26
maggio

Amazon acquista MGM per 8,45 miliardi di dollari. Un colpo da oltre 4mila film

MGM

Il leone della Metro Goldwyn Mayer, ora, ruggirà in streaming. , mettendo a segno un colpaccio, ha acquistato MGM per 8,45 miliardi di dollari. La chiusura delle trattative, già avviate da tempo, consentirà ad Amazon Prime di ampliare ulteriormente la propria offerta, attingendo ad un catalogo che – si legge in una nota – vanta oltre 4mila film realizzati in quasi 100 anni di storia.

L’accorpamento di MGM è la seconda più grande acquisizione nella storia di Amazon, dopo l’acquisto per 13,7 miliardi di dollari di Whole Foods nel 2017. Il colosso guidato da Jeff Bezos – specifica un comunicato – “aiuterà a preservare il patrimonio e il catalogo di film di MGM e fornirà ai clienti un maggiore accesso a queste opere esistenti“.

L’acquisizione consentirà ad Amazon di offrire ai propri abbonati un vasto catalogo di classici hollywoodiani come “Via col vento“, “Il mago di Oz”, “Singin ‘in the Rain”, “Rocky“, “Il Silenzio degli Innocenti” e “La Pantera Rosa”. Ma gli studi MGM hanno prodotto anche successi più recenti ed altrettanto acclamati come “The Handmaid’s Tale” e “Fargo”. La società possiede anche la rete premium via cavo Epix ed una serie di popolari reality show, tra cui “Shark Tank”, “Survivor” e “The Real Housewives“.

Il vero valore finanziario di questo accordo è il tesoro di proprietà intellettuale del catalogo

ha sottolineato Mike Hopkins, senior vice president di Prime Video e Amazon Studios.

La decisione di Amazon di acquisire MGM arriva sulla scia di un’altra importante operazione nel settore dei media, con cui AT&T ha accettato di scorporare la sua divisione media WarnerMedia e fonderla con Discovery in un accordo da 43 miliardi di dollari.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Amazon Prime Video
Amazon lancia la sfida: Champions League su Prime Video a 3,99 euro al mese


MGM
Amazon punta al colpaccio: l’acquisto della Metro Goldwyn Mayer


Disney+
Disney+ supera 100 milioni di abbonati ed insegue i primatisti Netlix ed Amazon


Serie A
Diritti TV, Serie A: Amazon pronta a un’offerta

1 Commento dei lettori »

1. Antonio ha scritto:

26 maggio 2021 alle 16:23

Lo strapotere di Disney costringe i competitor a operazioni di questo tipo per essere minimamente competitivi. Prevedo che nel prossimo futuro anche Netflix sarà coinvolta in un acquisto miliardario. Se non riuscirà a compierlo sarà destinata alla marginalità del mercato.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.