4
febbraio

La Rai contro lo spreco alimentare con l’ultima fatica di Anthony Bourdain

Anthony Bourdain

Anthony Bourdain

Lo spreco alimentare è un tema che si è affacciato in tv da poco, dopo anni di piatti lanciati in aria o nella pattumiera in quel di MasterChef e affini. Se il famoso cooking show ha imparato a dosarsi, introducendo anche una doggy-bag nella quale gli aspiranti chef devono riporre gli avanzi, La5 ha proposto una produzione originale proprio sull’argomento, Chef Save the Food; la Rai, invece, il 5 febbraio celebrerà l’ottava Giornata nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare con una programmazione a tema.

Lanciato nel 2014 dall’agroeconomista Andrea Segrè, l’evento terrà banco sia in radio che sul piccolo schermo, offrendo anche al pubblico una prima tv free: quella di Wasted! Contro il cibo sprecato, ultima opera di Anthony Bourdain, un viaggio intercontinentale per scoprire come trasformare gli scarti di cibo in prelibatezze, che sarà trasmesso da Rai Premium giovedì 4 febbraio alle 21.20 (è andato già in onda su LaF).

Nello stesso giorno su Rai3 Geo ospiterà Francesco Lasaponara, vicepresidente del Comitato Lab00 Onlus, che illustrerà il progetto SpesaSospesa.org, mentre su Rai Premium, dopo Wasted! ci sarà la prima visione del docu-film Così mangiavamo: cinquant’anni di storia d’Italia attraverso l’evoluzione delle abitudini alimentari degli italiani con Giuliana De Sio e la regia di Stefania Barzini e Alessandra Acciai.

Venerdì 5 febbraio spazi dedicati all’argomento saranno presenti a Uno Mattina ed È sempre Mezzogiorno su Rai 1. Non sarò da meno Il Giorno e la Storia, alle 8.30 su Rai Storia, che proporrà alle 18.10 anche il documentario Affamati di spreco – I paradossi del cibo. Rai Cultura offrirà uno speciale con inchieste e programmi di approfondimento; altri servizi saranno inseriti nelle edizioni dei Tg nazionali, dei Gr, di Buongiorno Regione e dei Tgr, in particolare il Tgr Puglia con un servizio realizzato con la fondazione Megamark di Trani.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Marinella Soldi
Rai, ok del Cdm a Carlo Fuortes e Marinella Soldi (che però rischia in Vigilanza)


Carlo Fuortes
Carlo Fuortes, parla il prossimo AD Rai: «Mio background può essere molto utile. Importante ragionare sul prodotto»


Fabrizio Salini
Rai, Fabrizio Salini intona l’addio: «Ho portato cultura e documentari. Sanremo scommessa vinta. Avrei voluto Zalone»


Sabrina Gandolfi
Rai Sport in guerra con la Rai: negata la lettura del comunicato sindacale a Dribbling Europei. Via libera nel pre partita di Svizzera-Spagna con la replica dei vertici aziendali: «La Rai esprime stupore»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.