e serie senza pubblicità e quando si vuole…
Io ormai sulle reti principali seguo solo reality- varietà e documentari e il calcio quando è in chiaro.
@il-cla83 @Marcello79: ragazzi i vostri commenti sono sempre perfetti e precisi… bravi!!
@il-cla83: anche per me Honolulu andrebbe premiato con una nuova edizione, proprio perchè pur non avendo avuto grandi ascolti, non è crollato e sembra crescere pian piano…. ieri sera aveva anche il calcio di serie A contro, eppure è lievemente cresciuto sia in share che ascoltatori….
Stasera altra serata da prime video….



10. Maria Cristina Giongo ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 13:33

Caro Marcello79

ci sono ancora, ma meno. A parte la troppa publbicità che porta via tempo per commentare, ero un po’ dispiaciuta per alcune polemiche inutili proprio sui gusti di ognuno, che sin dall’inizio, quando abbiamo cominciato a commentare, dividevamo sia condividendoli sia con preferenze totalmente opposte; se facevamo polemica, era sempre in modo educato. In fondo si tratta solo di televisione. Un saluto da me.

Ho scritto a Salvo, diventato amico proprio via questo blog per sapere come stava, considerate le alluvioni in Sicilia e per fortuna sta bene.

Stasera guarderò l’ultima puntata della serie di Rai 1, che avevo già trovato bella come sceneggiatura, anche per quel sottolineare i problemi che parenti ( onesti) di mafiosi incontrano nella loro vita, (“non potendo cambiare il loro sangue e origine”). Ho scritto pure io una sceneggiatura andata in onda su Rai 3 quindi un po’me ne intendo.

Ma, ripeto, alla fine …si tratta sempre di una questione di gusti personali, che condividiamo qui.

Circa Striscia, bravo Siani ma l’Incontrada non dice nulla, ha una conduzione forzata e un po infantile, priva di battute divertenti.



11. giusvalenza ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 14:14

Non ho ancora avuto modo di interagire con lei tramite il blog, ma posso affermare che i commenti di Maria Cristina Giongo sono sempre interessanti per la loro pacatezza ed educazione. Mai una parola fuori posto, neanche una piccola provocazione. Ce ne fossero di utenti come lei!
E comunque è proprio quello il punto: è solo tv, i gusti sono personali e le nostre sono solo opinioni, mai verità assolute.
Tanto meno quelle degli “sch(i)erati”. :-P
(a me le provocazioni giocose divertono, invece!).



12. PAOLO76 ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 15:09

@giusvalenza: “E comunque è proprio quello il punto: è solo tv, i gusti sono personali e le nostre sono solo opinioni, mai verità assolute”.
Condivido al 100% questa tua affermazione. Attaccare una persona fino allo sfinimento solo perchè esprime un’opinione su un programma o un conduttore, pensando di essere portatore di una verità assoluta mi appare appunto fuori luogo. Bravo.



13. EMA87 ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 15:27

@PAOLO76 concordo, proprio per quello dovrebbero rilevare quanti telespettatori passano la serata sui canali a pagamento.
Ormai siamo in un’era dove la TV e la televisione sono due cose separate. Sono troppo comodi questi sitemi come Netflix e Prime, come dicevi, guardi cosa vuoi quando vuoi. E poi non c’è la pubblicità che bellezza. Faccio un esempio una volta seguivo U&D all’ora di cena su La5, ormai sono settimane che me lo guardo sull’applicazione Infinity, che comodità, salto tutte le parti dove c’è il trovo giovane che ho sempre trovato noioso, così taglio i tempi e guardo solo le parti che mi interessano, stessa cosa per la puntata serale del GF Vip, raramente la seguo in diretta!!!



14. Maria Cristina Giongo ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 16:32

@giusvalenza, grazie a te e a tutti per le belle parole nei miei confronti. Felice che condividiate con me l’inutilità di attaccare qualcuno se la pensa in un altro modo. Di qualsiasi cosa si tratti: figuriamoci per un presentatore, presentatrice, programma, serie televisiva. Con tutti i gravi problemi che ci sono al mondo…. le malattie devastanti! Io non ne ho voglia, credetemi; perchè ne ho abbastanza di sentire tristezze, sia via la mia professione, sia quando mi capita di fare volontariato confrontandomi con realtà di sofferenza terribili.

Per questo ero felice di trovarmi in questo sito a parlare solo di film, televisione, spettacolo, divertimento. Con rispetto per i pareri altrui.

Mi spiace che Davide Maggio non intervenga mai, o, almeno, io non ho mai visto un suo commento. Di sicuro non ha bisogno, come me, di usare altri nomi…. Nella mia pagina di facebook e nel mio blog (non profit, quindi senza pubblicità, dove scriviamo per puro amore del giornalismo e libertà di opinione, interferisco sempre con chi mi scrive, anche se di tempo ne ho poco.

Godiamoci un po’ di bella tv stasera e rilassiamoci. Cari saluti a tutti!



15. Marco3.0 ha scritto:

28 ottobre 2021 alle 20:23

La pessima fiction chiude con risultati modesti. Mediaset non produce fiction decenti da secoli. In realtà faccio fatica a ricordarmene una di decente da quando guardo la tv. Escluso Masantonio che era una perla di fiction.
Ottimo il risultato de Il Paradiso delle Signore, forte come sempre il pomeriggio di canale5 che non cede mai uno spettatore per l’intera stagione. La D’Urso non si riprende, spiace vederla sacrificata in quello spazio ristretto. Piaccia o non piaccia la conduttrice.
Il Cacciatore spero sia arrivato al fine corsa, prodotto di valore ma che aveva già detto tutto dopo la seconda stagione.
Leggo con stupore i commenti di alcuni oggi: il bue che dice cornuto all’asino?
Maria Cristina, sei sicura di leggere con attenzione i commenti di questo blog? Perchè io leggo attacchi, difese ad oltranza su conduttori discutibili, portatori di verità assolute, mancanza di totale oggettività, soprattutto da quelle persone con cui dici che amabilmente scambiavi opinioni. Guai se si tocca qui dentro una De Filippi o una D’Urso o un programma schifezza Mediaset: parte il branco in difesa della lesa maestà.
Anche oggi Marcello si esprime in maiuscolo e con liste initili di nomi da salutare: si fa fatica ad intravedere in mezzo a questi qualcosa che somigli alla perfezione o alla precisione.



16. Daniele ha scritto:

29 ottobre 2021 alle 00:18

Chiude LUCE DEI TUOI OCCHI, una fiction più che buona, mi aspettavo qualcosa in più ieri sera in merito valori assoluti, il finale rimane aperto, forse ci sarà un seguito.
Brava, come sempre, CINTHIA TH TORRINI.



17. Maria Cristina Giongo ha scritto:

29 ottobre 2021 alle 08:54

@Marco3.0, in effetti ultimamente mi collego meno e leggo meno i commenti. Però, credimi, Marcello e Salvo, Alberto e la sua sorellina Laura ( che lui e la moglie assistono con tanto amore) erano e credo lo siano ancora fans sfegatati della D’Urso. Io no. Per mille motivi che non sto ad elencare, altrimenti sarei troppo lunga; ma già espressi qui,con molta educazione. Eppure alla fine abbiamo deciso di tenerci le nostre idee e soprattutto preferenze e…. pace all’anima sua; e nostra.

La De Filippi invece piace anche a me, parlo a livello professionale. Infatti è lei che da anni regge i programmi serali ( Tu si que vales arrivato anche al 30% di share) e pomeridiani.

Sui saluti di Marcello, va bè, dai, pazienza, non leggerli. Succede anche a me di salutare tutti, non più facendo nomi perchè la lista si allungava troppo. Vedila al positivo, come un gesto di educazione e di coinvolgimento. Ti assicuro che all’inizio Marcello non mi salutava proprio. Ma alla fine abbiamo compreso che, appunto, trattandosi di tv, chissenefrega di litigare per questo o quel conduttore, conduttrice.

Sulla serie terminata ieri sera, che forse commenterò in mattinata, sotto la regia di Cinthia Torrini io, ripeto, l’ho trovata ben scritta, con delle pecche, ovviamente, che ho notato, ma da vedere. Anche la fine era ben pensata. Ma questo, ribadisco, è soltanto il mio parere.

Ciao ciao…ops…vedi che alla fine saluto pure io? Mi viene spontaneo perché mi sembrava proprio di parlare con te e allora la chiusura di ogni mio commento in effetti termina con un saluto. magari possiamo dire a Marcello di non nominarci tutti, ognuno di noi si sentirà salutato comunque.



18. Marco3.0 ha scritto:

29 ottobre 2021 alle 19:21

Maria Cristina, le cose stanno un po’ diversamente.
Gli attacchi a programmi o conduttori rai vengono da chi santifica mediaset. Io detesto il tifo televisivo, credo sia ridicolo parteggiare per questo o quell’altro, la tv si commenta e si cirtica indipendentemente dal canale o da chi conduce. Invece qui si parteggia, si tifa, si critica non con oggettività, ma a seguito dell’editore televisivo o delle prorpie idee politiche. Ridicolo.
Riguardo ai saluti, come già detto e stradetto, non si tratta di un generale Saluti a Tutti, che non da fastidio a nessuno, ma di una specifica lista di saluti di nomi in maiuscolo fotocopiata ogni giorno. Non sono io che devo leggerli o non leggerli: Davide Maggio ha chiesto di smetterla. Quindi è a lui che si manca di rispetto continuando con queste liste di saluti, non a me.
La fiction della Torrini è tutto tranne una fiction scritta bene. La scenggiatura è pessima, la recitazione pure, la regia sbrigativa.

“magari possiamo dire a Marcello di non nominarci tutti, ognuno di noi si sentirà salutato comunque” : Maria Cristina, ma è proprio questo che gli sto chiedendo da mesi. Solo questo.
Non lo fa, quindi perferisce essere maleducato e mancare di rispetto al blog e a Davide Maggio.



19. Maria Cristina Giongo ha scritto:

30 ottobre 2021 alle 10:19

@Marco3.0 Capisco il tuo punto di vista come comprendo che una serie televisiva ti piaccia più o meno di un’altra. Come nel caso di quella diretta dalla Torrini, su cui la pensiamo in modo totalmente diverso. D’altra parte a me interessano anche e soprattutto i pareri diversi dal mio, lo trovo sempre un confronto interessante e costruttivo. Per cui ho letto con interesse, appunto, il tuo giudizio.

Come, ripeto, avrei tanto voluto leggere, ogni tanto, anche un intervento di Davide Maggio, altrimenti diventa un blog simile a quello di “quei famosi” che scrivono solo per se stessi o per guadagnare. La Hunzicher per esempio risponde ai suoi fans, la D’Urso mai.

Davide Maggio quindi piuttosto che penalizzare Marcello79 per i saluti sarebbe potuto intervenire su quello che scriviamo tutti. I saluti erano solo un fatto personale, poi diventato forse di principio. Ma non certo per farlo diventare un motivo di rissa. Allora basta, non parliamone più. Ognuno faccia quello che vuole, siamo in un Paese democratico. E ognuno la pensi come vuole. Anche se sono sicura che Marcello è una persona intelligente per cui ha compreso il senso del discorso o, comunque, per gentilezza, se proprio infastidisce qualcuno o qualcuno si sente escluso dai suoi saluti, mandi, appunto, un bel saluto cumulativo a tutti!

Allora spero di leggerti ancora, anche se non saremo d’accordo su alcune trasmissioni, ma, ripeto, a parte il salto generazionale, per cui tu mi sembri giovane ed io sono quella che la D’Urso definirebbe una “vecchierella”, in quanto ho 6 anni più di lei, è rilassante ( se così rimane) restare a parlare di spettacolo, tv e cinema.

Ciao, ciao, dall’Olanda, colpita da un nuova preoccupante ondata di contagi, con ospedali di nuovo pieni. Ma del covid meglio non parlare, perchè poi si finisce per entrare in un discorso politico e non ci salviamo più! Neanche da quello!

Non so se qui ci siano persone che difendano questo o quel canale per idee politiche ( spero di no) o affiliazioni varie; ma non mi pare. C’è chi commenta sulla Rai se manda in onda bei programmi o su Mediaset per lo stesso motivo.



20. Marco3.0 ha scritto:

30 ottobre 2021 alle 21:34

Maria Cristina, non è una questione di gusti, è una questione di obiettività. Io quando mi esprimo qui faccio un’analisi oggettiva, non dico se mi piace o meno. Per le serie analizzo la sceneggiatura, la recitazione, la fotografia, la regia. Quasi mai esprimo giudizi. Scrivo imparzialmente.
Perdonami, ma Davide Maggio ha un blog, offre uno spazio agli utenti per aggiornarsi e permette loro di esprimersi, chiede solo delle piccole regole. Non mi sembra così strano. I suoi pareri sulla televisione li esprime con gli articoli. E credo che pretendere che a casa sua si rispettino regole basilari di educazione sia suo diritto e noi dovremmo rispettarle.
La rissa la fate voi che non capite questa basilare regolina di convivenza e di rispetto. Sono settimane che venite qui da me a fare gli avvocati di Marcello chiedendo spiegazioni del perchè scrivo ogni giorno sulla sua maleducazione, invece di rivolgervi a lui e di fargli capire che questo atteggiamento è solo mancanza di rispetto. Io non faccio risse.
Eh no, a casa di altri non facciamo quello che ci pare, per niente.
Democrazia e Libertà non significano questo. Democrazia e Libertà si basano entrambe sul rispetto di alcune regole che non danneggino altri. Altrimenti sarebbe anarchia. Poi se voi siete abituati a fare a casa di altri i comodi vostri, ho ragione io a parlare di maleducazione. Non si tratta nè di fatti personali, nè di principio. Si tratta di semplice educazione.
Ancora con questa faccenda dell’esclusione? Non è questo. Il padrone di casa non vuole liste di saluti? Non si fanno. Punto e basta. Se si vuole fare quello che pare e piace ognuno si apre un blog suo. Ho i miei forti dubbi che Marcello abbia capito il senso del discorso, perchè non se l’è posto nemmeno il dubbio. E’ troppo presuntuoso per porselo.
No, Maria Cristina, qui ci sono diversi utenti che non commentano la tv, non esprimono giudizi oggettivi, ma difendono solo un editore televisivo, a senso unico, e la maggior parte delle volte questa è una scelta dovuta alle proprie idee politiche.
Spero di rileggerti anche io.



21. Maria Cristina Giongo ha scritto:

31 ottobre 2021 alle 10:30

Marco3.0 capisco il tuo discorso, ma visto che ne abbiamo già parlato a lungo, oramai non serve più continuare; basta che ognuno di noi rimanga ad arricchire questo blog con i suoi commenti, dettati da preferenze, conoscenze nel campo, semplicemente, appunto, in base ai propri gusti. E senza liti, per carità!

Però non credo che ci siano fra i commentatori alcuni che difendono solo “un editore televisivo a senso unico”, ancor peggio “se dettati da proprie idee politiche”. O, almeno, SPERO che non sia così, perchè non è lo scopo di questo blog. Non lo penso neanche di Marcello e di nessuno. Mi pare che esprimano solo delle preferenze legate a certi programmi. Vedi lo sceneggiato della Rai che a te non è piaciuto ma che alla maggior parte sì, anche a quelli che generalmente guardano Mediaset.

Mi collegherò ancora a questo sito ma un po’meno per via, come ho già scritto, dei tanti annunci pubblicitari che interrompono i miei messaggi mentri li scrivo, già da vedere tutti…. persino prima di cominciare a scrivere. Mi porta via troppo tempo, credimi.

Comprendo che Davide Maggio abbia bisogno di pubblicità, non contesto questo; ci sono blog non profit ed altri che devono sopravvivere grazie agli annunci. Dico solo che a volte tutte queste reclame disturbano ( anche Il corriere non scherza a riguardo!!!!)

Allora…buona televisione e buona domenica; in Olanda con un tiepido sole che risolleva il morale, prima del “grande inverno” che ci attende.



22. Marco3.0 ha scritto:

31 ottobre 2021 alle 11:56

Maria Cristina, siete voi che continuate a parlarne, io mi limito a sottolinearlo in una riga ogni giorno.
Queste cose le abbiamo già dette prima e ti ho già risposto. Inutile che mi ripeta.
Molto probabilmente o non leggi attentamente i commenti qui o non ti accorgi di cosa succede qui.
Non sarebbe lo scopo di questo blog, ma questo succede regolarmente. Evidentemente non conosci le persone con cui interloquisci. Marcello è uno di questi.
E ti ripeto non si tratta di sceneggiato rai che non è piaciuto a me, ma di uno sceneggiato oggettivamente brutto. Io non ho mai detto se mi sia piaciuto o no. Ho fatto semplicemente un’analisi strutturale.
Ti auguro una buona domenica.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.