28
dicembre

Manuel Agnelli pronto al grande salto in TV: «Si parla di qualcosa di grosso. Forse una prima serata»

Manuel Agnelli

Manuel Agnelli

La TV, quando sei uno come Manuel Agnelli, “ti sporca, ti cannibalizza”, ma evidentemente il fascino è tale da non poterne resistere. E’ così che il leader degli Afterhours, dopo l’avventura su Rai 3 con Ossigeno ed essere tornato nella giuria di X Factor dopo appena due anni dall’addio, si appresta al grande salto sul piccolo schermo.

Ora si parla di qualcosa di più grosso. Forse una prima serata

ha dichiarato al Messaggero. Sulla terza rete del servizio pubblico, il cantautore ha condotto in seconda serata nel 2018 e nel 2019 Ossigeno, programma musicale che lo ha ‘battezzato’ conduttore. E’ stato chiuso dopo due edizioni perché – dice – “sono cambiati direttore di rete e progetti”. E anche, aggiungiamo noi, per ascolti non di certo esaltanti; la prima stagione ha raccolto appena l’1.6% di share, la seconda il 2.9%.

Agnelli, però, in TV ci vuole stare (il ritorno a X Factor, di cui soltanto nel 2018 dichiarava di non averne più bisogno, ne è la prova) perché a differenza di molti suoi colleghi “sono sempre stato abile a sfruttarla per veicolare i miei valori”. Adesso, però, se si parla davvero di qualcosa di grosso, è necessario arrivare al grande pubblico e non alla nicchia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


sanremo terza serata
Sanremo 2021, pagelle terza serata


Emma - X Factor 2020
X Factor 2020, assegnate le categorie ai giudici: i giovani a Emma e Hell Raton


X Factor 2020
La noia incombe ad X Factor 2020


x factor
L’Oroscopo di X Factor 2020: meglio andare a briglia sciolta

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.