12
ottobre

Sissi sbarca su Canale 5 e si fa audace

Sissi - Dominique Devenport e Jannik Schumann

Sissi - Dominique Devenport e Jannik Schumann

La principessa Sissi è da anni un baluardo della Rai, che ripropone (fin troppo) spesso i tre film degli anni ‘50 che ne raccontano la vita e la storia d’amore con il principe Franz. Ebbene, la versione moderna della sua “favola” avrà tutt’altra collocazione, perchè la serie tv Sissi, prodotta dalla tv tedesca RTL con Beta Film e presentata ieri in anteprima mondiale a Canneseries, vedrà la luce su Canale 5.

La serie, il cui titolo originale è Sisi, si concentrerà soprattutto sulla vita privata della duchessa Elisabetta di Baviera, destinata a diventare Imperatrice d’Austria dopo il matrimonio con l’Imperatore Francesco Giuseppe I e lo farà con un taglio contemporaneo e audace, che ne mostrerà anche la sensualità e le battaglie politiche. Saranno in tutto sei episodi da un’ora ciascuno, diretti da Sven Bohse e nel ruolo che fu dell’indimenticabile Romy Schneider, ci sarà un’attrice emergente svizzero-americana di venticinque anni.

Il suo nome è Dominique Devenport e in questa avventura sarà affiancata dal tedesco Jannik Schumann, pronto a prendere il posto che al cinema fu dell’austriaco Karlheinz Böhm; Désirée Nosbusch presterà, invece, il volto all’arciduchessa Sofia e nel cast ci sono anche Tanja Schleiff (la Contessa Esterhazy), Julia Stemberger (la Duchessa Ludovica), Paula Kober (Fanny), David Korbmann (il Conte Grünne), Pauline Rénevier (la Duchessa Helene), Yasmani Stambader (Lajos Farkas), Marcus Grüsser (il duca Max) e Giovanni Funiati (il Conte Andrassy).

La serie evento andrà in onda in patria già entro la fine dell’anno e pare già sicura la seconda stagione. Un buon colpo per Mediaset, considerata la valenza del personaggio e il fatto che sia sempre stato appannaggio della concorrenza. Val la pena ricordare, infatti, che una trasposizione televisiva della storia è già stata realizzata ed è andata in onda proprio su Rai 1 nel 2010: coprodotta dall’Italia con Austria e Germania, la miniserie vide nei panni della protagonista Cristiana Capotondi (qui maggiori info).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Julio, Maite e Alicia - Grand Hotel
Grand Hotel si congeda dal pubblico di Canale 5 ma restano ancora 14 episodi inediti


Ines dell'anima mia
Ines Dell’Anima Mia: su Canale 5 rivive il ‘mito’ dell’unica donna spagnola che ha partecipato alla conquista del Cile


Manifest
Manifest dirottato in seconda serata


Manifest
Manifest 2: continuano i misteri per i ‘redivivi’ passeggeri del volo 828

3 Commenti dei lettori »

1. Marco3.0 ha scritto:

12 ottobre 2021 alle 13:23

Canale5 sbarca con nuovi progetti del genere, ma ha il brutto vizio di lasciare le serie che propone monche. Mandare prima in onda la terza stagione finale di Victoria che non si è mai vista in chiaro?



2. Marco3.0 ha scritto:

12 ottobre 2021 alle 13:40

Anche Poldark, serie in costume buttata lì in Estate e mai continuata.



3. Fed ha scritto:

12 ottobre 2021 alle 14:54

Su Rai 1 avrebbe fatto un 20% tranquillo, su C5 il 10% se va bene.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.