5
ottobre

«Le Iene» ripartono con un triplo appuntamento. Stasera lo speciale su Mario Biondo

Le Iele, Speciale Mario Biondo

Lunedì, martedì, giovedì. Un triplice appuntamento apre la nuova stagione de Le Iene. Il programma ideato da Davide Parenti ripartirà in prima serata su Italia1 con una serie di puntate ravvicinate, a cominciare da quella speciale odierna dedicata al caso di Mario Biondo. La trasmissione – già colpita da un nuovo caso di coronavirus (si tratta dell’inviato e conduttore Giulio Golia) – sarà poi in onda nuovamente il 6 ottobre e l’8 con il canonico show in diretta. 

Sulla scia di altre inchieste relative alla cronaca (il caso Pantani, quello di Chico Forti e la strage di Erba, ad esempio), Le Iene nello “Speciale Mario Biondo. Un suicidio Inspiegabile” si soffermeranno sulla vicenda del cameraman siciliano la cui morte, avvenuta nel maggio del 2013 a Madrid, sembra ancora avvolta da misteri e anomalie.

Le Iene, il caso Mario Biondo

Il giovane, sposatosi con uno uno dei volti più noti della tv spagnola, Raquel Sanchez Silva (conosciuta mentre i due lavoravano all’Isola dei Famosi iberica, lei come inviata e lui come cameraman), venne trovato morto ad un anno dal matrimonio. Era il 30 maggio 2013, attorno alle 17, quando la domestica trovò Mario impiccato nel salotto di casa.

La giustizia spagnola archivia subito il caso come suicidio, senza portare avanti alcuna indagine, ma i genitori di Mario non ci stanno e spingono le autorità giudiziarie italiane a riaprire il caso. I magistrati del Tribunale di Palermo trovano infatti molti elementi che sembrano incompatibili con il suicidio. Tra questi un’emorragia cerebrale che non ci sarebbe dovuta essere, la posizione del corpo completamente innaturale, dei segni sul collo, la forma del cappio e lo stato della libreria alla quale Mario era appeso.

Cristiano Pasca, la Iena che in questi anni si è occupata del caso, ripercorrerà i momenti chiave della vicenda e presenterà tutti i nuovi elementi e le testimonianze emerse fino ad oggi, in attesa che la Procura di Palermo decida sull’archiviazione definitiva del caso o sull’ulteriore proroga delle indagini.

Il martedì, a partire dal 6 ottobre, “” tornerà poi con la conduzione di e Nicola Savino, con le voci fuori campo della Gialappa’s Band. Tra i servizi annunciati, un’inchiesta di Gaetano Pecoraro e Riccardo Festinese sul caso Becciu. La trasmissione mostrerà un documento esclusivo proveniente da una fonte anonima da cui risulta che dalla Segreteria di Stato Vaticana sarebbe partito mezzo milione di euro destinato a una società estera intestata a una donna. E da altri documenti testimonierebbero un rapporto fiduciario tra l’ex cardinale Becciu e la donna.

Poi il caso dell’ex senatrice ed esponente leghista Angela Maraventano, che durante la manifestazione catanese a sostegno di Matteo Salvini aveva affermato: “Non c’è più la mafia sensibile e coraggiosa di prima“. Dopo l’inevitabile condanna dell’opinione pubblica, la leghista si è dissociata da quel pensiero, ma Le Iene le hanno mandato due finti mafiosi per capire se davvero fosse pentita delle sue parole. “Penso quello che ho detto” ha spiegato lei.

Il giovedì, sempre in prima serata, a partire dall’8 ottobre si alternano, alla conduzione di un altro appuntamento per con Le Iene, il trio composto da Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani e quello femminile formato da Nina Palmieri, Roberta Rei e Veronica Ruggeri. Nella prima puntata non ci sarà Giulio Golia, che nei giorni scorsi è risultato positivo al coronavirus e si trova pertanto in isolamento. Lo scorso mese di marzo, dopo il riscontro di contagio all’interno della redazione, il programma era stato sospeso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Roberta Rei, Le Iene
Le Iene, Roberta Rei positiva al Covid. «Sto bene, ero già in isolamento»


Savino e Marcuzzi - Le Iene
Palinsesti Mediaset, giugno 2020: Le Iene non raddoppiano (bye bye Marcuzzi e Savino), Una Vita in prima serata su Rete 4 slitta dal 4 luglio


Le Iene - Chico Forti
Le Iene, speciale Chico Forti: nuove testimonianze sull’imprenditore ergastolano


ventura-pellizzari-volo
Italia 1 ripercorre i venti anni delle Iene(yeh) in preserale

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.