22
maggio

Eurovision Song Contest 2021: scaletta della finale. I Maneskin canteranno per terz’ultimi

Eurovision Song Contest 2021

I Maneskin si esibiranno per terz’ultimi. Ma la loro performance – con il brano Zitti e Buoni, vincitore a Sanremo – è già una delle più attese. Il gruppo rock italiano ha già attirato su di sé l’attenzione (anche da parte dei bookmakers e degli utenti di Spotify) e questa sera, nella finalissima dell’Eurovision Song Contest 2021, non potrà deludere le aspettative. “Non succede, ma se succede…” hanno commentato nelle scorse ore i quattro componenti della band, che sul palco dell’Ahoy Arena di Rotterdam se la dovranno vedere con artisti altrettanto competitivi.

Per l’esattezza, saranno in totale 26 le canzoni, in rappresentanza di altrettanti Paesi, che si sfideranno nello show di questa sera. Dieci selezionate nella prima semifinale di martedì scorso, altre dieci promosse nella seconda semifinale di giovedì, più Germania, Italia, Paesi Bassi, Francia, Spagna, Regno Unito (per regolamento, qualificati di diritto alla finale).

ESC 2021, finale in diretta

Lo spettacolo verrà trasmesso in diretta in prima serata su Rai1 (dalle 20.40) con il commento live – dagli studi di Saxa Rubra – di Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio. Su Rai Radio2, le voci narranti saranno quelle di Ema Stokholma e Saverio Raimondo: i due avevano commentato le semifinali su Rai4. Per la prima volta, quest’anno, la serata finale dell’Eurovision Song Contest verrà resa accessibile da Rai Pubblica Utilità anche alle persone cieche, attraverso l’audiodescrizione in diretta sul canale dedicato di Rai1 e su RaiPlay.

ESC 2021 – Scaletta della finale

Ecco, nel dettaglio, la scaletta della finale con l’ordine di esibizione degli artisti:

1 – Cipro: Elena Tsagrinou con ‘El diablo’,
2 – Albania: Anxhela Peristeri con ‘Karma’,
3 – Israele: Eden Alene con ‘Set Me Free’,
4 – Belgio: Hooverphonic con ‘The Wrong Place,
5 – Russia: Manizha con ‘Russian Woman’,
6 – Malta: Destiny con ‘Je me casse’,
7 – Portogallo: The black mamba con ‘Love Is On My Side’,
8 – Serbia: Hurricane con ‘Loco loco’,
9 – Regno Unito: James Newman con ‘Embers’,
10 – Grecia: Stefanìa con ‘Last dance’,
11 – Svizzera: Gjon’s Tears con ‘Tout l’univers’,
12 – Islanda: Daði og Gagnamagnið con ‘10 Years’,
13- Spagna: Blas Cantò con ‘Voy A Quedarme’,
14 – Moldavia: Natalia Gordienko con ‘Sugar’,
15 – Germania: Jendrik con ‘I Don’t Feel Hate’,
16 – Finlandia: Blind channel con ‘Dark side’,
17 – Bulgaria: Victoria con ‘Growing Up Is Getting Old’,
18 – Lituania: The Roop con ‘Discoteque’,
19 – Ucraina: Go_A con ‘Shum’,
20 – Francia: Barbara Pravi con ‘Voilà’,
21 – Azerbaigian: Efendi con ‘Mata Hari’,
22 – Norvegia: Tix con ‘Fallen Angel’,
23 – Paesi Bassi: Jeangu Macrooy con ‘Birth Of A New Age’,
24 – ITALIA: Maneskin con ‘Zitti e Buoni’,
25 – Svezia: Tusse con ‘Voices’,
26 – San Marino: Senhit con ‘Adrenalina’.

ESC 2021, finale – Come si vota

L’esito della finalissima, che consegnerà all’Europa della musica un nuovo campione, sarà determinato dalla media del televoto (che influirà per il 50%) e del voto delle giurie nazionali (per il restante 50%). Carolina Di Domenico, conduttrice televisiva e radiofonica, sarà chiamata ad annunciare in diretta europea il risultato del voto della giuria italiana e il pubblico di Rai1 potrà indicare la propria canzone preferita con il televoto. Attenzione, però: il pubblico italiano non potrà votare per i Maneskin (che, in ogni caso, saranno abbinati al codice 24). Il regolamento prevede infatti che non si possa votare per la canzone della propria nazione di riferimento, per evitare che i Paesi con più abitanti risultino favoriti.



Articoli che potrebbero interessarti


Maneskin
Maneskin, l’Eurovision: «Nessun consumo di droga, notizie false sulla band. Questione chiusa»


Stefano Coletta
Eurovision, Coletta: «Meriterebbe l’emissione integrale su una generalista». L’Italia già nel 2017 pronta ad ospitare l’evento a Torino


emma esc
Emma Marrone la spara grossa: «Io venni massacrata per l’aspetto all’Eurovision, ora che Damiano dei Maneskin si presenta con i tacchi a spillo va bene. C’è sessismo»


tv bielorussa maneskin
TV Bielorussia contro i Maneskin: «Un bestiario dei pervertiti, omosessuali degenerati, spazzatura che sa di Aids» – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.