28
ottobre

The Voice Senior dal 20 novembre su Rai1. I coach

Jasmine Carrisi e Al Bano

Albano e Jasmine Carrisi

Quella di sarà una giuria a cinque. Lo show condotto da Antonella Clerici, e in onda da venerdì 20 novembre su Rai1, si avvarrà di un cast composto da un mix di new entry e volti già noti al pubblico dell’omonimo talent (nella sua versione tradizionale, però). Tra tutti, Albano Carrisi, che stavolta condividerà la poltrona doppia con la figlia esordiente Jasmine. Che scandalo (qui la nostra pagella)!

Gli altri coach saranno ClementinoGigi D’Alessio e . Ad esclusione del rapper avellinese e della baby Lecciso, tutti nomi che hanno già avuto a che fare con il mondo dei talent.

Albano, ad esempio, aveva debuttato nel suddetto genere televisivo proprio come coach a The Voice, nel 2018. L’anno successivo, il medesimo talent di Rai2 (condotto in quell’occasione da Simona Ventura), aveva in giuria Gigi D’Alessio. I due, ora, si troveranno fianco a fianco in un ruolo analogo ma allo stesso tempo inedito nella sua declinazione.

The Voice Senior, infatti, avrà solo concorrenti di età superiore ai 60 anni. Come anticipato, nel cast ci sarà anche Loredana Berté, che per due stagioni (2015/2016 e 2019/2020) è stata nella giuria di Amici e di Standing Ovation, condotto dalla stessa Clerici. Dal talent condotto da Maria De Filippi è passato anche Albano, in qualità di ospite fisso della più recente edizione. Le registrazioni sono già iniziate. In totale saranno 5 puntate.



Articoli che potrebbero interessarti


The Voice Senior
The Voice Senior, ecco il talent ‘over’ di Antonella Clerici. Coletta: «Contento se Rai1 fa il 17% dalle 20.30 alle 22.30»


argentero
Pagelle TV della settimana (12-18 ottobre 2020). Promossi Doc e Carlucci. Bocciati la chiusura di Rai Sport e Jasmine Carrisi a The Voice Senior


Albano Carrisi
Albano coach di The Voice Senior


Samuel
FESTIVAL DI SANREMO 2017, BIG: PRIME ESIBIZIONI E PRIME IMPRESSIONI. SAMUEL SORPRENDE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.