11
gennaio

TG3: restyling per lo studio, la grafica e la sigla

Tg3 nuovo studio

Il si è rifatto il look. Dopo sette anni, il notiziario di Rai3 ha cambiato logo, impostazione grafica e sigla. La novità è stata inaugurata ufficialmente quest’oggi – 11 gennaio – nell’edizione serale delle 19 condotta da Valentina Antonello.

Dopo la sigla, con un mappamondo in movimento dal quale spunta il logo della testata, agli occhi dei telespettatori è apparso lo studio rinnovato e dominato ora un colore verde smeraldo. Minimale, in linea con una tendenza ormai diffusa, la scrivania della conduzione, per la quale vi è stato anche un cambio di forma. Non più ovale ma allungata ed ‘incorniciata’ da un led luminoso che ne sottolinea la forma affusolata.

La nuova veste grafica accoglierà di volta in volta i vari conduttori del tg diretto da Mario Orfeo. All’edizione principale delle 19 si alterneranno Tatiana Lisanti, Alessandra Carli, Mario Franco Cao e Valentina Antonello. Alle 14.20: Elisabetta Margonari, Cristiana Palazzoni, Andrea Rustichelli, Chiara Garzilli.

Da oggi, la rivoluzione grafica caratterizzerà chiaramente tutte le edizioni del tg (compreso quella realizzata a Milano) e le rubriche della testata: Lineanotte, FuoriTg con Maria Rosaria De Medici, Fuorilinea con Anna Frangione e Francesca Pietrobelli, Pixel con  Maria Grazia Fiorani e Tg3Mondo.

Tg3, nuovo studio e logo – Foto

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Studio Aperto
Studio Aperto cambia grafica, studio e va in HD


Monica Maggioni
Nomine Rai: Maggioni dirigerà il Tg1. Sangiuliano confermato al Tg2, Sala va al Tg3


Funivia del Mottarone, video della tragedia. Tg3
Funivia Mottarone, il video della tragedia trasmesso in “esclusiva” da TG3 e TGLa7. La Procuratrice di Verbania: «Assoluta inopportunità»


Mattarella e Draghi
Slitta il debutto di Panariello e Giallini. Rai 3 programma «Missione Draghi»

1 Commento dei lettori »

1. Tony ha scritto:

12 gennaio 2021 alle 18:31

Dopo 1 anno e mezzo, semmai!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.