23
novembre

Un Posto al Sole, anticipazioni: Patrizio e Rossella aiutano Clara a partorire in casa

Imma Pirone (Clara) in Un Posto al Sole

Imma Pirone (Clara) in Un Posto al Sole

Momenti adrenalinici in arrivo ad Un Posto al Sole! Arrivata al nono mese di gravidanza, Clara (Imma Pirone) si sente male e sta per partorire in casa. Non potendo contare su Alberto (Maurizio Aiello), impegnato a lavoro, chiede aiuto a Patrizio (Lorenzo Sarcinelli). La situazione si rivela però ben presto complessa. L’ambulanza chiamata per portare la donna in ospedale è, infatti, in ritardo a causa di un incidente avvenuto in una zona vicina a Palazzo Palladini. Fortunatamente in aiuto di Patrizio arriva Rossella (Giorgia Gianetiempo) che, mettendo a frutto gli studi in medicina e il tirocinio fatto in ospedale, riesce a far nascere il bambino in casa. Di seguito le anticipazioni delle puntate in onda da lunedì 23venerdì 27 novembre come di consueto alle 20.35 su Rai3.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5571 – Lunedì 23 novembre 2020

Ritrovando l’affiatamento di un tempo, Rossella e Patrizio riescono a far nascere il figlio di Clara ma qualcuno sembra pronto a minare quella felicità ritrovata. Michele appare sempre più combattuto tra l’emotività della moglie e la sua vocazione di giornalista. Finalmente Cotugno riesce a liberarsi di Cinzia ma, prima di andar via, la donna gli rivela qualcosa che lo getterà nello sconforto.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5572 – Martedì 24 novembre 2020

Stressata dalle continue discussioni con Michele, Silvia farà un gesto inaspettato. Patrizio si sente minacciato dalla presenza di Ilaria, Rossella comincerà a sentirsi più sicura di sé. Guido tenta di aiutare Cotugno, ma il rimedio potrebbe essere peggiore del male.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5573 – Mercoledì 25 novembre 2020

La trasmissione di Vittorio e Michele sul tema dell’inclusione delle minoranze indispettisce una frangia di esaltati estremisti. Frustrato dalla consapevolezza di essere stato preso allo studio Leone grazie all’intercessione di Beatrice, Niko sta per ricevere una nuova proposta di lavoro. Rossella finalmente si è decisa a chiedere la tesi al professor Volpicelli, ma qualcuno rischia di bloccarla.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5574 – Giovedì 26 novembre 2020

Dopo aver affrontato Susanna, intimandole di lasciarlo in pace, Niko reagisce male anche sul lavoro, e la famiglia è preoccupata per lui perché il ragazzo sembra ormai fuori controllo. Usando la dialettica, Michele riesce a tenere sotto controllo i contestatori in radio, e con Silvia ha luogo un difficile confronto. Fabrizio è convinto di essersi liberato finalmente di Roberto, ma Ferri e Lara si preparano a sferrare l’ultimo attacco.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5575 – Venerdì 27 novembre 2020

Angela, insieme alla sua famiglia sarà sempre più preoccupata per il fratello e per Jimmy. Niko, reduce dall’ennesima serata con Leonardo, si recherà al lavoro; cosa lo attenderà? Rossella sembrerà orientata a rinunciare alla tesi con Volpicelli.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Lara Martinelli - UPAS
Un Posto al Sole, anticipazioni (29 novembre – 3 dicembre 2021): Lara inseguita da un uomo misterioso del suo passato


Rossella - UPAS
Un Posto al Sole, anticipazioni (22-26 novembre 2021): Rossella indecisa se lasciare Napoli e Riccardo per continuare il suo percorso di formazione


Nunzio (Vladimir Randazzo) - UPAS
Un Posto Al Sole, anticipazioni (15-19 novembre 2021): Nunzio torna a Napoli dopo l’incidente d’auto di Chiara


Mattia - UPAS
Un Posto al Sole, anticipazioni (8-12 novembre 2021): il rider Mattia aggredisce Diego

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.