29
settembre

X Factor 2021: abolite le categorie, ecco cosa succede dopo le Audizioni

X Factor 2021

X Factor 2021

La novità di rilievo di X Factor 2021, insieme alla conduzione di Ludovico Tersigni, è l’abolizione delle categorie, che hanno da sempre caratterizzato lo show. Da quest’anno niente più distinzioni tra donne e uomini, giovani e meno giovani, solisti e band; ai live avranno accesso unicamente i 12 talenti ritenuti più forti dai giudici. Ma come si arriverà alla formazione delle squadre?

Quella in onda domani – giovedì 30 settembre – su Sky Uno sarà la terza e ultima puntata dedicata alle Audizioni. Nella fase successiva, fino alla scorsa edizione, avveniva l’assegnazione della categoria a ciascun giudice, mentre quest’anno si procederà diversamente. Manuel Agnelli, Emma, Mika e Hell Raton, terminate le Audizioni, si riuniscono con la direzione musicale di X Factor 2021 per confrontarsi sui giudizi dati nel corso della selezione e sulla progettualità artistica di ciascun concorrente. Sulla base di questo confronto, la direzione musicale assegna a ciascun giudice un gruppo di 12 concorrenti, sia solisti che band.

A questo punto, quando in corsa ci sono ancora 48 concorrenti, le squadre formatesi affronteranno prima i Bootcamp, sempre contraddistinti dall’elettrizzante meccanismo delle sedie, e poi gli Home Visit, dai quali emergeranno per ogni squadra i 3 concorrenti che gareggeranno sul palco del Live Show.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Ludovico Tersigni - X Factor 2021
X Factor 2021, Ludovico Tersigni «ce prova!»


XFactor 15
XFactor 2021, Mika: «Si respirerà più libertà». E Nils Hartmann ringrazia Cattelan: «Sarà sempre dei nostri»


x factor
X Factor 2021 dal 16 settembre – Promo


Sky-Manuel-Agnelli-Hell-Raton-Emma-Mika
X Factor 2021 abolisce le categorie

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.