25
ottobre

I Bastardi di Pizzofalcone 4 ci sarà?

Alessandro Gassmann

Alessandro Gassmann

I Bastardi di Pizzofalcone si sono congedati questa sera dai telespettatori di Rai 1 con l’ultima puntata della terza stagione. Una puntata chiarificatrice, che ha svelato la verità sull’attentato che aveva chiuso la seconda e sul quale tutto il commissariato, e in particolare l’Ispettore Lojacono (Alessandro Gassmann), aveva indagato nei sei nuovi episodi. Un finale apertissimo, che non si può archiviare, dunque domandarsi se questi personaggi borderline, sempre in bilico tra giustizia e debolezze, torneranno presto in tv, sembra superfluo.

Facciamo un piccolo passo indietro e vediamo come si è conclusa la terza stagione. Lojacono ha scoperto che Letizia (Gioia Spaziani), la sua amica più cara, pura ai suoi occhi e anche innamorata di lui, gli aveva sempre mentito: aveva davvero sottratto una grossa somma di denaro al responsabile dell’attentato (usata per aprire il suo ristorante), finendo poi per ucciderlo e confondere le acque nel tentativo di farla franca. Dopo l’arresto della donna il disilluso ispettore, in crisi anche per la fine della sua storia d’amore con la Piras (Carolina Crescentini), è stato rapito mentre andava al matrimonio di Alex (Simona Tabasco) e la dottoressa Martone (Serena Iansiti). L’ultima scena lo ha mostrato legato e insanguinato: chi gli avrà fatto questo?

Gli elementi a favore di un seguito c’erano a prescindere: i dati auditel, che hanno premiato la fiction Clemart con un’ottima media del 21% di share, e la proliferazione del materiale da cui attingere per lo sviluppo della serie, dal momento che l’autore Maurizio De Giovanni ha appena pubblicato il nuovo romanzo Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone.

Soprattutto, poi, Gassmann in una recente intervista a Telesette, aveva già dichiarato che sarebbe stato molto felice di tornare a vestire i panni del suo personaggio e che come lui “tutta la squadra non vede l’ora di mettersi a lavoro per la quarta stagione“. A rinforzare la speranza ci aveva pensato anche Massimiliano Gallo, ovvero il commissario Luigi Palma: l’attore napoletano, che resterà nel prime time di Rai 1 perchè anche nel cast della seconda stagione di Imma Tataranni – Sostituto Procuratore, al via domani, in merito ad una nuova stagione dei Bastardi aveva dichiarato a Fanpage che “la produzione sta lavorando per farla e anche presto, perché il pubblico la chiede e vorrebbe vedere di nuovo il commissariato in azione. Non so quando ci sarà l’ufficialità, ma sono tutti a lavoro“.

Ora, considerato il clamoroso cliffhanger, per l’ufficialità è davvero solo questione di tempo.



Articoli che potrebbero interessarti


I Bastardi di Pizzofalcone
I Bastardi di Pizzofalcone 3: anticipazioni ultima puntata di lunedì 25 ottobre 2021


I Bastardi di Pizzofalcone 3
I Bastardi di Pizzofalcone 3 al via questa sera. Ecco chi è morto nell’attentato


Massimiliano Gallo
I Bastardi di Pizzofalcone 3: Massimiliano Gallo superstar


I Bastardi di Pizzofalcone 3 - Maria Vera Ratti
I Bastardi di Pizzofalcone 3: tutti i personaggi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.