13
gennaio

Mina Settembre: Napoli e Serena Rossi al centro della nuova fiction di Rai 1

Mina Settembre - Serena Rossi

Mina Settembre - Serena Rossi

Serena Rossi è raggiante: domenica prossima prenderà il via su Rai 1 Mina Settembre, la nuova fiction in sei prime serate che la vedrà protagonista assoluta nella cornice della sua Napoli. Un mix di dramma e commedia, che racconterà le vicende personali e professionali di un’assistente sociale che ama aiutare gli altri e prendersi cura di tutti, amici e familiari inclusi, mettendo un po’ da parte le proprie necessità. Una serie diretta da Tiziana Aristarco per Rai Fiction e Italian International Film che è stata presentata questa mattina durante una conferenza stampa in streaming, con l’attrice fiera di questo progetto – il primo ad esserle stato offerto dopo il successo di Io sono Mia  – “nel quale abbiamo messo il cuore, anche l’esperienza del Covid ci ha unito ancora di più, voglio vedere questa difficoltà come un’occasione per lavorare insieme e alleggerire le paure che avevamo tutti“.

Gelsomina, detta Mina, Settembre è il secondo personaggio creato da Maurizio De Giovanni a prendere vita su Rai 1, dopo l’ispettore Lojacono de I Bastardi di Pizzofalcone e in attesa de Il Commissario Ricciardi. Liberamente tratta dai romanzi Un giorno di Settembre a Natale e Un telegramma da Settembre, la serie è stata scritta da Fabrizio Cestaro, Doriana Leondeff, Fabrizia Midulla e Marco Videtta e girata in quella che la Aristarco definisce una “Napoli varia, dalle zone più borghesi ai luoghi con i disagi sociali più importanti, nella quale si muoverà continuamente la mia ‘Mina che cammina’, come dico io”.

Benchè la Rossi sia il centro nevralgico della serie, con lei approderà su Rai 1 un ricco parterre di colleghi e volti noti. Il cuore di Mina sarà diviso tra l’ex marito fedifrago Claudio, interpretato da Giorgio Pasottiche ha girato per la prima volta a Napoli e per la prima volta diretto da una donna (“che bocciava le mie idee con un sorriso e grande educazione“) – e il nuovo ginecologo del consultorio nel quale lavora, Domenico, ovvero Giuseppe Zeno, per il quale “ogni personaggio qui mette il fuoco su una particolarità di Napoli“. La ragazza dovrà parare continuamente i colpi che le assesta la petulante e perfida madre – una Marina Confalone che, dopo Natale in Casa Cupiello, si sta avvicinando alla tv – ma avrà le due amiche Irene (Christiane Filangieri) e Titti (Valentina D’Agostino) a sostenerla.

Tra questioni amorose e casi di puntata che mostreranno al pubblico i problemi della gente comune, che Mina aiuterà non senza colpi di testa e tragicomiche disavventure, si dipanerà anche un mistero che riguarda il padre da poco defunto della ragazza, presente in numerosi flashback. Ad interpretarlo Ruben Rigillo, un attore che ha solo quattordici anni in più della Rossi e venti in meno della Confalone, sua moglie in scena; la regista, da noi interrogata su questa scelta particolare, ha spiegato che si è trattato di una questione tecnica perchè “al trucco è più facile invecchiare che ringiovanire e, dovendolo raccontare più avanti anche giovane, posso raccontare con un solo attore tutta l’evoluzione del personaggio“.

Completano il cast alcuni importanti volti del teatro napoletano come Rosalia Porcaro e Nando Paone e, insieme a Massimo Wertmuller, Francesco Di Napoli, Michele Rosiello, Claudia Ruffo, Lorena Cacciatore, Susy del Giudice e Primo Reggiani ci sarà anche Davide Devenuto, il compagno della Rossi, che interpreterà il marito della sua migliore amica Irene. Per lei “è stato bello stare un po’ insieme anche al lavoro, c’è sempre stato un leggero imbarazzo che abbiamo fatto passare con ironia“.

La serie, dopo il debutto di domenica 17 gennaio, tornerà con la seconda puntata già lunedì 18, per poi restare in pianta stabile nella serata domenicale. E, riguardo al futuro, la regista Tiziano Aristarco ha annunciato che si spera di poter iniziare a girare una seconda stagione anche in tempi bevi.



Articoli che potrebbero interessarti


Io sono Mia - Serena Rossi
Io sono Mia, il film tv su Mia Martini arriva su Rai 1


Mina Settembre - Serena Rossi e Marina Confalone
Mina Settembre: tutti i personaggi


Che Dio ci Aiuti 6 - Stefano De Martino
Che Dio ci Aiuti 6: il passato di Suor Angela bussa al Convento degli Angeli


Io ti Cercherò - Maya Sansa e Alessandro Gassmann
Io ti Cercherò: Alessandro Gassmann torna ad indagare su Rai 1

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.