19
giugno

DALLA BRUTTA “BETTY” AL SESSO A CORTE. NON SOLO REPLICHE!

The Tudors @ Davide Maggio .it

di Vincenzo Bonafede per DavideMaggio.it 

Si è appena conclusa la stagione televisiva 2007/2008 e già si parla delle novità della prossima: cambi della guardia, toto-conduttori e controprogrammazione la fanno da padrona. Tutti argomenti che tengono banco nei quotidiani,riviste o blog specializzati.

Ma è questo il periodo dell’anno in cui, puntuali, arrivano anche le lamentele dei telespettatori più esigenti che vorrebbero che l’estate fosse calda anche in relazione all’offerta televisiva delle emittenti nostrane. Ed in effeti, con la fine del periodo di garanzia, tutte le reti scendono in campo con repliche di film, telefilm (su tutti “La Signora in Giallo” e L’Ispettore Derrick) alle quale si aggiungono anche quelle di alcuni programmi tv con il tanto famigerato “meglio di”.
E dato che l’estate è la stagione delle sagre, ecco per tutti i telespettatori la sagra della replica, dalla quale per il momento sembrano essere esentate soltanto le previsioni del tempo.
C’è da dire, però, che da qualche anno si assiste, seppur in maniera leggera, ad una nuova tendenza. A fare da apripista in tal senso è stata Italia 1 che un paio d’anni fa ha presentato serie inedite in prima serata riscuotendo un notevole successo (un esempio su tutti Dr. House, poi scippatole da Canale 5).
Così quest’anno la rete giovane del biscione ci riprova, anche se con meno entusiasmo, proponendo una serie inedita non proprio degna di nota, già in onda il venerdi sera in prima serata. Parliamo di Vanished, serie incentrata sulla scomparsa della seconda moglie di un importante senatore americano. Poche sono le tracce ma moltissimi i misteri che avvolgono la scomparsa della donna : misteri che aumentano di puntata in puntata e che coinvolgono anche la famiglia della donna. Ad accompagnare Vanished troveremo Ugly Betty, che tornerà da luglio con altri episodi inediti, e in seconda serata Prison Break con le nuove avventure dei fratelli fuggitivi.

Ma se Italia 1 si è impegnata poco su questo fronte c’è chi si è dato da fare per mettersi al passo.

Un esempio ci è offerto da Rai2, la cui offerta per gli amanti del genere è, quest’anno, decisamente ampia. Così gli aficionados di Lost potranno finalmente scoprire chi dei sopravvissuti del volo Oceanic 815 lascerà finalmente l’isola dei misteri; se, invece, si preferiscono i fantasmi, arriverà puntuale Ghost Whisperer. Ma ritorneranno anche Cold Case, Close To Home, Supernatural e, inedita in ItaliaBrothers and Sisters  segna il ritorno in video di Calista Flockart alias Ally McBeal.

E’ Canale 5, però, che gioca il jolly. Dopo l’esperimento dell’estate del 2006 con la serie fantascientifica Invasion che ebbe un buon riscontro, le prime serate della prima rete di Viale Europa saranno condite da sesso e denaro con un occhio alla storia. La rete ammiraglia di Cologno Monzese trasmetterà, infatti, in prima serata due serie inedite. Una è Dirty Sexy Money che ripercorre un pò il filone intrapeso venti e passa anni fa da Dynasty e Dallas, ovvero l’epopea di una famiglia molto ricca e potente.

Ma la vera novità è The Tudors, serie che ha già suscitato clamore, oltreoceano, per le scene ad alto tasso erotico.

Se dal nome avevate pensato ad Enrico VIII e alla storia inglese e, quindi, ad una serie in costume…non sbagliavate! Solo che al centro della scena non vedremo solo le gesta politiche ma anche e soprattutto quelle sentimental-sessuali del sovrano (interpretato da Jonathan Ryes Myers) e della sua famiglia. Non per niente il sottotitolo è “scandali a corte“.

Già da tempo, su internet, circolano spezzoni hot, molto hot, che sicuramente, in onda su Canale5, in prima serata, renderanno più calda una stagione che televisivamente parlando non offre granchè.

Per chi fosse interessato alla “storia inglese” l’appuntamento è fissato per il 3 luglio. Nel frattempo, date un’occhiata al video con un “meglio di”, giusto per rimanere in tema.

Il Moige è già in fermento…



Articoli che potrebbero interessarti


DALLA BRUTTA "BETTY" AL SESSO A CORTE. NON SOLO REPLICHE!
TUTTI I TELEFILM DI RAIDUE: IN ESTATE DAYTIME “LARGO” CON LOVE BOAT; IN AUTUNNO DEBUTTA THE GOOD WIFE. GIORGIO BUSCAGLIA: “CON UNA PUNTATA DI COLIANDRO CI COMPRIAMO 12 PUNTATE DI NCIS”


DALLA BRUTTA "BETTY" AL SESSO A CORTE. NON SOLO REPLICHE!
LA RAIDUE D’ESTATE STRIZZA L’OCCHIO AL PUBBLICO GIOVANE: TELEFILM, SITCOM E SPORT. DAL 31 AGOSTO LA TERZA EDIZIONE DI X FACTOR


Bruno Vespa, mare
ESTATE: LA TV CHE APRE PER FERIE


Lost,Heroes - Download
HEROES BATTE LOST: SECONDO BIG CHAMPAGNE, LA SERIE CULT IDEATA DA TIM KRING È LA PIÙ SCARICATA DEL WEB

17 Commenti dei lettori »

1. MATT4PRESIDENT ha scritto:

19 giugno 2008 alle 18:38

che il Moige sta vola si attacchi!!! Lo aspetto da mesi questa serie… non vedo lora di vederla!!!



2. Vincenzo HB ha scritto:

19 giugno 2008 alle 20:21

Sbagliamo noi..creamo un anti moige!!! A loro dico: fate il vostro dovere di genitori, appena inizia questa serie mandate a letto i vostri bambini..cosi si fa. Non che per colpa VOSTRA devono patire il resto degli italiani da 18 anni in su…capito come si fa? Se non lo avete capito ve lo rispiego. Ma tu guarda che st….



3. Vincenzo Bonafede ha scritto:

19 giugno 2008 alle 20:43

@MATT4PRSEIDENT:Innanzitutto grazie. Sei il primo commentatore al mio primo post. Per quanto riguarda il moige penso che non tarder a far sentire la sua voce. La serie contiene immagini molto forti.Cè una scena in cui un uomo masturba Enrico VIII. E



4. Vincenzo HB ha scritto:

20 giugno 2008 alle 00:01

@Vincenzo Bonafede: Esatto. La cosa che piu mi fa rabbia è che il Moige è finanziato dai governi quando invece cè ben altra cosa a cui pensare che a questa “”banda”" di persone che sta senza far niente dalla mattina alla sera racimolando soldi per una



5. sanjai ha scritto:

20 giugno 2008 alle 00:20

intanto benvenuto e buon lavoro a vincenzo… bene bene che torna la betty…a me quel telefilm piace! sono molto curioso di vedere i tudors,ne ho sentito parlare bene. i genitori del moige sono l che aspettano con la bava alla bocca…non vedono lora di rompere i maroni!! io se siete daccordo mi propongo come Spartaco.partiamo da qui per una rivolta ufficiale contro il moige e limbavagliamento della tv!



6. lo_storico ha scritto:

20 giugno 2008 alle 00:25

MOIGE o non MOIGE, evviva “”The Tudors”"! Ed evviva anche tutte le altre serie americane e non (ma soprattutto americane) che rendono guardabile la tv in prima serata! Le produzioni italiane dovrebbero prendere spunto da queste ed abbandonare una volta per tutte la via delle fictions melense o troppo trash tipo “”Mogli a pezzi”". Spero che le associazioni dei genitori comprendano…



7. Vincenzo Bonafede ha scritto:

20 giugno 2008 alle 01:06

@sanjai: Grazie per il benvenuto, anche se non è proprio esatto. Sono vicio80 e questo è il mio primo post di prova. Riguardo ad Ugly Betty la serie che andr in onda vedr la partecipazione di alcuni nomi importanti, come la signora Beckam e lentra



8. sanjai ha scritto:

20 giugno 2008 alle 01:15

@vincenzo (il fu vicio80 :-) ):la storia stessa di enrico 8,al di l delle scene ad alto tasso erotico,far accapponare la pelle al moige e al vaticano! secondo me dopo la prima puntata la trasmetteranno di notte insieme alle repliche di college e dei r



9. Vincenzo Bonafede ha scritto:

20 giugno 2008 alle 02:00

@sanjai: Penso proprio tu abbia ragione. Lalternativa è che Canale 5 mandi in onda una versione ripulita, se non di tutto, delle scene più scabrose. Immagini lo scandalo, se in tv dopo cena, andranno in onda delle scene in cui due esseri umani fanno s



10. alexa ha scritto:

20 giugno 2008 alle 10:57

Una segnalazione: le Casalinghe Disperate non sono previste per lestate di Rai2 che proporr in prima tv alle 21,00 Close to home, Mc Bride e Numb3rs oltre alle serie da te citate Ghost Whisperer e Brothers&Sisters. In seconda serata sempre in prima tv su Rai2: the nine, 4400, dead zone, supernatural e jericho. Da segnalare su Canale5 dopo i Tudors alle 23,10 Big Shot un sex and the city al maschile.



11. Marko ha scritto:

20 giugno 2008 alle 12:55

ero convinto che LOST non lo avrebbero fatto prima di ottobre, sicuro che lo faranno in estate? e jericho non era stato sospeso per bassi ascolti? ora lo ripropongono in prima TV?



12. alexa ha scritto:

20 giugno 2008 alle 13:41

Lost parte il 28 luglio con la quarta inedita Jericho è la seconda inedita e andr il luned in seconda serata.



13. roberto ha scritto:

20 giugno 2008 alle 13:53

io il MOIGE non lo sopporto! invece di stare come un falco a controllare cosa va in TV, state coi vostri figli! cè il bollino rosso, la cosa è segnalata, quindi CIAO!! è luglio, di sera fate uscire i bambini per un gelato, un cinema allaperto e fateci vedere quello che ci pare in televisione! Che poi voglio dire, ormai i “”bambini”" sanno più di noi riguardo al sesso, quindi..



14. Vincenzo Bonafede ha scritto:

20 giugno 2008 alle 14:44

@Alexa: Hai ragione sulle Caslinghe disperate. I nuovi episodi andranno in onda non prima del 2009. @Marko: In Effetti è la prima volta che gli episodi inediti di Lost vadano in onda destate. Ma cera da aspettarselo, visti gli ascolti non proprio esa



15. lo_storico ha scritto:

20 giugno 2008 alle 15:42

Corsi e ricorsi storici….gi ai suoi tempi il vero Enrico VIII fece arrabbiare di parecchio il Vaticano! E sicuramente una buona pubblicit questa!



[...] su queste pagine, abbiamo parlato dell’arrivo dei Tudors, in prima serata su Canale5, e abbiamo gi avuto modo di palesare da una parte interesse e [...]



17. ailinon ha scritto:

6 luglio 2008 alle 21:25

Secondo me è impossibile che in una televisione, ma più in generale in uno stato cos ottusamente bigotto come lItalia è diventata (o forse è sempre stata) trasmettano simili scene ad alto contenuto erotico. Per non parlare della repressione sui contenuti gay presenti nel telefilm. Se andr in onda, sar epurato di queste parti “”scabrose”" e tutta al più ci saranno solo scene di sesso etero. E il caso di Roma. Ailinon



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.