16
dicembre

Stanotte con Caravaggio: su Rai1 il viaggio di Alberto Angela nella vita di Michelangelo Merisi

Alberto Angela

Alberto Angela

Previsto per lo scorso 9 dicembre e bruscamente rinviato di una settimana, arriva su Rai1 Stanotte con Caravaggio, lo speciale a cura di Alberto Angela che racconta la vita e le opere di uno dei più grandi, amati e controversi pittori della storia dell’arte: Michelangelo Merisi. Lo speciale sarà un viaggio alla scoperta della sua arte, realizzato dalla Rai con spettacolari riprese da droni, elicottero, effetti visivi, minifiction, tutto al servizio di una grande operazione culturale.

Il racconto parte da Palo Laziale, l’ultimo approdo conosciuto di Caravaggio prima della morte. Alberto Angela accompagnerà i telespettatori in un viaggio a ritroso nella vita dell’artista raccontandone le tappe fondamentali e i momenti più significativi. Di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, si conoscono infatti alcuni momenti, ben documentati in carte conservate nell’Archivio di Stato a Sant’Ivo alla Sapienza: denunce, sequestri, contratti. Ma tutto il resto è in ombra. Pochi squarci di luce su un fondo buio. Esattamente come nei suoi quadri. Che cosa ha fatto Caravaggio una volta lasciata Milano, prima di raggiungere Roma? Perché aveva rapporti così tempestosi con i potenti dell’epoca che pure lo ammiravano? Solo colpa del suo cattivo carattere? E ancora: non si sa come fece a scappare dalle carceri di Malta e soprattutto le circostanze e le cause della sua morte.  Per capirlo Alberto Angela nella notte romana andrà da Sant’Ivo alla Sapienza alla splendida Galleria Borghese dove è conservata una delle più vaste collezioni al mondo di quadri caravaggeschi, e spiegherà come il pittore realizzava i suoi quadri, aiutandosi con lo specchio. Poi si apriranno le porte del Casino dell’Aurora per vedere un’autentica rarità: l’unica pittura murale di Caravaggio, un soffitto con tre autoritratti.

A San Luigi dei Francesi Angela incontrerà un ospite d’eccezione, l’autore della fotografia Vittorio Storaro, tre volte premio Oscar, racconterà l’influenza che la Vocazione di San Matteo ha avuto sul modo di concepire la luce nel cinema. La chiesa di Santa Maria del Popolo, e poi Napoli, Malta, la Sicilia: tappe che un Caravaggio sempre in fuga attraverserà prima di approdare a Palo Laziale e sparire nel nulla in Maremma. A punteggiare il racconto saranno le “testimonianze d’epoca”: Massimo Bonetti interpreterà Giovanni Baglione, biografo e rivale di Caravaggio e Anna Safronick sarà Lena, colei che fu modella e amante del pittore. Interverranno in qualità di esperti la storica d’arte Rossella Vodret, il maestro di scherma Renzo Musumeci Greco e lo storico e archivista di Stato Michele Di Sivo.

Stanotte con… Alberto Angela

Stanotte a… è una serie di documentari sulla storia dell’arte a cura di Alberto Angela, in onda su Rai 1 dal 2015. Il progetto, particolarmente apprezzato da pubblico e critica, consiste nel mostrare al grande pubblico quei luoghi, ricchi di storia e cultura, che di giorno sono affollati dai vari turisti, ma che di notte rimangono soli nella loro immensità. Ad oggi, con Stanotte con Caravaggio, sono stati realizzati in totale 6 appuntamenti.

Stanotte al Museo Egizio – 28 maggio 2015 - 3.415.000 spettatori – 15.16% di share
Stanotte a Firenze – 9 giugno 2016 – 4.226.000 spettatori – 19,33% di share
Stanotte a San Pietro - 27 dicembre 2016 – 5.976.000 spettatori – 25,40% di share
Stanotte a Venezia – 13 giugno 2017 – 4.983.000 spettatori - 25,05% di share
Stanotte a Pompei – 22 settembre 2018 – 4.233.000 spettatori - 24,30% di share
Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Stefano Coletta
Rai1, Coletta: «In access e preserale insistono da troppo gli stessi game. I conduttori dell’ESC? Dopo Sanremo». Marisa Laurito in seconda serata


alberto angela
Rai1: ma perchè non va Alberto Angela al sabato sera?


Alberto Angela
Ulisse – Il Piacere della Scoperta compie vent’anni. Alberto Angela ricorda il suo debutto in prima serata


Ulisse, Alberto Angela
Ulisse, Alberto Angela festeggia 20 anni con nuove puntate post lockdown

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.