2
ottobre

Ballando con le Stelle 2020: Marcella Bella balla per Gianni nella terza puntata

Marcella Bella

Marcella Bella

Marcella Bella è pronta a scendere in pista. Nella terza puntata di Ballando con le Stelle, in onda domani sera in prime time su Rai1, la cantante catanese approderà infatti alla corte di Milly Carlucci per assolvere il ruolo di “ballerina per una notte” e sottoporsi, al fine di aiutare col suo tesoretto una delle coppie in gara, ai giudizi della giuria del programma.

Nel corso della serata, Marcella preparerà dunque un ballo che avrà come sottofondo un medley delle canzoni più significative scritte o interpretate dal fratello Gianni Bella, che per l’occasione sarà in collegamento, dalla sua casa, con l’Auditorium del Foro Italico di Roma. Una presenza significativa quella del cantante, colpito nel 2010 da un grave ictus.

Secondo il regolamento del programma, il tesoretto che verrà conquistato da Marcella verrà assegnato da Alberto Matano, a bordo pista nel ruolo di opinionista insieme a Roberta Bruzzone, ad una delle dodici coppie ancora in gara. L’antigiuria, composta da Rossella Erra, Gianni Ippoliti e Antonio Razzi, potrà però regalare la metà dello stesso – per eccesso – ad un altro dei concorrenti. Una situazione che si è già verificata nelle precedenti puntate, dove i tre componenti hanno aiutato Ninetto Davoli.



Articoli che potrebbero interessarti


Una serata... bella per te, Gianni!
UNA SERATA… BELLA PER TE, GIANNI! RETE4 PROPONE IL CONCERTO DI MARCELLA DEDICATO AL FRATELLO, CONDOTTO DA SIGNORINI E RICCO DI OSPITI


Red Canzian
Ballando con le Stelle 2020, sesta puntata: Red Canzian ballerino per una notte. Ospiti anche Edoardo Leo, Giallini e Giulia Bevilacqua


Samuel Peron
Ballando con le Stelle 2020: Samuel Peron è guarito e ballerà con Milly Carlucci


Sinisa Mihajlovic e la moglie Arianna
Ballando con le Stelle 2020: Sinisa Mihajlovic è il prossimo ballerino per una notte

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.