30
marzo

Covid, Bianca Berlinguer conduce Cartabianca da casa – Video

Bianca Berlinguer conduce da casa - Cartabianca

Bianca Berlinguer conduce da casa - Cartabianca

“Buonasera e bentornati a Cartabianca. Questa sera, lo state vedendo tutti, non sono nello studio, come sempre, ma andrò in onda dal soggiorno di casa mia”. Con queste parole Bianca Berlinguer dà il via all’appuntamento del martedì con Cartabianca. Anche lei, causa Covid, sperimenta dunque la conduzione da casa.

“Anche a me è capitato, come a tanti italiani, di entrare in contatto con una persona positiva e dunque sarò in isolamento ancora per alcuni giorni

ha spiegato la Berlinguer, che è invece negativa al virus. “Abbiamo voluto comunque rispettare questo appuntamento settimanale con voi, perché così ci è sembrato giusto”, ha proseguito. A supporla c’è Enrico Lucci, che guadagna così maggiore spazio in studio, eccezionalmente ‘tutto suo’.

“Insieme cercheremo di fare il meglio possibile”

dice la Berlinguer. L’ex iena la rassicura:

“Sta tranquilla, andrà tutto bene. Hai visto? L’ha fatto pure Fabio Fazio questo sistema così, io sarò la tua Lucianina Littizzetto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sigfrido Ranucci, diMartedì
Sigfrido Ranucci replica a Bianca Berlinguer: «Mia presenza su La7 autorizzata. Lo era anche la sua?»


Mauro Corona
Mauro Corona torna a Cartabianca


Massimo Giletti, Cartabianca
Cartabianca, Massimo Giletti: «In Rai mi sento a casa. Vivo sotto scorta, da Gruber, Formigli e Floris mi sarei aspettato un messaggio»


Bianca Berlinguer - Cartabianca
Cartabianca, Berlinguer contro i rumorosi dietro le quinte: «Fateli star zitti, se vogliono chiacchierare da un’altra parte ci fanno un piacere». Poi viene rimproverata da Galli

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.