20
gennaio

Michele Riondino è il protagonista di «Fedeltà» su Netflix

Lucrezia Guidone e Michele Riondino

Lucrezia Guidone e Michele Riondino

Nuova produzione italiana per Netflix. Sono partite oggi, 20 gennaio, le riprese di Fedeltà, una nuova serie tv in cantiere da parecchio tempo. Era marzo 2019 quando la piattaforma streaming annunciò l’acquisizione dei diritti audiovisivi del romanzo di Marco Missiroli, da cui sarà trattata la serie. Con uno scatto che immortala i due protagonisti, è Netflix sui social ad annunciare l‘apertura del set.

La storia, il cui focus sarà su una giovane coppia e sulle difficili conseguenze di un presunto tradimento, vedrà nei panni degli attori principali Michele Riondino (volto noto soprattutto per ‘essere stato’ Il Giovane Montalbano) e Lucrezia Guidone, il cui percorso artistico è più legato al cinema e al teatro. L’attrice, tra l’altro, ha già lavorato per Netflix nella serie Luna Nera. Si allunga, così, la lista di produzioni italiane del catalogo streaming, che Suburra inaugurò nel 2017 e che negli anni si è arricchita con titoli come Baby, Summertime e Curon.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Skam 5 Italia
Skam 5 Italia, iniziate le riprese. Ecco il cast con le new entry


Yara
Netflix: ecco le Top10 con i nuovi parametri. Sorpresa Yara che primeggia nel mondo


Strappare lungo i bordi
Strappare lungo i bordi: la serie di Zerocalcare è una psicanalisi collettiva


Joe Exotic
Tiger King 2: Joe Exotic parla dalla prigione, Carol Baskin fa causa a Netflix

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.