16
giugno

Digitalia diventa concessionaria di DAZN

Publitalia

Publitalia

DAZN e Mediaset da oggi condivideranno la stessa concessionaria di pubblicità. Sarà Digitalia, società appartenente a Publitalia, storica concessionaria di proprietà del gruppo televisivo di Cologno Monzese, ad occuparsi della raccolta pubblicitaria della piattaforma streaming che dalla prossima stagione garantirà in esclusiva tutta la Serie A di calcio.

L’offerta commerciale di Digitalia, guidata dal ceo Stefano Sala, è stata dunque approvata – si legge in una nota di PrimaOnline – sia dall’hub londinese di DAZN che dalla “patron” Veronica Di Quattro. Una gara da 90 milioni di euro all’anno, che ha visto la società del Gruppo Mediaset avere la meglio su altre concessionarie in corsa, a cominciare da Cairo Communication di Urbano Cairo (numero 1 di La7), fino a qualche settimana fa considerata la più accreditata.

Con l’esclusiva dell’intero campionato di Serie A, a cui si aggiunge la co-esclusiva con Sky e Helbiz della Serie B ed altri eventi sportivi per il triennio 2021/2024, la raccolta pubblicitaria di DAZN è data in netta crescita.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Juventus-Sassuolo
Ascolti DAZN, arriva la prima rilevazione Auditel: 3,7 mln per la giornata d’esordio, Juve-Sassuolo il match più visto


DAZN
Caos DAZN, annuncia rimborsi ai clienti e cancella ogni traccia social dei disservizi. L’ira di Lega Calcio e Agcom


DAZN
DAZN registra un «problema inaspettato», salta la diretta delle partite di Serie A


DAZN su Sky
Accordo Sky-DAZN: ecco come funziona

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.