22
settembre

Mauro Corona torna a Cartabianca: «Passata è la tempesta». E la Berlinguer lo mette in guardia: «Speriamo vada tutto liscio»

Cartabianca, Mauro Corona e Bianca Berlinguer

Passata è la tempesta“. Per siglare il proprio ritorno in Rai, Mauro Corona ha citato Giacomo Leopardi. E pure Enzo Tortora: “Dove eravamo rimasti?“. A un anno dalla sua burrascosa cacciata dalla terza rete, lo scrittore montanaro è tornato ieri sera a , alla corte di Bianca Berlinguer. Vestito di tutto punto, con uno smoking da gran sera. Una vittoria per la conduttrice di Rai3, che riaccogliendo in diretta il proprio storico sparring partner lo ha subito messo in guardia.

Non eravamo rimasti tanto bene (…) questa volta dobbiamo proprio percorrere la retta via, perché sennò tutto sarebbe irrimediabile a questo punto. Speriamo che tutto vada liscio, non ci saranno prove d’appello

ha chiosato Bianca, alludendo all’opportunità concessa dai nuovi vertici Rai allo scrittore. Da parte sua, il redivivo Corona ha subito voluto precisare:

Approfitto su questa rete, visto che sinora non mi era stata da la possibilità, per chiedere di nuovo scusa a lei, Bianca Berlinguer, e anche alla Rai. E da qui possiamo ricominciare. Non lo dico per ruffianeria, ho sbagliato, ho un senso di colpa. Bianca, sono andato qui dietro casa e ho preso dei fiori: glieli porterò di persona a Roma ma finché non passa la tempesta Covid sto qui“.

Parole alle quali la conduttrice aveva fatto precedere una stoccata delle sue. Rivolgendosi al ritrovato interlocutore, la giornalista ha osservato:

Le siamo mancati in questo anno? Anche se lei si è subito andato a consolare da un’altra parte“.

Un chiaro riferimento al fatto che lo scrittore avesse trovato posto come opinionista a Dritto e Rovescio di Paolo De Debbio, su Rete4. E Corona:

Mi è mancata Cartabianca, mi è mancato questo rapporto Vianello-Mondaini. Non è che io sia andato di là (su Rete4, ndDM) per il tradimento, mi serviva una finestra per parlare anche della gente che non ha voce. Io sono qui per dare anche voci a chi non ce l’ha, sempre prometto con educazione e garbo“.

Nel corso della conversazione in diretta, lo scrittore e la giornalista sono tornati a parlare dei principali temi d’attualità. Ripristinato dunque il format che vede protagonista l’insolita coppia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mauro Corona, Bianca Berlinguer
Scontro Corona-Berlinguer, le scuse della Rai: «Inaccettabili offese alla conduttrice e alle donne»


Cartabianca, Mauro Corona e Bianca Berlinguer
Cartabianca, Mauro Corona nella polemica (senza motivo): «Omofobia strisciante e inconsapevole»


Mauro Corona
Mauro Corona torna a Cartabianca


Giuseppe Conte, conferenza stampa
I 10 momenti più significativi del 2020

2 Commenti dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

22 settembre 2021 alle 14:54

Sconfortante che un programma serio debba ricorrere a questi siparietti pseudo comici tra la rigida conduttrice e lo pseudo comico / scrittore / rude scrittore. Addirittura si sono dovuti piegare e lo hanno portato in onda supplicandolo. Più di un’ora del programma dedicato a questa sorta di intervista siparietto finto comico. Mah



2. Marco ha scritto:

22 settembre 2021 alle 18:18

Condivido quello che dice john2207e mi chiedo ma perchè?
Perchè un programma politico deve avere bisogno di tutto questo? Perchè un programma di informazione deve ricorrere a questi espedienti? Capisco he la riposta è “gli Ascolti” però un programma serio perde di credibilità con questa roba.
L’unica cosa interessante è che Di Mare abbia perso la sua battaglia, non sono un suo tifoso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.