12
aprile

Alessia Marcuzzi assente a Le Iene. Marito positivo al Covid

Alessia Marcuzzi

non sarà in studio nella puntata de di domani. Il motivo è legato ai protocolli anti-Covid. La conduttrice Mediaset è stata infatti costretta all’isolamento fiduciario dopo che suo marito, il pubblicitario Paolo Calabresi Marconi, è risultato positivo ad un tampone molecolare.

Il rischio di un contagio terrà quindi lontana Alessia dagli studi Mediaset, come lei stessa ha annunciato su Instagram:

Purtroppo mio marito la scorsa settimana è risultato positivo al tampone molecolare. Ovviamente si è subito autoisolato e per ora sta bene. Io sono invece fortunatamente risultata negativa (ho già effettuato due tamponi molecolari) ma, come da protocollo, sono cautelativamente in casa in attesa di ulteriori controlli

ha scritto la conduttrice del programma di Italia1 ideato da Davide Parenti. E, di seguito, ha comunicato:

Con molto dispiacere, a tutela delle persone che mi stanno accanto, e per rispetto della prassi, domani non potrò essere presente a Le Iene che comunque seguirò da casa“.

Per Alessia, l’ennesimo stop causato dall’allarme Coronavirus. A fine ottobre, la conduttrice si era già assentata dalla trasmissione dopo aver ricevuto risultati contrastanti dai test anti-Covid eseguiti in quel momento. E, solo due settimane prima – in avvio di stagione – aveva dovuto fare altrettanto in via precauzionale, salvo poi scoprire nei giorni successivi di essere fuori pericolo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Le Iene, Un anno di Covid
Le Iene, «Un anno di Covid»: speciale in prime time su eccellenze e inefficienze sanitarie d’Italia


Savino e Marcuzzi
Ancora Coronavirus: Alessia Marcuzzi assente a Le Iene


Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi positiva al Coronavirus


Le Iene per Nadia Toffa
Le Iene: la reunion e il discorso di Alessia Marcuzzi omaggiano Nadia Toffa

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.