9
giugno

Pagelle TV della Settimana (31-05/6/06/2021). Promossi Vid e gli ospiti di Fazio. Bocciate la Serie A superspezzatino e la Zanicchi

rosolino awed

Massimiliano Rosolino e Awed dopo la vittoria

Promossi

9 a Vita in Diretta. Fuori Lorella Cuccarini, durata più compatta con palinsesto rafforzato e azzeccate scelte di scaletta e format,  Alberto Matano ha vinto la sua sfida di questa stagione. Attualmente, senza la concorrenza di Pomeriggio Cinque, viaggia stabilmente al di sopra del 20%.

8 a Che Tempo Che Fa che chiude una stagione mai così prestigiosa dal punto di vista degli ospiti. In un anno difficile, causa Covid, non solo si è fatta di necessità virtù ma si è puntato sempre più in alto riunendo attorno a Fazio un vero e proprio parterre de roi. Plauso a Monica Tellini, responsabile dei casting.

7 a Awed. Lo youtuber vince l’Isola dei Famosi sulla scia di una fanbase pregressa più che per il percorso fatto all’interno del reality. In Honduras è stato un giocatore scaltro, furbo quanto basta per portare avanti le sue strategie senza rendersi inviso agli occhi del grande pubblico.

6 a Gigliola Cinquetti che si presenta ad Oggi è un altro giorno con il lungo vestito da sera rosso che aveva scelto per presenziare all’Eurovision nell’edizione cancellata a causa del Covid.

Bocciati

5 alla pausa lampo di Roberto Angelini da Propaganda Live. Complice il finale di stagione, il  cantante ristoratore è di nuovo in trasmissione dopo le polemiche. Tanto valeva non fermarsi affatto.

4 allo spezzatino del campionato di Serie A proposto da DAZN. D’accordo, è finita l’era del tutti in campo alle 15 della domenica, ma 10 partite in 10 orari diversi spalmate in 3 giorni è francamente troppo. Se a DAZN temono crash di banda, basta non far sovrapporre match di cartello. Diversamente se temono di non farcela, non avrebbero dovuto acquistare la Serie A in toto.

3 a Iva Zanicchi. In quel dell’Isola dei Famosi, il suo evidente carisma è stato offuscato da una volgarità dopo l’altra, fino a quando è finita lei stessa per eclissarsi completamente.

2 a Game of Games. Il programma di Simona Ventura è tornato in onda facendo ancor peggio di prima. Un disastro.

1 a Emma Marrone. La cantante la spara grossa ricordando la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest, che meriterebbe un gigantesco mea culpa (qui maggiori info).



Articoli che potrebbero interessarti


SquidGame_Season1_Episode1_00_44_44_16
Pagelle TV della Settimana (4-10/10/2021). Promossi Squid Game e Melaverde. Bocciati il sabato di Rai1 e Star in the Star


Ascolti DAZN terza giornata Serie A
Ascolti Serie A, rilevati da DAZN: spettatori in crescita, Napoli-Juventus è la partita più seguita (oltre 1,6 mln) – Tutti i dati


Dazn, problemi tecnici
Dazn, problemi tecnici durante Napoli-Juve. Rabbia degli utenti sui social


Diletta Leotta - DAZN
DAZN (r)assicura: «Raggiunti ottimi risultati. Problemi tecnici? Siamo dispiaciuti. Le nuove tecnologie richiedono un momento di assestamento»

1 Commento dei lettori »

1. Maria Cristina Giongo ha scritto:

10 giugno 2021 alle 15:08

Concordo su Iva Zanicchi, la volgarità non premia mai! Ed è ancor più triste che se ne servano le persone di una certa età, forse per apparire giovani e moderne.

Matano invece lo trovo piuttosto saccente, parla troppo, interrompe troppo, vuole essere al centro dell’attenzione; mi piace molto il corrispondente dall’Inghilterra Marco Varvello, un vero signore, che per prima cosa…saluta il pubblico a casa; cosa che nessuno fa, come se non esistesse. Gli altri inviati si rivolgono solo al presentatore o presentatrice, mai una volta che considerano che a casa ci sono i telespettatori che li vedono e dai quali, guarda caso, dipende il tanto amato share dei programmi.

Infine vorrei dire che boccerei anche quei conduttori e conduttrici che presentano i loro ospiti dicendo subito: “è un mio amico, è una mia grande amica, quante cene fatte a casa mia…” Sono sempre e sempre stati amici di tutti. Ma una persona che non sia un loro amico non lo invitano mai?

Magari si potrebbe dare la possibilità di intervenire ad altre persone. Quante ce ne sono altrettanto talentuose, intelligenti, anche se non sono amiche loro!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.