1
novembre

Non è l’Arena, Giletti contro De Luca: «Basta predicare dicendo cazzate!» – Video

Massimo Giletti, Non è L'Arena

Ma come si permette di dire una cosa del genere?“. Su La7, duro sfogo di contro il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Il conduttore di si è infuriato in particolare per le parole riservate dal Presidente di Regione ad una bambina che – stando al racconto di sua madre – si era lamentata per le scuole chiuse. “E’ un OGM cresciuta dalla mamma con latte al plutonio” aveva affermato.

Dichiarazioni che Giletti ha stigmatizzato coi toni dell’indignazione che gli piacciono tanto. E che in questo caso, però, erano più che giustificati.

Questo è un Presidente di Regione! La scuola ci permette di formare quelli che saranno i dirigenti di questo Paese, tenere a casa i ragazzi è un danno enorme che facciamo a loro e a tutto il Paese. Ma come si permette di dire una cosa del genere! Avrà anche chiesto scusa, ma non me ne frega niente! E’ una cosa vergognosa

ha esclamato il conduttore, per poi scagliarsi ancora più duramente contro i toni delle ormai abituali dirette social di De Luca:

Basta con chi ha successo con frasi inutili! Chi amministra un Paese dovrebbe stare zitto e andare negli ospedali a vedere cosa non funziona. Non a predicare inutilmente dietro una scrivania comoda dicendo cazzate! Perché queste sono cazzate“.

Uno sfogo condivisibile, se si considera la situazione caotica di alcune strutture ospedaliere campane documentata dalla stessa trasmissione di La7 in un successivo servizio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti
Non è l’Arena, Giletti si decide e smentisce la candidatura a Roma: «Non ci penso minimamente» – Video


Alberto Tarallo, Non è L'Arena
AresGate, la verità di Alberto Tarallo: «Dichiarazioni frutto di rancore. Adua manipolata, ho dei sospetti. Massimiliano cacciato da Teo per volere di Adua»


Giletti - Non è L'Arena
L’AresGate approda da Giletti: Non è L’Arena ospita Alberto Tarallo


Massimo Giletti
Massimo Giletti sotto scorta dopo le minacce del boss. «Perché solo adesso?»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.