17
febbraio

«Un Passo dal Cielo» diventa «Guardiani: Un Passo dal Cielo 6»

Daniele Liotti

Daniele Liotti

Le vie della fiction sono infinite, e qualche volta incomprensibili. Daniele Liotti, pronto a tornare su Rai 1 nei panni di Francesco Neri, non sarà più soltanto a Un Passo dal Cielo: la fiction Lux Vide, giunta alla sesta stagione, cambia in parte titolo, per sottolineare un’inversione di rotta narrativa ed ambientale, e diventa d’emblée Guardiani: Un Passo dal Cielo 6.

Il lago di Braies e le montagne del Trentino Alto Adige, storiche cornici della fiction che un tempo ebbe per protagonista Terence Hill, nei nuovi episodi lasceranno il passo alle Dolomiti Venete, nuova scenografia naturale del racconto. E Neri, a dispetto della missione che lo identificava, non sarà più un forestale, ma si occuperà del benessere del territorio da civile, cercando di interrompere lo sfruttamento di una miniera alle Cinque Torri, in provincia di Belluno.

Una scelta che lascia perplessi: modificare il titolo di una lunga serialità, facendola apparire quasi uno spin off, la snatura e ne svilisce la forza identitaria, manda in confusione il pubblico e rischia di vanificare l’affezione creata negli anni. E già calata in maniera importante nella scorsa stagione; ma, anche se il motivo della trasformazione fosse il calo d’ascolti, sarebbe una mossa davvero azzardata, visto che la serie comunque raggiungeva numeri di tutto rispetto. Fiction come Don Matteo e Che Dio ci Aiuti, altri grandi successi Lux Vide, hanno cambiato varie volte location, portando a zonzo per l’Italia tanti personaggi, conventi e squadre di carabinieri senza colpo ferire.

Si è deciso, invece, che il cambio di rotta di Guardiani: Un Passo dal Cielo 6 dovesse essere marcato e così, al di là del titolo, si alleggerisce anche il registro rispetto al passato recente: a fare da collante tra i vari casi puntata sarà una linea narrativa più allegra, frizzante, che si allontanerà dai drammi vissuti da Neri nelle ultime stagioni, tra sette segrete, misteri del passato e figli spuntati dal nulla.

Nel cast è stato riconfermato anche Enrico Ianniello, attualmente in video ne Il Commissario Ricciardi, che sarà ancora Vincenzo Nappi; con lui ritornano Gianmarco Pozzoli (Huber Fabricetti) e Giusy Buscemi nei panni di Manuela, sorella di Vincenzo. Le new entry principali saranno, invece Anna Dalton (è stata Cornelia ne L’Allieva), Aurora Ruffino e Serena Iansiti. E’ stata proprio quest’ultima ad annunciare per prima il cambio titolo in un’intervista a Il Fatto Quotidiano, solo che aveva indicato l’ipotesi I Guardiani del Cielo; alla fine, invece, si è scelto di conservare comunque parte del titolo originale.



Articoli che potrebbero interessarti


Mina Settembre - Nando Paone, Maurizio De Giovanni, Serena Rossi e la produttrice Paola Lucisano (da Facebook)
Rai: tutte le fiction pronte per il set


Daniele Liotti e Pilar Fogliati
Un Passo dal Cielo 6 ci sarà?

1 Commento dei lettori »

1. Marco ha scritto:

17 febbraio 2021 alle 15:03

Come direbbe Fantozzi…
cambiare il titolo è una cag*** pazzesca.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.