16
gennaio

Giortì, 10 momenti cult: dal ‘rapimento’ di Giulia De Lellis alla voce del sess0 di Gemma Galgani

giortì de lellis galgani

Giortì: Giulia De Lellis e Gemma Galgani

Dal goliardico rapimento di Giulia De Lellis alle mirabolanti gesta di Gemma Galgani nelle vesti di pizzaiola. Dalla “voce del sesso” sfoderata dalla dama di Uomini e Donne Over alle reazioni spiazzanti dell’influencer laziale. Ecco 10 momenti cult di Giortì, il programma che ha portato il pubblico di Mediaset Play e Witty Tv (le puntate sono interamente visibili in streaming sulle suddette piattaforme) nelle feste più sfavillanti, originali e coinvolgenti d’Italia.

Gemma pizzaiola

gemma vestito di pizza

Gemma vestita di Pizza

Ma tu vulive ‘a pizza. Nella pizzeria gestita dai futuri sposi Mirna e Natale, Gemma si sente a casa e si improvvisa pizzaiola. E il risultato è rocambolesco (ma spettacolare). Davanti al forno a legna, la donna è infatti aiutata dal fratello di Mirna, che è un campione mondiale di pizza acrobatica. Mentre la nostra annaspa tra gli ingredienti, il cuoco si esibisce facendo volteggiare l’impasto ed incoronando Gemma ‘regina della pizza’ (qui la puntata 8).

Gemma sul trattore

Puntata 2 di Giortì

Per raggiungere Giovanni e Damiano, futuri sposi, Gemma attraversa la campagna pugliese accettando un passaggio su un mezzo di fortuna, inusuale per la primadonna torinese: un trattore. L’invitata speciale di Giortì, tuttavia, non vuole rinunciare alla propria eleganza e sale a bordo dell’ingombrante mezzo agricolo con una mise tutt’altro che bucolica (qui la puntata 2).

Gemma e la «voce del sesso»

Puntata 2 di Giortì

Gemma a luci rosse (mandate a letto i bambini)! Alla festa per l’unione civile di Giovanni e Damiano, la dama di Uomini e Donne Over si apparta con Vladimir Luxuria – speciale madrina dell’evento – la quale scherza con lei sulla “voce del sesso“, citando un’espressione dell’odiata Tina Cipollari. Un po’ imbarazzata, un po’ divertita, Gemma impartisce a Vladi una lezione su come modulare la voce per attrarre e sedurre lo spasimante di turno. Non crederete alle vostre orecchie (qui la puntata 2).

Wurstel e marshmallow, l’offerta che non si può rifiutare

Puntata 7 Giortì

Festa che vai, usanza culinaria che trovi. Al 18esimo compleanno della filippina Carla, Gemma si trova ad assaggiare una atipica ‘leccornia’ che spopola tra gli invitati: uno stuzzichino a base di wurstel e marshmallow! Alla vista della strana pietanza, la donna trasecola dal disgusto, ma l’insistenza della signora Carla – premurosa mamma della festeggiata – la costringe ad ingurgitare il boccone. Gnam. L’espressione di Gemma, che tenta di fingere apprezzamento con improbabili smorfie, è tutta un programma (qui la puntata 7).

Gemma e la gaffe ‘fuori onda’

Puntata 3 di Giortì

A caval donato non si guarda in bocca, certo. Ma solo finché le telecamere sono accese. A poche ore dalla festa di compleanno della piccola Camilla, le conduttrici di Giortì ricevono un regalo da parte della piccola festeggiata; lì per lì sembrano entusiaste del cadeau ma, fuori onda, Gemma si mostra assai poco convinta. E la gaffe è dietro l’angolo perché, in realtà, le telecamere stanno ancora registrando! (qui la puntata 3).

Giulia De Lellis al poligono di tiro: occhio al bersaglio

Puntata 10 di Giortì

Fermi tutti, Giulia De Lellis è pronta a ’sparare’. Coinvolta dalla goliardia di Luigi, che festeggia 30 anni con un party ispirato alla serie tv Narcos, l’influencer si presta ad uno ’spietato’ gioco a tema: senza pensarci troppo dovrà colpire alcuni bersagli ostili che le appariranno davanti. Detto, fatto. E tra le sagome su cui Giulia infierirà prendendo bene la mira ci sarà – tenetevi forte – anche Tina Cipollari.

Il rapimento di Giulia

Puntata 10 Giortì

Il festeggiato Luigi ed i suoi amici fanno sul serio, quando si tratta di divertirsi. Per rendere ancora più realistica la festa di compleanno ispirata alla serie tv Narcos, i ragazzi simulano un rapimento a danno della malcapitata Giulia. L’influencer ed inviata di Giortì, ignara di tutto, viene così ’sequestrata’ su un furgone che viaggia a tutta velocità verso una meta a lei ancora ignota.

Valerio Merola e il siparietto osé

Puntata 9 Giortì

Valerio Merola, ospite al matrimonio degli amici Elisabetta e Francesco, non tradisce la propria indole da latin lover e – durante il ricevimento – fa la conoscenza di due procaci invitate. Tra di loro scattano battutine maliziose da commedia all’italiana: il siparietto è imperdibile (qui la puntata 9).

Gemma al mercato del pesce

Puntata 4 Giortì

Prima di conoscere Emy, futura 18enne protagonista di una festa a tema Barbie, Gemma si avventura tra i bancali del mercato del pesce di Napoli. La dama di Uomini e Donne Over viene riconosciuta all’istante e tra le cassette di pesce fresco si genera lo scompiglio. I napoletani la travolgono con la loro proverbiale simpatia (qui per la puntata 4).

Giulia e Gemma in missione segreta

giulia de lellis gemma galgani

Giulia De Lellis e Gemma Galgani

Per assecondare Alessandra nella realizzazione della festa a sorpresa per suo marito Emanuele, le due invi(t)ate di Giortì agiscono in incognito grazie ad un singolare travestimento escogitato dall’influencer. Con una maschera di Dalì ed una tuta rossa – in stile Casa di Carta – «G&G» si adoperano alla buona riuscita dell’evento, utilizzando due nomi in codice ad hoc, proprio come nella popolare serie tv: Gioia del Colle (alias Gemma) e La Professoressa (Giulia). (qui la puntata 1).



Articoli che potrebbero interessarti


Gemma Galgani e Giulia De Lellis in Giortì
Giortì: ecco quali sono le feste delle 10 puntate del docureality con Giulia De Lellis e Gemma Galgani


Giulia e Gemma
BOOM! Giortì: il docureality con Gemma Galgani e Giulia De Lellis da oggi in esclusiva su Mediaset Play e Witty TV


Copertina BOOM BOOM CIAO
Boom Boom Ciao: la sigla di Giortì cantata da Valerio De Rosa – Testo e musica


Giulia De Lellis
Giulia De Lellis conduce Love Island

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.