10
ottobre

Alessandro Preziosi è un eroe, poeta e navigante su Rai 5

Alessandro Preziosi interpreta Vincent van Gogh

Alessandro Preziosi interpreta Vincent van Gogh

Il conte Fabrizio Ristori, che ha interpretato in Elisa di Rivombrosa raggiungendo un’enorme popolarità, gli è rimasto un po’ addosso, almeno nell’immaginario collettivo. Ma Alessandro Preziosi ha prestato il volto a tanti personaggi, sia in tv – ultimamente in Non Mentire, Liberi di Scegliere e I Medici - che al cinema e soprattutto a teatro. E Rai 5 ha deciso di dedicargli un ciclo di quattro prime serate intitolate Alessandro Preziosi – Eroe, poeta, navigante, in onda ogni sabato in prima serata a partire da oggi.

Sarà proprio la sua carriera teatrale al centro di questi appuntamenti, spaziando dagli spettacoli di quasi vent’anni fa a quelli contemporanei. Si inizia con il suo lavoro più recente, Vincent Van Gogh – L’odore assordante del bianco, registrato al Teatro Vascello di Roma nel dicembre 2019. Lo spettacolo restituisce un ritratto sofferente quanto visionario del pittore olandese e una riflessione sul ruolo dell’artista nel mondo attuale, su drammaturgia di Stefano Massini (noto anche per i suoi editoriali settimanali a Piazza Pulita), che con questo testo vinse il Premio Tondelli nel 2005.

La pièce è un thriller psicologico costruito attorno al tema della creatività artistica. Ambientata nel 1889, racconta l’ultimo ricovero in manicomio di Van Gogh prima del suicidio: in un’atmosfera in cui domina l’assenza del colore, la visita del fratello Théo (Massimo Nicolini) che gli porta notizie dell’amico Paul Gauguin, mette Vincent di fronte ad una situazione da vicolo cieco, nella quale il grande artista olandese, privato della sua pittura e del mondo stesso, ricco di colori, non vede una via d’uscita.

La rassegna proseguirà sabato prossimo con Cyrano de Bergerac, della stagione 2012/2013: Preziosi sarà sia protagonista che regista di uno spettacolo che reinterpreterà il classico di Edmond Rostand, facendo a meno del proverbiale naso del personaggio e soffermandosi soprattutto sui suoi valori. Il 24 ottobre sarà la volta de Il ponte, un monologo che Preziosi portò in scena (anche da regista) nel 2008 con la presenza sul palco dello Stefano Di Battista Jazz Quartet: l’argomento trattato è quello dell’architettura, come sfida dell’uomo alle leggi della natura.

Il ciclo si chiuderà sabato 31 ottobre 2020 con Datemi tre Caravelle!, una commedia musicale del 2005 in cui l’attore napoletano interpretò Cristoforo Colombo, raccontando la preparazione del suo grande viaggio verso il Nuovo Mondo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Canali Tematici Rai
Palinsesti canali tematici Rai, autunno 2020. Su Rai Storia il nuovo documentario di Veltroni


Canali Tematici Rai
Palinsesti canali tematici Rai, autunno 2019


Milly Carlucci
Milly Carlucci debutta su Rai 5


Non Mentire - 2
Non Mentire: due verità allo scontro nella fiction che apre la nuova era seriale di Canale 5

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.