19
dicembre

Sanremo 2021, il promo: Amadeus fa cantare gli Azzurri

Amadeus, promo Sanremo 2021

La brigata dei 26 Big ‘convocati’ in gara non bastava. Per promuovere il Festival di Sanremo 2021, Amadeus ha chiamato a raccolta un altro squadrone: quello della Nazionale italiana di calcio. Nel primissimo promo della kermesse, realizzato a Coverciano nelle scorse settimane, il conduttore della rassegna canora è apparso assieme agli Azzurri, improvvisandosi loro direttore d’orchestra.

Ragazzi, iniziamo: Insigne, vieni avanti, fatti vedere! Donnarumma, spostati leggermente. Barella, non ti muovere. Ok, Belotti, cominciamo a cantare!“.

Nel promo, Amadeus impartisce ordini con la bacchetta in mano. Ma i suoi risultati da direttore d’orchestra non sono altrettanto brillanti come quelli da direttore artistico. Il conduttore ed i calciatori, infatti, non riescono mettersi d’accordo sul modulo più adatto all’esecuzione.

Che facciamo, il 3-5-? Il 4-3-3?” domanda Ama. A quel punto, in suo aiuto sopraggiungono il capo delegazione della Nazionale, Gianluca Vialli, e il team manager Gabriele Oriali. Nella versione estesa del promo, gli Azzurri cantano davvero ed intonano «Si può dare di più», brano che vinse il Festival nel 1987 e che oggi ripropone lo stesso messaggio di speranza lanciato a suo tempo dal trio Morandi-Tozzi-Ruggeri. “Perché l’Italia è l’Italia” afferma Amadeus al termine dell’esibizione, accompagnato dall’esultanza dei nostri calciatori.

In un secondo video, invece, la Nazionale è protagonista di un brano che accompagna ogni volta la sua discesa in campo e che appartiene a tutti gli italiani, l’Inno di Mameli. Una melodia, quest’ultima, che risuona da tradizione anche all’Ariston: il Canto degli Italiani, infatti, apre d’abitudine la serata finale della kermesse.



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus, AmaSanremo
Sanremo 2021, Amadeus: «A gennaio valuteremo la situazione». Intanto arriva AmaSanremo


Amadeus, Castelli, Vicario
Sanremo 2021: Amadeus al lavoro per il Festival


Fiorello, Amadeus
Sanremo 2021, Amadeus e Fiorello già scatenati: «Sarà il Festival della rinascita»


Amadeus, Fiorello
Sanremo 2021, Amadeus verso il bis. Fiorello: «E’ un pazzo, mi ha già chiamato tre volte»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.