14
maggio

Chi ha comprato il vibratore di Marisa Laurito?

Marisa Laurito

Marisa Laurito

Marisa Laurito e lo strano metodo per sconfiggere la r moscia. Ospite della puntata de La Confessione, condotta da Peter Gomez e in onda sul Nove stasera, l’attrice e conduttrice ha riportato in auge una confessione che aveva già fatto qualche anno fa ai microfoni de La Zanzara, parlando di un vibratore acquistato per ridurre il suo problema fonetico.

Incalzata dalle domande di Gomez, la Laurito ha infatti ammesso:

Per togliere l’erre moscia ho provato persino a comprare un vibratore. (…) Non l’ho comprato perché piaceva a me, ma perché sono andata da una logopedista che aveva un apparecchio che costava quattro milioni. Naturalmente io all’epoca non avevo i soldi per comprarmi questa macchina. La erre moscia viene dal fatto che la punta della mia lingua è pigra, non vibra. Questa macchina aveva una linguetta che doveva muovere questa puntina. Non avevo questi soldi e dissi: ‘Come faccio?’. Lei mi rispose: ‘Compri un vibratore… lo mette sotto la punta della lingua due ore al giorno’. Io entravo nelle farmacie – perché all’epoca non c’erano i sexy shop – e dicevo: ‘Senta, per favore, mi deve dare un’aspirina, per prenderla larga, un alcol e un… vibratore

Un racconto divertente che, nel 2018, ha visto anche “l’intervento di una guest star”, ossia un uomo che si era recato in farmacia per comprare il vibratore al posto della Laurito. Questa, all’epoca del fatto, fu la versione di Marisa:

Mi consigliarono una macchina che costava all’epoca quattro milioni che non avevo. Il medico mi disse che la punta della lingua non si muoveva, non vibrava e bisognava farla muovere. Mi consigliò di comprare un vibratore da mettere sotto la punta della lingua. Alla fine l’ho comprato, anzi l’ho fatto comprare da un mio amico perché mi vergognavo di andare in farmacia. Mai usato. Lo usavo pochissime volte, poi ho lasciato stare. E meno male che non mi sono tolta questa R moscia”.

Un anedotto sui generis, che si era chiuso con una battuta irriverente della donna, che aveva negato di avere utilizzato il vibratore per altri scopi:

Ho sempre preferito quelli veri. Ho avuto di meglio da fare, ho usato gli uomini veri.

Quale sarà la vera versione della storia?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


La Confessione, Alberto Zangrillo
La Confessione di Zangrillo: «Lascio la tv». Poi la stoccata ai colleghi presenzialisti


Mauro Corona, La Confessione
La Confessione, Mauro Corona: «Franco Di Mare, ho ancora stima di te ma non lo dico perché tu mi riaccolga»


Peter Gomez, Sono le Venti
Sono le Venti: Gomez cerca l’equilibrio sul Nove


Peter Gomez
Sono le Venti: Peter Gomez sul Nove dal lunedì al venerdì

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.