24
maggio

Maneskin, l’Eurovision: «Nessun consumo di droga, notizie false sulla band. Questione chiusa»

Maneskin

Nessun uso di droga è stato fatto dai Maneskin all’Eurovision Song Contest 2021. Ora è ufficiale, scritto nero su bianco. A seguito delle vergognose polemiche che avevano colpito i vincitori dell’ESC, è stato lo stesso EBU (l’ente organizzatore dell’evento) a certificarlo, mettendo a tacere una volta per tutte le illazioni e le “notizie false” circolate

A seguito delle accuse di consumo di droga nella Green Room dell’Eurovision Song Contest Grand Final di sabato 22 maggio, l’European Broadcasting Union (EBU), come richiesto dalla delegazione italiana, ha condotto un esame approfondito dei fatti, controllando anche tutti i filmati disponibili. Un test antidroga è stato anche intrapreso volontariamente nella giornata di oggi dal cantante del gruppo Maneskin che ha restituito un risultato negativo visto dall’EBU. Nessun consumo di droga è avvenuto nella Green Room e riteniamo chiusa la questione

si legge nel comunicato ufficiale degli organizzatori, che – dopo le polemiche diffamanti sollevate in particolare da alcuni media francesi (Paris Match in primis) – hanno precisato:

Siamo allarmati dal fatto che speculazioni imprecise che portano a notizie false abbiano oscurato lo spirito e l’esito dell’evento e influenzato ingiustamente la band. Ci congratuliamo ancora una volta con Måneskin e auguriamo loro un enorme successo. Non vediamo l’ora di lavorare con il nostro membro italiano Rai alla produzione di uno spettacolare Eurovision Song Contest in Italia il prossimo anno“.

Parole definitive ed inequivocabili che chiudono la questione. E che ora dovrebbero essere seguite dalle scuse di chi aveva accusato i cantanti italiani.



Articoli che potrebbero interessarti


Eurovision Song Contest 2021
Eurovision Song Contest 2021: scaletta della finale. I Maneskin canteranno per terz’ultimi


Stefano Coletta
Eurovision, Coletta: «Meriterebbe l’emissione integrale su una generalista». L’Italia già nel 2017 pronta ad ospitare l’evento a Torino


emma esc
Emma Marrone la spara grossa: «Io venni massacrata per l’aspetto all’Eurovision, ora che Damiano dei Maneskin si presenta con i tacchi a spillo va bene. C’è sessismo»


tv bielorussa maneskin
TV Bielorussia contro i Maneskin: «Un bestiario dei pervertiti, omosessuali degenerati, spazzatura che sa di Aids» – Video

1 Commento dei lettori »

1. giauz ha scritto:

24 maggio 2021 alle 18:42

I giornali francesi devono chiedere scusa per i loro titoli altamente diffamatori. Spero che i Maneskin potranno esibirsi normalmente anche in Francia nei prossimi anni



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.