28
marzo

E’ morto Enrico Vaime. Fazio: «Gigantesca perdita per lo spettacolo»

Enrico Vaime

Enrico Vaime

Addio ad Enrico Vaime, noto autore e conduttore televisivo. Nato a Perugia nel 1936, aveva compiuto 85 anni lo scorso 19 gennaio.

Approdato in Rai nel 1960, collabora alla stesura di programmi di successo come Quelli della Domenica e Canzonissima, dedicandosi anche a spettacoli teatrali, musical e miniserie televisive. Nel 1979 debutta come conduttore in radio con Black Out. Negli anni 2000 conduce su La7 Anni Luce, cui segue l’appuntamento del weekend con Omnibus, trasmissione che lo vede impegnato anche nella versione infrasettimanale. Ospite fisso di Tiziana Panella a Coffee Break dal 2011 al 2013, collabora anche con Maurizio Costanzo su Rai 1 per Memorie dal Bianco e Nero (2010), Di Che Talento Sei? (2011) e S’è Fatta Notte (2012).

A Black Out c’era un esordiente: Fabio Fazio. Il conduttore ligure, appreso della morte di Vaime in diretta durante Che Tempo Che Fa, ha dichiarato:

“Per me è molto complicato dire quello che vorrei dirvi. E’ una gigantesca perdita personalmente, per la sua famiglia, per tutti i suoi amici, per lo spettacolo. Una lezione di gusto, di eleganza assoluta. Da una persona così si impara quello che si può dire e quello che non si può dire”.

Uno dei primi commenti alla triste notizia è anche quello di Fabio Di Iorio, vice direttore di Rai 2, che via social scrive:

“Enrico Vaime era la persona più bella, colta e intelligente del mondo. Non c’è più e siamo tutti tanto più poveri. Un abbraccio infinito a Monica e a tutta la famiglia”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Raoul Casadei
E’ morto Raoul Casadei


Dayane Mello - GF Vip 5 (US Endemol Shine)
E’ morto il fratello di Dayane Mello


Dustin Diamond
E’ morto Dustin Diamond, Screech di «Bayside School»


Personaggi famosi morti nel 2020
2020: ci hanno lasciato Gigi Proietti, Franca Valeri, Sergio Zavoli, Maradona e Sean Connery

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.