5
gennaio

Programmi TV di stasera, martedì 5 gennaio 2021. Su Rai1 in 1^Tv Paola Cortellesi in «La Befana vien di notte»

Paola Cortellesi in La Befana vien di notte

Paola Cortellesi in La Befana vien di notte

Rai1, ore 21.35: La Befana vien di notte – 1^Tv

Film di Michele Soavi del 2018, con Paola Cortellesi, Stefano Fresi, Odette Adado, Jasper Gonzales Cabal, Diego Delpiano. Prodotto in Italia. Durata: 98 minuti. Trama: Paola è una maestra di scuola elementare, almeno di giorno. Di notte, infatti, si trasforma nell’eterna e leggendaria Befana. A ridosso dell’Epifania, viene rapita da un misterioso produttore di giocattoli, Mr. Johnny. Il suo scopo è vendicarsi di lei che, 20 anni prima, gli ha inavvertitamente rovinato l’infanzia. Sei alunni di Paola, però, assistono al suo sequestro e, una volta scoperta la doppia identità della loro amata maestra, si attivano per cercare di liberarla.

Rai2, ore 21.20: Hotel Transilvania 3 – Una vacanza mostruosa - 1^Tv

Film d’animazione di Genndy Tartakovsky del 2018. Prodotto in Usa. Durata: 97 minuti. Trama: Dopo oltre un secolo passato a lavorare e munire il suo albergo di ogni mostruoso comfort a disposizione, anche Dracula ha bisogno di una vacanza. Il bisbetico vampiro si lascia convincere dalla figlia Mavis a imbarcarsi con la famiglia su una gigantesca nave da crociera extra lusso insieme a tutto il gruppo di loro amici. Ma mentre tutti si divertono moltissimo e partecipano alle attività e alle attrazioni di bordo, la curiosità del cinico conte viene stuzzicata dalla misteriosa donna capitano della nave: la seducente Ericka, ovvero la discendente del famigerato cacciatore di vampiri Van Helsing…

Rai3, ore 21.20: La La Land

Film di Damien Chazelle del 2016, con Emma Stone, Ryan Gosling, J.K. Simmons. Prodotto in Usa. Durata: 126 minuti. Trama: A Los Angeles Mia sogna di recitare e, tra un provino e l’altro, serve caffè e cappuccini alle star; Sebastian è un musicista jazz che suona nei piano bar. I due si incontrano e nasce una travolgente passione, nutrita anche dalla comune volontà di realizzare i propri sogni, ma quando il successo arriverà cosa accadrà alla loro relazione?

Canale5, ore 21.45: Viaggio nella Grande Bellezza

Nuovo appuntamento con Viaggio nella Grande Bellezza, il doc-evento di Canale5 con Cesare Bocci in veste di guida d’eccezione. Protagonista nella seconda puntata è Venezia. La città lagunare vista dalla prospettiva dei suoi canali, dall’alto delle riprese dei droni, dall’interno dei suoi palazzi più ricchi. Di giorno e nel silenzio notturno dei cortili, delle calli, delle piazze. Bocci parte da Palazzo Ducale, con la straordinaria vicenda dei Dogi e della millenaria Repubblica e con le opere di uno dei suoi artisti più geniali, Tintoretto. Poi racconta le storie e le curiosità delle residenze patrizie, delle gondole, dei caffè storici, dei suoi musei antichi e moderni, come il Guggenheim. Simbolo di Venezia è Giacomo Casanova e perciò se ne ricostruisce la storia e le avventure. Venezia meravigliosa, ma fragile: i grandi incendi, come quelli del Teatro della Fenice, e gli episodi più drammatici dell’acqua alta, l’hanno messa a dura prova, senza però mai piegarla del tutto.

Italia1, ore 21.20: Now You See Me – I maghi del crimine

Film di Louis Leterrier del 2013, con Morgan Freeman, Isla Fisher, Dave Franco, Mark Ruffalo. Prodotto in Francia/Usa. Durata: 115 minuti. Trama: Un team dei piu’ abili illusionisti del mondo conosciuto come “I quattro cavalieri” durante la propria trasmissione televisiva riesce a rapinare una banca di Parigi. Il caso viene affidato agli agenti Dylan dell’FBI e Alma dell’Interpool. I due si rivolgono al celebre ex mago Thaddeus che sostiene di conoscere i trucchi utilizzati dai quattro cavalieri per i loro numeri.

Rete4, ore 21.30: Il Marchese del Grillo

Film di Mario Monicelli del 1981, con Alberto Sordi, Caroline Berg, Andrea Bevilacqua, Paolo Stoppa, Tommaso Bianco, Marina Confalone, Nello Appodia, Riccardo Billi. Prodotto in Italia/Francia. Durata: 135 minuti. Trama: Il Marchese Onofrio del Grillo, Duca di Bracciano, è il tipico rappresentante della nobiltà papalina romana dell’Ottocento. Gaudente e amante degli scherzi, devoto ma sarcastico persino con il Papa, scova in una bettola un suo sosia che rischia (ma per scherzo) di finire decapitato al posto suo.

La7, ore 21.15: Non siamo angeli

Film di Neil Jordan del 1989, con Robert De Niro, Sean Penn, Demi Moore. Prodotto in Usa. Durata: 101 minuti. Trama: Stati Uniti, 1935. Ned e Jim evadono dalla prigione e tentano di passare in Canada. In un paesino vicino al confine si travestono da preti, ma sono scambiati per due dotti ecclesiastici dal priore di un convento. I due sono costretti dalle circostanze a stare al gioco e a continuare nella finzione in abito talare. Riescono così bene a diffondere buone parole e azioni esemplari che, nel finale, succede qualcosa di simile a un miracolo.

Tv8, ore 21.25: Gli stivali di Babbo Natale

Film Tv di Shawn Tolleson del 2018, con Megan Hilty, Noah Mills, June Squibb. Prodotto in Usa. Durata: 90 minuti. Trama: L’emporio della sua famiglia potrebbe chiudere presto e per tale ragione Holly decide di dare una mano ai suoi quando torna a casa per le vacanze. finisce così per innamorarsi dell’affascinante Nick, il giovane che lavora vestito da Babbo Natale, perdendone però le tracce. L’unica cosa che resterà nelle sue mani per ritrovarlo sarà un suo stivale nero.

Nove: ore 21.25: Ben-Hur

Film di Timur Bekmambetov del 2016, con Jack Huston, Morgan Freeman. Prodotto in Usa. Durata: 141 minuti. Trama: Giuda Ben-Hur, un giovane dalle nobili origini, è falsamente accusato di tradimento dal fratello adottivo Messala, ufficiale dell’esercito romano. Privato del titolo e separato dalla famiglia e dalla donna che ama, Giuda è costretto in schiavitù. Dopo anni passati per mare, Giuda fa ritorno alla propria terra d’origine per cercare vendetta, trovando invece la salvezza.

Mediaset PlayWitty TV: Giortì

Giovanni Minerba, regista e noto esponente della comunità LGBT, celebrerà con un grande evento la sua unione civile con il compagno Damiano. I due si sono conosciuti 27 anni fa a seguito di un triste accadimento nella vita di Giovanni: la morte del suo compagno dell’epoca, l’intellettuale Ottavio Mai. Grazie alla vicinanza di Damiano, Giovanni è riuscito a farsi forza e a superare la tragedia. La loro è una mega unione civile divisa in 3 atti: rito civile in comune, celebrazione nell’Arena di Aradea, festa salentina in un trullo. Ad officiare la cerimonia un’amica speciale della coppia: Vladimir Luxuria. Gemma Galgani arriverà da Giovanni e Damiano in maniera rocambolesca (clicca qui per vedere subito la puntata).

Le altre reti…

20, ore 21.10: Speed - Film

Rai4, ore 21.20: Dark Hall - Film

Iris, ore 21.10: Wyatt Earp - Film

Rai5, ore 21.15: Morto Stalin, se ne fa un altro – Film

RaiMovie, ore 21.10: Smetto quando voglio – Ad honorem – Film

RaiPremium, ore 21.20: Fabrizio De André – Principe Libero – Miniserie

Cielo, ore 21.15: Le mie grosse grasse vacanze greche - Film

La5, ore 21.10: Grande Fratello Vip – Reality Show

Cine34, ore 21.05: Boccaccio ‘70 – Film

Focus, ore 21.15: Predatori dei Carpazi – Documentario – 1^Tv

RealTime, ore 21.10: Primo Appuntamento - Dating Show - Nuova Edizione

MediasetExtra, ore 21.30: Grande Fratello Vip – In diretta dalla casa - Reality Show

Mediaset Italia2, ore 21.15: 2001 – Un’astronave spuntata nello spazio - Film

TopCrime, ore 21.10: Forever - Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Anni 20
Programmi TV di stasera, giovedì 15 aprile 2021. Spazio all’attualità con Anni 20, Dritto e Rovescio e Piazzapulita


Giuseppe Brindisi
Programmi TV di stasera, mercoledì 14 aprile 2021. Vaccini e tensioni sociali a Zona Bianca


Le Iene
Programmi TV di stasera, martedì 13 aprile 2021. A Le Iene il caso dell’operaio licenziato per un post sulla fiction della Ferilli


Report
Programmi TV di stasera, lunedì 12 aprile 2021. Report indaga sul vaccino Sputnik

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.