14
settembre

Morgane è la nuova Detective Geniale di Rai 1

Morgane Detective Geniale - Audrey Fleurot

Morgane Detective Geniale - Audrey Fleurot

E’ francese la nuova investigatrice di Rai 1, e non lo fa neanche per mestiere: è una domestica con un quoziente intellettivo fuori dalla norma, talmente brillante da essere ingaggiata dalla Polizia per aiutare nella risoluzione dei casi più complessi. E’ Morgane – Detective Geniale e debutta questa sera alle 21.25.

Otto episodi da cinquanta minuti circa, trasmessi da TF1 la primavera scorsa, che riempiranno quattro prime serate dell’ammiraglia e sono stati prodotti in Francia e Belgio. Ideata da Stéphane Carrié, Alice Chegaray-Breugnot e Nicolas Jean e diretta da Vincent Jamain, la serie – il cui titolo originale è HPI – Haut potentiel intellectuel (Alto potenziale intellettuale) – ha come protagonista principale Audrey Fleurot, attrice francese che ha in curriculm molte serie e il film Quasi Amici – Intouchables.

Sarà lei Morgane Alvaro, una donna all’apparenza come tante che, per puro caso, scopre di avere una dote eccezionale durante un turno di notte alla centrale di Polizia, dove si reca per fare le pulizie: sbadatamente fa cadere un dossier su un omicidio e, dando una sola occhiata ai documenti, riesce a capire che gli investigatori sono sulla strada sbagliata per risolvere il caso.

Celine (Marie Denarnaud), il commissario, le propone di collaborare con loro, ma Morgane non è entusiasta all’idea di aiutare la polizia, perché non si trova a suo agio con l’autorità. Alla fine deciderà di mettersi alla prova, lavorando insieme a Adam Karadec (Mehdi Nebbou) e una squadra di investigatori veri che dovrà risolvere tanti casi e indagare su diversi nuovi complicati omicidi.

L’idea iniziale, stando alle parole di Alice Chegaray-Breugnot, era quella di caratterizzare Morgane con la sindrome di Asperger, ma è stata poi fatta una scelta diversa, puntando su un quoziente intellettivo da 160. E per renderla quanto più interessante e particolare è stato scelto per lei un look estremo, molto appariscente, che la rende ancor più fuori luogo nel commissariato, ricreato nell’ex edificio Sciences Po Lille e, complice anche il suo essere madre single, la fa somigliare un po’ ad Erin Brockovich.

Nel cast della serie – girata tra Lambersart, Lilla, Ronchin, Roubaix, Tourcoing, Villeneuve-d’Ascq, Wattignies e Dunkerqu – anche Cypriane Gardin (Théa Alvaro), Noé Vandevoorde (Eliott Alvaro), Bruno Sanches (Gilles Vandraud) e Bérangère McNeese (Daphné Forestier).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


The Son - Il Figlio - Pierce Brosnan
The Son – Il Figlio: su Sky la nuova serie western con Pierce Brosnan


Digitare il Codice Segreto - Gabriele Cirilli e Valeria Bilello
Digitare il Codice Segreto: Neri Marcorè cura l’avarizia con l’aiuto di Gabriele Cirilli e Valeria Bilello


L'Ispettore Coliandro - Il Ritorno 4
L’Ispettore Coliandro is back


Fino all'Ultimo Battito - Marco Bocci
Fino all’Ultimo Battito: Marco Bocci è il nuovo «doc» di Rai 1

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.