23
ottobre

Riaccendiamo i Fuochi: anche Francesco Panella avrà le sue cucine da incubo

Francesco Panella

Francesco Panella

Cucine da Incubo è ormai un cult, e il Nove ha deciso di offrirlo al suo pubblico in salsa diversa: da lunedì 26 ottobre alle 21.25 andrà in onda il nuovo programma con Francesco Panella Riaccendiamo i Fuochi, che, sebbene con modi e motivazioni diverse, si occuperà a sua volta di salvare e rilanciare alcuni ristoranti in difficoltà.

Il programma, la cui prima edizione è composta da cinque puntate di sessanta minuti circa ciascuna, è prodotto da EndemolShine Italy per Discovery Italia e ufficialmente andrà in soccorso di quei locali che, a causa dell’emergenza sanitaria, rischiano la chiusura. In realtà, si tratta di attività che erano in affanno già prima, con problemi strutturali da risolvere che lo chef di Little Big Italy cercherà di arginare.

Le differenze rispetto a Cucine da Incubo sono sostanzialmente due. La prima riguarda la gestione dei locali coinvolti, che saranno tutti a conduzione familiare: al di là delle questioni tecnico organizzative, ci saranno anche legami di sangue e rapporti umani importanti da salvaguardare. La seconda sta nel fatto che Panella arriverà nei ristoranti in incognito, sotto copertura e con l’aiuto di un complice che fa parte della stessa famiglia o ne è amico, e studierà ciò che avviene con l’ausilio di telecamere nascoste.

Solo in un secondo momento incontrerà il proprietario e lo vedrà direttamente all’opera, in modo da individuare gli errori e proporre delle reali soluzioni. Panella assisterà a un servizio completo alla presenza di un secret customer, ovvero un professionista del settore che darà la sua opinione sul ristorante; trattasi del giornalista e critico gastronomico Allan Bay, della direttrice de La Cucina Italiana Maddalena Fossati, lo chef Arcangelo Dandini, il critico gastronomico Andrea Grignaffini e il social media manager di Eataly Net Bernardo Toccafondi.

Dopo aver fatto emergere tutti i problemi, Panella riavvierà i motori delle attività con nuove strategie e aiuterà le famiglie dei ristoratori a ritrovarsi e ripartire insieme, per ridare loro un futuro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Nove
Palinsesti 2020/2021, Nove: a tutta cucina e ’scambismo’, Bignardi tagliata, Panella raddoppia. Biopic su Salvini


Little Big Italy - Francesco Panella
Little Big Italy: sul Nove tre italiani all’estero mandano in sfida i loro ristoranti del cuore


Francesca Fagnani
«Belve» di Francesca Fagnani approda su Rai2


Matteo Salvini
Salvinology: un documentario ecumenico sul leader leghista

1 Commento dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

23 ottobre 2020 alle 16:06

io li metterei da parte i programmi di cucina, ormai li abbiamo visti in tutti le salse. Direi basta sennò fanno indigestione.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.