5
marzo

Sanremo 2021: Gaia è senza voce. Sui social il video della flebo di cortisone

Gaia - RTL 102.5

Gaia - RTL 102.5

Non c’è soltanto lo spettro del Covid -che ha costretto Irama ad isolarsi in albergo- ad influenzare il Festival di Sanremo 2021. Anche un’altra ex allieva di Amici, proprio in queste ore, non se la sta passando tanto bene. Si tratta di Gaia, vincitrice dell’ultima edizione del talent show di Canale 5. Attraverso i suoi profilo social, la Gozzi ha infatti comunicato ai suoi follower di essere completamente afona. Un problema che, qualora non rientrasse, è destinato ad influenzare le sue ultime due performance sul palco dell’Ariston.

La giovane, esordiente a Sanremo, è in gara con il brano Cuore Amaro. Tramite alcune story, pubblicate su Instagram, la cantante ha informato chi la segue del suo improvviso malessere, svelando di fatto di essere ricorsa ad una flebo di cortisone e soluzione fisiologica per idratare le corde vocali, arrossate e contratte. La ragazza, che si è collegata anche in diretta su RTL 102.5, si è mostrata però ottimista e ha tenuto a rassicurare tutti quanti:

Sono afona, ma andrà tutto bene. Stasera si canta, intanto mi riposo“.

Tuttavia, a dispetto della positività della diretta interessata, un altro problema potrebbe profilarsi all’orizzonte di Amadeus, qualora effettivamente la voce di Gaia non dovesse “tornare in forma” entro il prime time di stasera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


pausinisanremo2021-5
Sanremo 2021: le pagelle della Seconda Serata


Fiorello
Sanremo 70+1: Rai1 racconta in un documentario il dietro le quinte della kermesse 2021


Sanremo 2021, Ariston senza pubblico
Perché gli spettacoli a teatro di Comedy Central hanno il pubblico e Sanremo no?


Matilda De Angelis a Propaganda Live
Ma chi è Matilda De Angelis?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.