16
agosto

La Casa Tra le Montagne: una faida familiare tedesca nel prime time di Canale 5

La Casa Tra Le Montagne

La Casa Tra Le Montagne

Una faida familiare senza esclusione di colpi di scena, a causa di una ferita che fa fatica a rimarginarsi. Da questa premessa partirà, domani sera in prima serata su Canale 5, il ciclo di film tedeschi de La Casa Tra Le Montagne. Tra gli attori della “serie” anche Teresa Scholze, nota al pubblico italiano per essere stata l’attrice protagonista nella soap, trasmessa sempre da Mediaset, Alisa – Segui Il Tuo Cuore.

La Casa Tra Le Montagne: trama e anticipazioni

A fare da sfondo al racconto la natura incantata dell’Allgäu. Tra segreti e intrighi, al centro della storia ci saranno le famiglie Leitner e Huber, guidate rispettivamente dagli allevatori Sebastian (Walter Sittler) e Lorenz (Max Herbrechter). I due uomini, un tempo amici, sono entrati dunque in rotta di collisione dal momento in cui Lorenz ha investito, per errore, il piccolo Peter, il figlio di Sebastian di soli 8 anni. Da quell’istante, i rapporti tra i due clan familiari si sono, infatti, drasticamente interrotti, anche se l’Huber non è mai riuscito a darsi pace per quanto accaduto.

Una vera e proprio “guerra” che ha provocato anche la rottura del fidanzamento tra i giovai Florian Leitner (Matthi Faust) e Lisa Huber (Teresa Scholze), il figlio di Sebastian e la figlia di Lorenz. Rassegnati all’idea di non poter stare insieme, i “piccioncini” hanno finito per lasciarsi e si sono rifatti una vita: il primo ha sposato Karin (Judith Toth), la migliore amica della sua ex, mentre la seconda è stata per tanto tempo a Monaco per studiare legge.

Un amore interrotto, destinato a riaffiorare nel momento in cui Lisa, ormai avvocato di successo, tornerà a casa determinata a vincere una causa proprio contro i Leitner. Una passione che, appena verrà alla luce, cambierà radicalmente il destino di tutte le persone coinvolte e farà emergere scottanti verità. Inizialmente Florián e Lisa, nonostante l’attrazione, non riusciranno infatti a lasciarsi alle spalle le sofferenze passate, a differenza dei loro padri pronti a mettere da parte le loro divergenze per vivere finalmente in pace.

Al momento, sono otto i film che fanno parte del ciclo di Daheim in den Bergen, il titolo originale della produzione, trasmessi in Germania – da maggio 2018 ad aprile 2021 – su ARD, il principale gruppo radiotelevisivo pubblico locale. Oltre agli attori già citati nella trama, fanno parte del cast Catherine Bode e Thomas Unger nei ruoli di Marie Huber e Georg Leitner, mentre Nadja Sabersky e Nina Gnädig saranno Mira Leitner e Miriam Gerlach, quest’ultima moglie di Martin Gerlach (Karl Knaup). Infine, Mathias Herrmann interpreterà il Dr. Kendrich.

Ciascun appuntamento con La Casa Tra Le Montagne durerà circa 90 minuti. Domani sera, martedì 7 agosto 2021, Canale 5 trasmetterà i primi due film, dal titolo Ritorno a Casa e Novità a Casa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


“IL TRATTORE NON PARTIVA, COSI’ HO UCCISO SARAH”. ORMAI IL MISSERI SHOW E’ UN’ABITUDINE DELLA TV

La domenica, dopo pranzo, tutti con lo zio. Zio Michele Misseri, ovviamente. Ormai l'ex orco di Avetrana è diventato un habitué degli studi...


COPPIE DA INCUBO: I SODALIZI CRIMINALI PIU’ SADICI E BRUTALI SU CRIME+INVESTIGATION

Ci sono coppie che si sono scelte per ragioni che vanno ben oltre l’amicizia o l’amore: un duo unito dal sadismo e dalla brutalità che...


Gina Lollobrigida a «Un Giorno in Pretura». Su Rai3, le ‘finte’ nozze dell’attrice

Gina Lollobrigida protagonista assoluta ad Un Giorno in Pretura. Dalle sfavillanti passerelle alle aule di tribunale, l'attrice 92enne sarà al...


THE GOOD WIFE 5: DAL 12 AGOSTO SU RAI 2 LA STAGIONE DEI COLPI DI SCENA (ANTICIPAZIONI)

Update del 16 settembre 2014: Rai2 ha sospeso la quinta stagione. Visti i buoni ascolti, i nuovi episodi dovrebbero tornare a metà ottobre...

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.