14
dicembre

Naked Attraction: la iena Nina Palmieri conduttrice del dating in cui conta solo il corpo (nudo)

nina palmieri

Nina Palmieri

La ‘iena’ Nina Palmieri è pronta a “scrutare” le nudità altrui. Sarà infatti l’inviata di origine abruzzese la conduttrice di Naked Attraction Italia, il dating show ’senza veli’, prodotto da Discovery Italia, che si prepara a debuttare nella piattaforma a pagamento Discovery+ il prossimo 14 febbraio 2021.

Il programma vede al centro della scena una persona single, intenta a districarsi nel corteggiamento effettuato dai sei persone chiamate a denudarsi e a mostrare, pian piano, i dettagli più intimi del loro corpo. Il single, quando i ‘corteggiatori’ resteranno in 2, dovrà così spogliarsi integralmente a sua volta e, qualora trovasse il gradimento dell’aspirante “amante”, potrà avere un appuntamento con il prescelto. Su Discovery+ Naked Attraction Italia verrà così trasmesso in versione integrale, senza nessun tipo di censura. La maggior parte dei partecipanti, per una questione di casting, sarà di sesso maschile.

La scelta della Palmieri, che in passato aveva già condotto Sex Education su Fox Life, appare abbastanza convenzionale rispetto ad un format anticonvenzionale.



Articoli che potrebbero interessarti


Mauro Corona, La Confessione
La Confessione, Mauro Corona: «Franco Di Mare, ho ancora stima di te ma non lo dico perché tu mi riaccolga»


Matrimonio a Prima Vista Italia
Matrimonio a Prima Vista: a gennaio la nuova edizione


La Confessione, Alberto Zangrillo
La Confessione di Zangrillo: «Lascio la tv». Poi la stoccata ai colleghi presenzialisti


Discovery+
Discovery+: da gennaio il nuovo Dplay

2 Commenti dei lettori »

1. Mister Zapping ha scritto:

14 dicembre 2020 alle 20:28

Che passo falso per la Palmieri: è così autorevole e brava alle Iene e poi fa sta ciofeca vuoyerista, mah!



2. aleimpe ha scritto:

14 dicembre 2020 alle 22:06

La Palmieri abbadonerà “Le Iene” per un pò ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.