27
aprile

La transumanza della fiction italiana

Marco Bocci

Marco Bocci

Un tempo in Italia c’era una distinzione netta tra gli attori che facevano il cinema e quelli che recitavano in tv. Poi, pian piano, alcuni dei più blasonati hanno momentaneamente abbandonato il grande schermo per il piccolo, alcuni film sono diventati serie tv e questa mescolanza ha arricchito e movimentato l’offerta. Adesso è tempo di fare un nuovo passaggio ed abbandonare le “scuderie”: nella prossima stagione tv, i cui contorni seriali si stanno delineando, volti simbolo di Rai Fiction migreranno nelle fiction Mediaset e viceversa.

Già di recente c’era stato qualche passaggio degno di nota, come quello di Alessandro Preziosi, che trovò la notorietà su Canale 5 con VivereElisa di Rivombrosa per poi sbarcare in Rai, dove ha interpretato tanti ruoli, anche istituzionali ed ispirati a storie vere, diventandone un volto ricorrente; due anni fa è tornato a Mediaset con Non Mentire e quest’estate sarà protagonista di Masantonio sugli stessi schermi.

Come lui anche Maria Chiara Giannetta, da alcune stagioni protagonista femminile di Don Matteo e presente in altri importanti titoli Rai Lux Vide, che ha seguito la casa di produzione in Buongiorno, Mamma!, attualmente in onda sulla rete principale del Biscione; discorso diverso per Erasmo Genzini, che sistematicamente si sposta da una parte all’altra seguendo i prodotti della famiglia Bernabei. Addirittura, il Mimì Augello di Montalbano, Cesare Bocci, ha fatto capatine in terra concorrente con L’Isola di Pietro e Fratelli Caputo.

Per il 2021 si attendono colpi di scena più grossi. Il primo è quello che riguarda Vanessa Incontrada che, ferma ai box per questa stagione, nella prossima sarà protagonista di una nuova fiction di Canale 5 il cui titolo provvisorio è Fosca Innocenti: proprio lei che negli anni scorsi ha riempito mesi e mesi del prime time di Rai 1, diventando la beniamina del pubblico dell’ammiraglia. Come lei sbarcherà nella tv privata anche Loretta Goggi, tra le protagoniste di Più Forti del Destino e aficionada delle trasmissioni e della serialità Rai.

Anche Giuseppe Zeno, da oltre sette anni una certezza per la tv pubblica, farà due nuovi viaggi dall’altra parte della barricata, che lo ha visto in passato protagonista de L’Onore e il Rispetto e Le Mani dentro la Città: sarà accanto ad Anna Valle (anche lei da tempo volto cult della Rai) in Luce dei Tuoi Occhi e a Simona Cavallari in Storia di una Famiglia Perbene. E, restando sul fronte maschile, per uno che viene ce n’è un altro che va: Marco Bocci, storico protagonista di Squadra Antimafia nonchè di altri emblematici titoli di Canale 5, sarà prossimamente un medico pronto a combattere Fino all’Ultimo Battito su Rai 1, rete alla quale di recente si era riavvicinato partecipando come guest star alla prima stagione de La Compagnia del Cigno.

La mescolanza di volti può considerarsi una conseguenza di quella dei generi, perchè se Rai 1 ha dato di recente più spazio all’action e al “politicamente scorretto”, Mediaset si sta ispirando all’avversario con proposte che mixano giallo e commedia. Diremo addio alle etichette, ai cataloghi e ai cast monotematici? Non sarà più possibile, solo leggendo il cast, farsi a prescindere un’idea della fiction che verrà? Possibile, e non è un male, a meno che non siano comunque sempre le stesse facce a spostarsi da una parte all’altra, perpetuando l’onnipresenza imperante.

Ma il dubbio principale resta un altro: gli attori da sempre garanzia di share per una rete, riusciranno ad ottenere altrove gli stessi risultati? Porteranno con sé il proprio pubblico, lo perderanno, confonderanno o ne conquisteranno di nuovo?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Alessandro Preziosi vuole tornare a lavorare in Rai?
UN AMORE E UNA VENDETTA: PREZIOSI STUFO DELLE FICTION MEDIASET CONTATTA DEL NOCE


Massimo Ranieri
Fiction Mediaset: arriva Massimo Ranieri. Le serate aumentano a 35/40 (novità)


Fino all'Ultimo Battito - Violante Placido, Marco Bocci e Bianca Guaccero
Palinsesti 2021/2022: tutte le fiction Rai


Pierluigi Colantoni
Rai, approvate le nomine per Fiction e Nuovi Formati. In arrivo i nuovi vicedirettori di rete

1 Commento dei lettori »

1. Elena ha scritto:

28 aprile 2021 alle 08:48

Certo che Bocci è sempre un bel vedere :-)
Comunque per lui è un ritorno alla fiction Rai dopo Ho sposato uno sbirro (1), Le sorelle Fontana, La montagna degli Italiani e soprattutto Aladino.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.